Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

I LARICI...
Yakamoz...
concedimi...
Lìombelico del quiet...
L’Eco di Avalon...
Nei miei sogni bambo...
DUE GEMELLI ALLO SBA...
Il cono...
Notte...
LA PIOGGIA...
Un sogno è come perd...
CRASH...
Silenzi diurni, desi...
Opinioni e punti di ...
Il Rimprovero...
A Siciliana...
Terra...
In viaggio...
L'amor proprio...
Il quadro di sughero...
Ricordo di un\'estat...
SCOMPARSI...
Non mi dici...
Antichi ricordi...
Profumo d'amore...
Covid 19...
Frammenti colorati...
PER TE, DONNA! (Poem...
Lascia che sia Estat...
Amore...
Linea rossa 1...
Vecchi ruderi...
A cena con qualche r...
Tutto tace...
PAROLE...
ULTIMO RESPIRO...
Sarà estate...?...
Solitudine...
La notte...
MITOLOGICA EUROPA...
SEDOKA 11...
Ti porto con me ovun...
Attimi...
E nessuno sa dove...
Cara lady del sessan...
Querelle all'italian...
E guardati con accet...
Per Te...
A DIANA...
Come un albero spogl...
L'ATTESA DI UN AMORE...
Inciuci...
FILI TRASPARENTI...
Sono un poeta?...
L’inchiostro è la lu...
Psiche In Tempesta...
HAIKU H2...
La Piazza...
Caffè Florian...
STELLA POLARE...
Falsità spezzate...
RIUSCIRE AD AMAR...
Mare...
REQUIEM...
Sire! (La strega Zar...
Un sasso appena nato...
ESTATE (acrostico)...
Echi e cristalli...
Lo sbruffone...
Al pari delle formic...
Cristalli nell\'anim...
La porta rosa...
L'ISOLA DELLA NUOVA ...
Un Evento Dimenticat...
Orizzonti nuovi...
L'incapace agrimenso...
Naufrago...
Sei qua...
I doni della madre...
Haiku J...
Haiku 8...
Antiche partenze...e...
Mangime per il propr...
NON STUPIRTI...
Notturno cielo blu...
Quando frequentavo l...
Più dell'amore...
IL RITORNO...
L' AMORE NON HA ...
Tattiche di guerra...
Il mondo fuori...
Parlami...
Soffrire invano...
29 GIUGNO...
Cometa...
-...
Ritmo notturno...
Spettri...
La Petunia...
Fiori lungo i sentie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Il mio canto d'amore

Ascolta, mio caro.
Ascolta il lento cadenzare del mare.
Si avvicina e s'allontana.
Ricama festoni di schiuma salata,
intorno a noi.
Guarda, tesoro.
I passeri volano in gruppo,
si allargano e si restringono
in volute di fumo.
Sembrano nuvole di puntini nel cielo.
E noi...
noi siamo arcobaleni che si abbracciano,
si scivolano addosso.
Si cercano.
Canto per te, zucchero della mia anima.
Canto le parole che non riesco a dirti.
Canto l'amore che mi brucia dentro
e mi ha tolto il sonno.
Allargo le braccia
per prenderti dentro di me.
Sfido la legge di gravità,
intorno a noi.
E tu che dal tuo dolce sorriso
mi vieni incontro
come l'alta marea.
Come una risacca che mi travolge,
mi attrae,
mi respinge.
Tu hai nelle tue mani
i fili del mio cuore
e giochi, tiri e leghi
ogni mio respiro.


Share |


Poesia scritta il 31/05/2020 - 17:56
Da Gianny Mirra
Letta n.89 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


GIANNY...Prendere e lasciare è anche questo l'amore. Poesia con metafore suggestive che lasciano incantati e raggiungono il vero significato dell'amore. Bravo

mirella narducci 01/06/2020 - 23:07

--------------------------------------

Un pieno di immagini e radiose metafore nei tuoi scritti ( come sempre ). La natura intorno a te è solo un contorno per meglio glorificare l'amore che sempre ricerchi intesamente...
Davvero Splendidi versi, Gianny !

Alessia Torres 01/06/2020 - 18:53

--------------------------------------

Sempre belle le tue poesie...da meditare.

Antonio Girardi 01/06/2020 - 11:24

--------------------------------------

Una danza d’amore dove ci si attrae e si respinge in un gioco senza fine.Grande poesia!

Anna Maria Foglia 31/05/2020 - 22:37

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?