Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

+...
Una, nessuna, centom...
Strappi dell'anima...
La Grande Statua...
SEMPLICE PENSIERO...
In cambio di un tram...
TANKA 1...
Nel Canto della Sire...
Di lei parlerà il ve...
L'orecchino é impor...
Cuori innamorati...
Finestra...
Treno, mon amour...
Per chi ama la music...
Naracauli...
oggiscrivo...
Un respiro della not...
Aironi...
Stretta a te...
La pena capitale...
Cumuli di pioggia...
Bestiario di un corp...
Nell'acerbo sorriso...
L'amica alba...
Se la miseria del mo...
L' ALBA DELLA VITA...
Fragilità...
LETTURA ELEGANZA ...
HAIKU D1...
Nebbia e setaccio...
Decisioni difficili ...
Dove le parole finis...
Amare...
Di getto...
Mai la vita appare c...
I giudizi sono sempr...
Paperino non ricorda...
Derealizzazione...
Continua ricerca...
Sanguina il cuore...
Il Filo...
Senza un altro doman...
Me muae (mia madre)...
Dio sole...
Tanka 11...
All'amica ritrovata...
SEI BELLISSIMA...
Carnevale di fantasi...
A che serve tornare?...
LA PIUMA...
Tempo (misura terza)...
Tu, sempre con me...
Tanka 2...
TEATRO DI STELLE...
Sospiri...
AMORE...
Il re del ballo...
L’insegnamento del p...
Dedicata a Giuranna ...
tu esisti...
Ode Nonsense...
AMORE LEOPARDIANO...
Utopica speranza...
Doppio sogno...
Coronavirus ... quel...
Virus...
Dica trentatré......
La pazza...
Tanka 29...
Ci baciavamo...
tempo d'aurora...
Poi pensi di conosce...
Rondini in viaggio...
Virus......
Nel chiuder quella p...
La merlettaia...
HAIKU C...
Un danzare di voci...
Suggestione di Febbr...
L'ETA' DEL CINISMO...
Notte d'inverno...
Due amori all'età de...
IL DUBBIO...
Un giorno finito...
Spiriti protettori...
DANZA DELLA PIOGGIA...
La Casertana...
Notti infauste...
Se vuoi sapere a cos...
LE TUE MANI...
La luce dell'univers...
Non fermarti...
Sei tu il mio redent...
Il fiore di Ranchipu...
Decisioni difficili ...
Credevo......
Homo Italica...
Contrappasso...
Inverno...
Attorno alla cera...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



AI MIEI FIGLI... OGGI UOMINI

Vorrei esser poeta
ora in questo momento
e poter scrivere nel firmamento
quel che ho di più bello.
E’presto detto ho qui d’appresso
due visetti color di pesco
quattro manine d’accarezzare
e tanto amore da ricambiare.
Due sono i cuori,due i pargoli miei
fra le mie braccia stanno beati
sicuri certi d’essere amati.
Lungo la strada del loro cammino
mi accompagno al loro destino.
E voglia il fato e sua sorella sorte
rendere la vita a voi sempre più bella.
Le spine a raccoglierle pensi il cuore mio
e nel petto si celi l’angoscia e a voi
vi basti il sorriso che dona il labbro mio.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 20/01/2020 - 18:21
Da mirella narducci
Letta n.158 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


L'avevo letta e volevo lasciarti un pensiero perché, "leggera", questa poesia di mamma mi ha commosso.
Ciao Mirella

Grazia Giuliani 22/01/2020 - 13:17

--------------------------------------

ALFONSO...Perdona un refuso "Scrupolose"

mirella narducci 21/01/2020 - 14:36

--------------------------------------

ALFONSO...Poeta dalle percezioni sensibili, analizzi ogni sentimento con scruolose analogie che scoprono una visione matura di ogni mio scritto. E' un onore per me avere i tuoi commenti baci Grazie

mirella narducci 21/01/2020 - 10:43

--------------------------------------

L'espressione più bella, dolce e devota di una madre. Mi rammenta Cornelia madre dei Gracchi quando preferì alle pietre preziose i suoi gioielli, i figli.
Espressioni di una romantica visione che appartiene al passato, ma che ne esprime i valori più veri e autentici.
Il ruolo della madre, amore infinito e porto dove depositare le proprie preoccupazioni che Lei accoglie sempre
grazie alla sua capacità di amare e soffrire in silenzio.
Visione molto diversa da quella di oggi, purtroppo.
Ma proprio per questo il modello di un tempo assume un valore più intenso e quasi divino.

ALFONSO BORDONARO 21/01/2020 - 10:13

--------------------------------------

Molto dolce e carina, bellissima sono termini appropriati a questa scrittura dignitosissima e stilisticamente pulita.

Ernesto D'Onise 21/01/2020 - 03:44

--------------------------------------

molto dolce e carina la poesia

Alberto Berrone 21/01/2020 - 00:34

--------------------------------------

Poesia bellissima! Dolcissima e profonda!

Anna Maria Foglia 20/01/2020 - 20:36

--------------------------------------

Tanto, tanto amore in questa tua. E come non comprendere...

Mirko D. Mastro(Poeta) 20/01/2020 - 19:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?