Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La Porta Secondaria...
Senza ali...
La poesia ha radici ...
Risvegli...
La fattucchiera...
Abbiamo imposto uno ...
I CANI E GLI ESSERI ...
OGGI SPOSI (juniores...
A26 da Novi Ligure...
Dalle cime alla foce...
Sterpaglie...
I due Dobermann...
LORO...
La mia terra...
ASCOLTA...
Guardo...
21:47...
SOLITUDINE LIBERTA...
Una canzone...
In tema di razzismo:...
Fiore...
Bologna, 2 Agosto 19...
ALLA STAZIONE...
Cammina con le scarp...
I dubbi del poeta...
Piccola lezione di s...
Straniero...
L'amore in una coppi...
L\'uomo con la valig...
SI TRASFORMA...
Come navi sospese...
Viviana forse...
Amata mia Signora...
Per Lei...che č mort...
NONNA PIA IN CARROZZ...
L’autore del tomo- S...
Verde azzurro mare...
I colori di quel 2 A...
Milonga...
Bologna...
Vorrei esser vento...
Cercando cercando...
LA SUOCERA...
LA RAGAZZA NELLA PIO...
In dissolvenza...
Prendi esempio dalla...
Agosto...
FRAMMENTI DI UN...
Tristezze...
Leggiadra melanconia...
SAI......
Lucciola...
Nina...
Alla roggia...
E25 verso Novi Ligur...
Le barche gialle...
Il ritorno...
Luci sul mare...
Il gioco - parte sec...
fine giugno...
Una vita senza amare...
IL DONO...
Ricambio generaziona...
Ogni Mente a Suo Mod...
Vibranti emozioni...
Rinchiusa...
I giardini di Majore...
Una folata d'oblio...
Foglia unica...
UNCINETTO...
28 luglio...
Non temo la morte pe...
Chimera...
Preserva... emh, pre...
VIAGGIO PER MAR...
A li mortacci...!...
UNA GRANDISSIMA STEL...
La notte dei pensier...
L’autore del tomo- S...
Una voce nel vento...
Ti chiedi ancora cos...
Misero uomo...
Prigioni...
Il poetastro...
Viltā...
Aurora boreale...
Nostalgia...
Il mare e il tulipan...
CHISSĀ ........
BIANCA...
Alla mia Lulų...
Vissendo...
IL TUO TEMPO...OGGI...
In questo pentagramm...
Sintra...
LUGLIO (Acrostico)...
I giardini di Fatima...
Solamente da solo t...
CUORE DI GHIAC...
ER SACRIFICIO DER VI...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Cristalli nell\'anima

Scendono goccie
come petali di cristalli
sulle strade bagnate
di pioggia e di lacrime.
Orfane di sentieri
battuti dal vento
su per cicli continui
investono passanti distratti.
Ci sarā mai quel filo
sottile di seta che lega
il passato lontano?
Oppure sarā la calma
apparente della goccia
di pioggia a riversare
sfondi diversi nel cuore
degli uomini?
Preziosi petali si posano
su abiti sgualciti
da un sonno immobile
nel respiro profondo,
su fogli accartocciati
dentro la magia
di un brivido interiore.
Nell'oblio di un mondo
caduto nel vuoto,
non privo di cristalli di sale
al sole si scioglie l'inchiostro,
dentro un cielo di mare!


Margherita P.@



Share |


Poesia scritta il 30/06/2020 - 17:45
Da Margherita Pisano
Letta n.277 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Testo di sconfinata tenerezza in un tempo sospeso e atmosfere rarefatte che descrivi coinvolgendo. Metafore che vivono in simbiosi con un sentire dentro in chiaroscuro. Molto apprezzato!

Alpan . 02/07/2020 - 13:24

--------------------------------------

il passato dal quale non vogliamo staccarci.
Molto bella !

Francesco Pezzulla 02/07/2020 - 11:16

--------------------------------------

Molto bella....complimenti.

mario Righi 02/07/2020 - 11:02

--------------------------------------

Grazie di cuore a tutti...

Margherita Pisano 01/07/2020 - 21:11

--------------------------------------

Certamente non si disciogliera' questa bella poesia, ricca di empatiche emozioni. Brava

santa scardino 01/07/2020 - 14:47

--------------------------------------

I cristalli come petali nascosti nell'anima sono quelli che ci aiutano a comprendere il lontano passato e quegli abiti sgualciti sui quali si sono posati e che hanno fatto di noi la natura del nostro esistere. Brava Margherita, bellissima poesia che prende il cuore e l'anima.

Maria Luisa Bandiera 01/07/2020 - 10:46

--------------------------------------

Bella l'immagine"del filo sottile di seta che lega il passato lontano"!! Brava Margherita una poesia coinvolgente e mi piace molto anche il titolo!

barbara tascone 30/06/2020 - 23:03

--------------------------------------

Uno sgorgare di vene copiose che come cristalli si specchiano a specula in animi spenti. Complimenti

Jean Charles G 30/06/2020 - 21:15

--------------------------------------

Una poesia che incanta, avvolge, appassiona il lettore. stupenda. ciaociao

Giacomo C. Collins 30/06/2020 - 21:09

--------------------------------------

Se scrivere č cercare di aprire i pugni di un angelo e prendere un manciata di stelle, in questi versi ci sono racchiuse milioni di stelle

Mirko D. Mastro(Poeta) 30/06/2020 - 20:42

--------------------------------------

Versi che sgorgano copiosi, complimenti!

genoveffa genč frau 30/06/2020 - 20:35

--------------------------------------

Dire meravigliosa č poco

Angela Randisi 30/06/2020 - 18:52

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?