Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Haiku G 3...
Felicità e divertime...
UN LAMENTO NELLA NOT...
La via...
I respiri della mia ...
Un amore grande...
Sii profondo come il...
Amarcord...
HAIKU D2...
Ninna nanna per una ...
Cielo Stellato...
Quando nomini gli an...
Amico mio, so dei tu...
Ma quali fantastici....
...e adesso io non s...
ANATOMIA DI UN AMORE...
LA VITA VA AVANTI...
Non Può...
Assenzio....
Il tepore dei ricord...
ABBANDONO...
Alfabeto...
Momenti...
I fiori migliori...
L'amore che resterà...
Arcobaleno...
Sergio B....
Tutto scorre....
Haiku 2...
Semplice...
Il ritorno...
Terra di mare...
Salto culturale...
AL RISVEGLIO...
STRETTA ABITUDINARIA...
Riflessione sulle di...
Il cuore mio che pal...
Così bella...
Decadenza...
LA LEGGE DEL SERPENT...
Distanza...
Ero......
Mentre rileggi...
ALLA MIA CLASSE 4B....
Haiku 56...
Lentissima è la risa...
SOLO LA POESIA...
La strada perduta...
Ma, in fondo, cos'è ...
Collins, chi era cos...
sarà il mio soltanto...
Come in una spirale...
io rinasco...
RICORDI DI MAM...
L'abbraccio...
La sponda irraggiung...
Mi persi in te...
La laguna...
2 Giugno, ancora...
Il ballo in maschera...
Tutto in quarantena,...
Occhi, vi vedo...
IL QUADERNO DI CORA ...
HO VISTO FARFALLE VO...
DI ME......
la luce...
Dialogo con la fanta...
I confini più nascos...
Haiku...
Fortezza...
Io e Borel, una scim...
La libertà è un bene...
Il sottotenente Caud...
ricominciare...
Se si fosse voltato ...
GLI INQUILINI DEL CA...
Senza tempo...
Un virus nell'aria...
Sabbia...
Il mio canto d'amore...
- Inoltrarsi...
haiku 55...
LE PARETI DELL'ANIMA...
Sogno di dipingere.....
Nei sogni della nott...
APPUNTI...
Speranza......
Su un braccio di cor...
IL CANAVESE...
Oggi non scriverò...
Volevo dirti...
fredde sensazioni...
Fare del male è una ...
Imploro...
Anime...
Visita al castello...
Come ad Agosto...
Oceano...
L'ECLISSI...
La poesia più bella...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



ESSERE ALLA RICERCA

Il meccanismo
scientifico che sta alla base di tutto,
spesso viene privato dei nessi logici
che è quello che può dare il suo frutto;
un insieme di con cause da rispettare,
nel pieno e profondo convincimento
del capire.


Essere alla ricerca di
soluzioni, c'è quel tanto bisogno di
concentrazione; cercando sempre di
interagire l’uno con l’altro, il rischio è
troppo alto; per aggiustare le cose c'è
bisogno di coesione, se lo capiamo
ne veniamo fuori.


C'è chi divulga, una
cosa assurda; può combattere quel
corona virus con un discreto consumo,
parlando con evasi del suo vino, migliora
l'igiene del cavo orale e della faringe, solo
a chi gli piace potrebbe solamente
convincere.


Non c'è nessuna prova
scientifica di questa affermazione,
c'è solo da stigmatizzare; ci sono tanti
spazi di paure e pause di lunghi silenzi,
dalla realtà sociale e politica … dei nostri
tempi; non si capisce più niente, pensa
a chi gli muore il parente!


Con la paura di
rimanere soli con i propri pensieri ed
emozioni, sentir qualcuno che dice che
il corona virus lo hanno preparato per far
morire gli anziani; per interpretare solo la
nostra esistenza, il frutto sicuramente ha
fatto e fa la differenza.


È apocalittico il virus per
la vecchiaia e il mondo brama, il mix
è letale non solo per l’Italia! Sono quelli
dell'ultima guerra, il nemico è diverso ma
la sostanza è sempre quella; non siamo
sacrificati solo per l’età, ma sopratutto
se c'è fragilità.



Share |


Poesia scritta il 01/04/2020 - 15:44
Da Gaetano Lentini
Letta n.64 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?