Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il giudizio, ammesso...
Dite qualcosa...
LA RABBIA...
ARIDA NOTTE...
Frammento d’amore...
La rosa gialla...
Blue Lobelia 1.15...
Paura...
BULLISMO...
Non esiste una teori...
TUTTI E TRE...
L'ombra dell'uomo ch...
Le parole più dolci ...
Scalata...
Bacio...
La saggezza consiste...
Mare in tempesta...
Prendimi per mano...
Il vinto sorgerà...
La filosofia (pensar...
Ramanujan...
soltanto un sogno...
Ritagli di vento...
L' AMORE RIPOSA...
CIMITERO ALL'IMBRUNI...
I colori dell'anima...
lascia andare...
Fiori di Pesco...
La malattia dei rico...
Emozioni a colori...
Blue Lobelia...
BRIVIDO CALDO...
CORIANDOLI DI VITA...
Il vento infausto de...
Vespero...
La distanza...
Una sera lontana...
Ti ruberei...
Le stagioni della vi...
La frontiera...
Parla...
ACCIDENTI ALL\' ...
Minchia! Signor tene...
Haiku 26...
Causa e Effetto...
Retorica-mente?...
Erotico sogno...
La erta salita...
In equilibrio instab...
PRIGIONIERI DEL COVI...
POI NULLA PIÙ...
Click ()...
Panacea...
Quel tempo che fu (l...
Il mondo che verrà...
Quando finisce un am...
E' tutto qui...
Possiamo...
Calpestar il proprio...
Non è un granché (v...
GAMBERO...
FERMA È LA VITA...
Metafisica...
Il venditore di frit...
Paese mio...
Stella...
LA FEDE...
IL PROFUMO DELL...
Diogene e il sonetto...
Dominique Noir...
Chiaroscuro...
La provocazione è un...
Si comunica non per ...
La Tigre...
Poeti stropicciati...
IL SOLCO DELLA MATIT...
PIOGGIA SABATINA...
Patate in picchiata...
Solo fra i soli...
Un sogno...
Il colore dei ricord...
La crociera...
Dimmi quanto mi desi...
Un incontro fatale...
Nuovi colori simili ...
Nell'aldilà...
LA TERZA GUERRA MOND...
Sorrido...
Elisir Di Una Madre...
La mia dimora...
Sorridi, credimi e l...
Il messaggero dell'a...
Brividi d'Aprile...
Invisibile senso...
I COLORI DELL' ...
Le lacrime più amare...
Il tempo è denaro...
Gioventù 1968...
Se sei onesto e buon...
La palla lanciata gi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



GLI INQUILINI DEL CAMPOSANTO

Con gli occhi sgranati e
il labbro che gli tremava prima di
morire, è lo strazio che provocò nel
trapasso a quel genitore; si è sentito
valutato, come un parassita; in quel
sentire più vecchi crepano, tanti più
giovani vivono.


Il tempo è denaro,
che ne facciamo dell'anziano; sono
come la povertà e la ricchezza, diventi
solamente zavorra ... il progresso affossa!
Quella esistenza dignitosa naturalmente,
distoglie dal sistema produttivo quel
parentele.


I nonni li ricoverano
come se fossero dei buoni alberghi,
convinti che gli anziani sono contenti;
affidandoli a un gerontocomio, si sono
lavati le mani con quella modernità che
si esalta l'uomo; per i vegliardi, solo
maltrattamenti.

Scaricati dai familiari
nei ricoveri per sbarazzarsi di quei
pesi, il corona virus gli sta dando una
mano per mandarli soli e delusi! Negli
ultimi anni, i diritti sociali … sono stati
infranti; i vecchi, manovrati come se
fossero rifiuti.


L'empatia per il proprio
tornaconto, è uguale dal Nord al
Sud questo accresciuto cinismo, gli
anziani deboli e smarriti, subiscono
angherie e sono confusi; si sentono
scartati dai parenti, messi in mano
agli inservienti.


L’allontanamento degli
anziani dalla nostra quotidianità,
presenta pericolosi effetti collaterali
per la nostra società; non siamo delle
valigie che non serviranno più diceva
mio nonno, è il sentirsi inquilini del
camposanto.


Un tempo, i nostri antenati
erano tenuti sotto il tetto e rispettati
fino all'ultimo giorno; stavano al camino
serviti di tutto punto, nell'ubbidienza con
il ciao nonno; la loro parola era Vangelo,
in quel dire alba e tramonto è il nostro
destino.



Share |


Poesia scritta il 31/05/2020 - 21:31
Da Gaetano Lentini
Letta n.224 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Che dire di più? Alla tristezza si aggiunge lo squallore quando si verifica l'eventualità dell'attesa di una eredità materiale; tempi bui quelli in cui gli uomini non rispettano più la saggezza dei loro anziani, quel bagaglio insostituibile di esperienza che potrebbe arricchirci tutti di levatura, carattere e qualità.
Un saluto

Filippo Di Lella 01/06/2020 - 10:32

--------------------------------------

Tristemente veritiera ma molto bella

Angela Randisi 01/06/2020 - 06:07

--------------------------------------

Triste melanconica ...molto reale.

Eugenia Toschi 31/05/2020 - 23:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?