Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Come ad Agosto...
Oceano...
L'ECLISSI...
La poesia più bella...
Regalami un cerchio ...
Luna di giorno...
Campo di grano...
PAESE...
Tanka 36...
Adeline Carabiniere...
Oltre il limite...
Questo amore...
Il distacco in un ri...
Ho sempre avuto paur...
Il silenzio...
SOS...
Sentieri inversi...
Nessuno lo sa...
Solo un filo...
IL PRETE...
MATRIGNA...
La Notte....
HAIKU C2...
Miserere...
Decisioni difficili ...
Esperienza di vita e...
Quando più occhi non...
LE OMBRE DELLE ...
Segmenti sahariani...
Tanka 5...
Zum-zum...
SOGNANDO A OCCHI APE...
Noi (Tanka)...
E poi...
Distacco...
Il Fonte Pliniano (S...
Speriamo in estate...
L'orsetto (Alzheimer...
Ispirazione...
Colori e musica...
Autunno...
Mare a Caorle...
Uniti...
Mistero...
L'Ordinazione...
coscienze orfane...
Gli occhi della mamm...
Endorfine o delle co...
Come nascono i bambi...
Frammenti...
Senza stagione...
Una candela spenta...
LA SOFFITTA DEI ...
Il ricamo...
La bellezza collater...
Ci si perda (la paro...
L'ORA DELLA CENA...
TRENI PERSI...
Tanka 4...
Il sole di Maggio...
In Rima...
Mi piacerebbe ti pre...
LA DITTATURA DELL’AP...
SognoAntropomorfo....
Bosco Verticale a Mi...
La Bugia...
Vivere la vita...
Davanti allo specchi...
Il vento...
Sposa fiorita...
L’illusione...
Natura...
La metempsicosi...
Accusata di non aver...
In alto mare...
Credo che nel mondo ...
Nome di donna...
Fucsia...
HAIKU B2...
Pianificare...
Fugacità...
E Ti Sogno Ancora...
Max Stirner...
Domani senza di te, ...
Vorrei volare come u...
L'ignoranza,che non ...
Tra le tue braccia, ...
VERSO L\' ETERNIT...
Milena e i doni dell...
Elisir...
Los Angeles notturno...
NATURA...
Desiderio...
IL NAUFRAGO...
È l'amore che conta...
Canzone triste...
Amaro...
Un biglietto, come u...
L'isola che non c'è...
Orme sulla sabbia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



I pulcini... pirottini (filastrocca per bambini)

C'era un gruppo di pulcini
morbidissimi e carini
nel pollaio spensierati
della danza appassionati.


Eran sempre in movimento
a ballare in gran fermento
come fossero in balera
dal mattino fino a sera.


Sgambettavano ritmati
tutti insieme scatenati
sparsi ovunque oppure uniti
dalla musica rapiti.


Mamma chioccia li osservava
molto fiera li guardava
non riuscendo a riscontrare
un dettaglio da cambiare.


"Son creature già perfette
dalle piume alle zampette!"
"Dei tutù potrei cucire
con plissè a non finire!"


Camminando goffa goffa
andò a prendere la stoffa
troppo poca per bastare
troppo scura per ballare.


Poi un'idea stupefacente
le si accese nella mente
ritagliò dei pirottini
dove mise quei piumini.


Da quel giorno i nostri amici
quando danzano felici
sembran muffin lievitati
pasticcini colorati



Share |


Poesia scritta il 04/04/2020 - 18:29
Da Dario Menicucci
Letta n.287 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Molto carina

Alessandro Vieri 05/04/2020 - 16:50

--------------------------------------

Troppo simpatica

Achille Procuranti 04/04/2020 - 22:48

--------------------------------------

Molto tenera,simpatica, carina una filastrocca che mette allegria e spensieratezza
Bravissimo

claudia bricchi 04/04/2020 - 21:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?