Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La via...
I respiri della mia ...
Un amore grande...
Sii profondo come il...
Amarcord...
HAIKU D2...
Ninna nanna per una ...
Cielo Stellato...
Quando nomini gli an...
Amico mio, so dei tu...
Ma quali fantastici....
...e adesso io non s...
ANATOMIA DI UN AMORE...
LA VITA VA AVANTI...
Non Può...
Assenzio....
Il tepore dei ricord...
ABBANDONO...
Alfabeto...
Momenti...
I fiori migliori...
L'amore che resterà...
Arcobaleno...
Sergio B....
Tutto scorre....
Haiku 2...
Semplice...
Il ritorno...
Terra di mare...
Salto culturale...
AL RISVEGLIO...
STRETTA ABITUDINARIA...
Riflessione sulle di...
Il cuore mio che pal...
Così bella...
Decadenza...
LA LEGGE DEL SERPENT...
Distanza...
Ero......
Mentre rileggi...
ALLA MIA CLASSE 4B....
Haiku 56...
Lentissima è la risa...
SOLO LA POESIA...
La strada perduta...
Ma, in fondo, cos'è ...
Collins, chi era cos...
sarà il mio soltanto...
Come in una spirale...
io rinasco...
RICORDI DI MAM...
L'abbraccio...
La sponda irraggiung...
Mi persi in te...
La laguna...
2 Giugno, ancora...
Il ballo in maschera...
Tutto in quarantena,...
Occhi, vi vedo...
IL QUADERNO DI CORA ...
HO VISTO FARFALLE VO...
DI ME......
la luce...
Dialogo con la fanta...
I confini più nascos...
Haiku...
Fortezza...
Io e Borel, una scim...
La libertà è un bene...
Il sottotenente Caud...
ricominciare...
Se si fosse voltato ...
GLI INQUILINI DEL CA...
Senza tempo...
Un virus nell'aria...
Sabbia...
Il mio canto d'amore...
- Inoltrarsi...
haiku 55...
LE PARETI DELL'ANIMA...
Sogno di dipingere.....
Nei sogni della nott...
APPUNTI...
Speranza......
Su un braccio di cor...
IL CANAVESE...
Oggi non scriverò...
Volevo dirti...
fredde sensazioni...
Fare del male è una ...
Imploro...
Anime...
Visita al castello...
Come ad Agosto...
Oceano...
L'ECLISSI...
La poesia più bella...
Regalami un cerchio ...
Luna di giorno...
Campo di grano...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Sono un Albero

Guardo il cielo da quassù
le nuvole passare
a volte mi sembra di toccarle
e di giocare con loro..
La pioggia.. la pioggia mi bagna
scivola sul mio tronco
a volte come una carezza
a volte con violenza.
Mi nutre.
Scende fino alle mie radici
mi solletica i piedi
arriva fino alla punta più lontana..
Ed io l assorbo.
Le mie lunghe braccia si muovono
con un po' di vento
e si allungano lontano..
Quando qualche foglia si stacca da me
danza Nell aria
E io l ammiro incantato.
Tra poco arriverà l inverno
ed io riposero'
aspettando di nuovo
che il sole venga a svegliarmi.


Share |


Poesia scritta il 31/03/2020 - 19:09
Da Valentina Foco
Letta n.109 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


E tu l'hai decantato dolcissimamente al par di una creatura umana....Piaciuta, ciao

Francesco Scolaro 01/04/2020 - 15:31

--------------------------------------

Grazie dei bellissimi commenti 😊

Valentina Foco 01/04/2020 - 11:59

--------------------------------------

Intensa, dolce... un verso su tutti "arriva fino alla punta più lontana"
Complimenti

Mirko D. Mastro(Poeta) 01/04/2020 - 08:39

--------------------------------------

C'è carezza, C'è dolcezza, speranza e un forte messaggio di vita nella sua semplicità.. molto bella
*****

Paolo Pedinotti 31/03/2020 - 23:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?