Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Così...
Il bambino Dawn...
Non posso restare....
UN OTTOBRE NORMALE...
L'impervio sentiero...
Un'altra battaglia...
Fiabilandia...
Trasparenti sembianz...
IL FUOCO...
Filastrocca dello st...
Ipnosi...
Presenza....
Riflesso...
Dedica...
HAIKU B...
IL SORRISO DEL TRAMO...
CONTINUO A SOGNARE...
Guardando il cielo...
Il mare - Il progres...
Cuore d’ippocastano...
Cosmo sfiorito...
Passaggi...
Gianny Mirra...
Un Marinaio...
Dolce...
Mia Luce, mie tenebr...
L’interrogativo del ...
BOCCA A BOCCA...
Il mattino...
Prospettiva...
sbarre...
Cerca altrove...
Giorni senza cuore...
PASSERÀ...
Non era il tuo volto...
Scusa lo sfogo...
La risata del picchi...
Il pilota dei sogni...
le violette...
Pescherecci...
Appennino...
Terra...
Miriade di stelle...
AMORE PERDUTO...
Tanka 27...
Lungo una strada pol...
15 febbraio...
DISLESSIA...
Anche i virus hanno ...
COME I CAVOLI A MERE...
Amore unico...
La vita fuori...
Percezione...
Per sempre....
Il nostro amore è fi...
Barzellette in narra...
Bonsai...
RICAMI D'AMORE...
Pozza, anima e nudit...
Te lo dico in poesia...
CHISSÀ...
Il 14 febbraio si fe...
Il bacio del beccacc...
Veramente felice...
Tamburi...
Per te...
Di notte...
Ti conosco...
Provocatorio Dadaism...
IL CAMPO DI GRANO...
Solitario...
La giostra delle fia...
Momenti di vita...
La fine...
Angeli forse...
specchio...
Tempo di mietitura...
Confusione...
Renoir...
Il ballo delle cento...
Un cielo increspato...
Vita...
le persone si conosc...
Brume sparse...
La bellezza...
Sei tu amico mio...
Il mare...
Traccia...
Il cantastorie di fa...
C era in Te...
Confine...
HAIKU A...
D'un tratto (espansi...
Autunno...
Erto e Casso...
Ti chiedo gentilment...
MUOIONO I MARI...
Metafisica...
Pensiero di libertà...
Radente il cielo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



L'evoluzione della vita

Quando la vita
sulla terra nacque,
fu con le piante
che cominciò a respirare
e l'inerte materia
con il serpente
iniziò a strisciare.


Di poi la vita
sulla scala evolutiva
con le bestie
arrivò ad annusare
e con lo scimpanzé
imparò a camminare,
ma fu con l'uomo
che s'ingegnò a pensare
e, proprio da qui,
la polvere sortì
materia cerebrale.


Solo con Broca, però,
il cervello cominciò
a parlare e d'allor
s'incominciò a localizzare
la funzione corticale
con l'antica struttura
per l'emotivo
e con l'area associativa
per l'intellettivo.


Sarà da questa sede
che la flebile coscienza
si farà sentire
se ormai da tempo
per afasia sensoriale
nessuno l'ascolta più.


E così se un dì
con ricetta galenica
lo spirito naturale
si raffinava in vitale
e poi ci vivificava
da spirito animale,


d'ora in avanti, invece,
la fucina epatica,
centrale metabolica,
cuocerà a fuoco lento
sulla fiammella ipotalamica,
centralina psicosomatica,
la giusta miscela umana.


E qui va enfatizzata
l'educazione morale
in modo da pervenire
dalla raffinatezza neuronale
alla purezza della cellula spirituale,
che con il suo amor
ci donerà l'anima
e la polvere di quel lontano dì
per noi sarà un orizzonte di luce.



Share |


Poesia scritta il 15/01/2020 - 07:04
Da Francesco Andrea Maiello
Letta n.78 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?