Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tornerò...
La menzogna anche se...
La fame è lo schizzo...
Sei ancora qui? (Seg...
Dall’Alfa all’Omega...
Insonnia...
Ardere...
Storie remote....
Il mio male il mio b...
Attori...
Maledetto Vento...
IL VIVERE DI OGGI...
DENTRO LA NEBBIA...
QUESTA NUOVA E...
ESTATE...
Verano...
Furetti e fiordalisi...
Mare e ricordi...
Entra dalla finestra...
Un ultimo compleanno...
IL CORAGGIO CHE SCAC...
L'inferno non si può...
Fantasmi dal passato...
Ovunque tu sia...
Riflusso...
Tanka 6...
Ah la calma!...
Aspettami...
Ricordi di un tempo...
LAGO D'ORTA...
ASTRO DEL CIELO...
Sirena...
Cola Pesce...
Oggi scrivo in rima ...
I giorni del sole...
A GIACOMO C....
Non si nasconde la l...
HAIKU B...
Sono invecchiata nel...
La Luce Blu...
I LARICI...
Yakamoz...
concedimi...
L'ombelico del quiet...
L’Eco di Avalon...
Nei miei sogni bambo...
DUE GEMELLI ALLO SBA...
Il cono...
Notte...
LA PIOGGIA...
Un sogno è come perd...
CRASH...
Silenzi diurni, desi...
Opinioni e punti di ...
Il Rimprovero...
A Siciliana...
In viaggio...
L'amor proprio...
Il quadro di sughero...
Ricordo di un\'estat...
SCOMPARSI...
Non mi dici...
Antichi ricordi...
Profumo d'amore...
Covid 19...
Frammenti colorati...
PER TE, DONNA! (Poem...
Lascia che sia Estat...
Amore...
Linea rossa 1...
Vecchi ruderi...
A cena con qualche r...
Tutto tace...
PAROLE...
ULTIMO RESPIRO...
Sarà estate...?...
Solitudine...
La notte...
MITOLOGICA EUROPA...
SEDOKA 11...
Ti porto con me ovun...
Attimi...
E nessuno sa dove...
Cara lady del sessan...
Querelle all'italian...
E guardati con accet...
Per Te...
A DIANA...
Come un albero spogl...
L'ATTESA DI UN AMORE...
Inciuci...
FILI TRASPARENTI...
Sono un poeta?...
L’inchiostro è la lu...
Psiche In Tempesta...
HAIKU H2...
La Piazza...
Caffè Florian...
STELLA POLARE...
Falsità spezzate...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Cammino

Cammino in cerca di bosco
perdendo il sentiero battuto:
linea di viaggio sia la foglia caduta,
il sasso spostato, un graffio di volpe
sul muschio bagnato.


Cammino oltre il battito del cuore
sul fruscio d'una serpe e nel sottile
passaggio di formica,
compagno sarà un volo di gufo
alla notte di stelle.


Passo e passo di piede,
sibili e scricchiolii dal ramo di pino
un alzarsi di pioggia dal monte
a gocce sul viso
- si riempie la pozza della radura
tra voci di rane. -


Il piede procede nel passo
e lascia fuggire un respiro pungente,
piede che incede continuo
- attende la voce del ciclamino -,
prevede occhi di cerbiatto
tra i tronchi odorosi di resina,
sa nascosto il balzo
dov'è il pendio delle azalee
- cammino cercando ritorno
nell'ombra del bosco. -



Share |


Poesia scritta il 19/05/2020 - 09:42
Da Ida Deschi
Letta n.84 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Incantevole passo dopo passo.Bei versi

Graziella Silvestri 23/05/2020 - 19:43

--------------------------------------

Grazie della vostra generosità di cammino assieme con le parole...che sia una stagione di viaggi nei boschi dove la natura è incontro rinnovato.

Ida Deschi 20/05/2020 - 06:39

--------------------------------------

Bravissima, anche per me è stato un piacere leggerti!

Maria Luisa Bandiera 19/05/2020 - 17:20

--------------------------------------

Bellissima poesia descrittiva di natura e di sensazioni provate al contatto.

Anna Maria Foglia 19/05/2020 - 14:48

--------------------------------------

Ed è un piacere seguirti in questo cammino...

Atrebor Atrebor 19/05/2020 - 14:33

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?