Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Due amori all'età de...
IL DUBBIO...
Un giorno finito...
Spiriti protettori...
DANZA DELLA PIOGGIA...
La Casertana...
Notti infauste...
Se vuoi sapere a cos...
LE TUE MANI...
La luce dell'univers...
Non fermarti...
Sei tu il mio redent...
Il fiore di Ranchipu...
Decisioni difficili ...
Credevo......
Homo Italica...
Contrappasso...
Inverno...
Attorno alla cera...
Passiamo tempo a pe...
Tanka 28...
Nel ricordo di te...
Ritornando dall'agil...
IL MISTERO DELLA VIT...
Orme...
Come battiti d'ali...
La vera storia di Ce...
IO TI VEDO...
Carnevale...
Persona Amata che no...
persecuzione...
Attacchi di panico...
Un domani...
Quegl’occhi...
Basterà una rondine...
Quando ti vestivi co...
TRAMONTO...
Così...
Il bambino Dawn...
Non posso restare....
UN OTTOBRE NORMALE...
L'impervio sentiero...
Un'altra battaglia...
Fiabilandia...
Trasparenti sembianz...
IL FUOCO...
Filastrocca dello st...
Ipnosi...
Presenza....
Riflesso...
Dedica...
HAIKU B...
IL SORRISO DEL TRAMO...
CONTINUO A SOGNARE...
Guardando il cielo...
Il mare - Il progres...
Cuore d’ippocastano...
Cosmo sfiorito...
Passaggi...
Gianny Mirra...
Un Marinaio...
Dolce...
Mia Luce, mie tenebr...
L’interrogativo del ...
BOCCA A BOCCA...
Il mattino...
Prospettiva...
sbarre...
Cerca altrove...
Giorni senza cuore...
PASSERÀ...
Non era il tuo volto...
Scusa lo sfogo...
La risata del picchi...
Il pilota dei sogni...
le violette...
Appennino...
Terra...
Miriade di stelle...
AMORE PERDUTO...
Tanka 27...
Lungo una strada pol...
15 febbraio...
DISLESSIA...
Anche i virus hanno ...
COME I CAVOLI A MERE...
Amore unico...
La vita fuori...
Percezione...
Per sempre....
Il nostro amore è fi...
Barzellette in narra...
Bonsai...
RICAMI D'AMORE...
Pozza, anima e nudit...
Te lo dico in poesia...
CHISSÀ...
Il 14 febbraio si fe...
Il bacio del beccacc...
Veramente felice...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



SOGNANDO L' AMORE

L’ombra della sera
porta un languore
che si scioglie nel corpo.
Febbricitanti fantasie oniriche
sospese nell’immaginario
s’impadroniscono di noi.
Ci tuffiamo l’uno dentro l’altro
la dove l’amore s’intreccia
col desiderio franiamo insieme
nella tenerezza… fragili
ci lasciamo sedurre
con vibrante intensità.
Spogli e smarriti i corpi
si doneranno nell’inconsistenza
della vita che passa.
Le braccia si muovono convulse
gesti, ombre…. uniche
vibrazioni nell’aria
testimoni di un amplesso.
Tornano le nunziali note
della musica che accompagna
la routine dei giorni.
Ci si stropiccia gli occhi
indossiamo l’anima
e trasognati si aspetta la sera.


Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 16/01/2020 - 17:32
Da mirella narducci
Letta n.122 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Mi era sfuggita questa lirica di sapore molto romantico, quasi di un amore d'altri tempi. Leggere e rileggere significa immaginare quelle sensazioni spontanee connaturate a due entità che diventano un corpo solo per una simbiosi amorosa intensa e piena d'ebbrezza. Non è la notte la magia, ma è solo lo scenario, dove la creatività e la passione diventano le artiste per gesti ed emozioni palpitanti.
Di questa passione o sogno amoroso al lettore rimane solo una sensazione:
un pò d'invidia !!!

ALFONSO BORDONARO 21/01/2020 - 13:15

--------------------------------------

Testo molto piaciuto,
L'ardente fiamma dell'immaginario fantasia
onirica.

Salvatore Rastelli 17/01/2020 - 08:48

--------------------------------------

...un brivido pervade questi bei versi...

Mirko D. Mastro(Poeta) 16/01/2020 - 19:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?