Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'amore può finire, ...
L\'uomo con la valig...
SI TRASFORMA...
Come navi sospese...
Viviana forse...
Amata mia Signora...
Per Lei...che è mort...
NONNA PIA IN CARROZZ...
L’autore del tomo- S...
Verde azzurro mare...
I colori di quel 2 A...
Milonga...
Bologna...
Vorrei esser vento...
Cercando cercando...
LA SUOCERA...
LA RAGAZZA NELLA PIO...
In dissolvenza...
Prendi esempio dalla...
Agosto...
FRAMMENTI DI UN...
Tristezze...
Leggiadra melanconia...
SAI......
Il rancore non è emo...
Lucciola...
Sorella!...
Nina...
Alla roggia...
E25 verso Novi Ligur...
Le barche gialle...
Il ritorno...
Luci sul mare...
Il gioco - parte sec...
fine giugno...
Una vita senza amare...
IL DONO...
Ricambio generaziona...
Ogni Mente a Suo Mod...
Vibranti emozioni...
Rinchiusa...
I giardini di Majore...
Una folata d'oblio...
Foglia unica...
UNCINETTO...
28 luglio...
Non temo la morte pe...
Chimera...
Preserva... emh, pre...
VIAGGIO PER MAR...
A li mortacci...!...
UNA GRANDISSIMA STEL...
La notte dei pensier...
L’autore del tomo- S...
Una voce nel vento...
Ti chiedi ancora cos...
Misero uomo...
Prigioni...
Il poetastro...
Viltà...
Aurora boreale...
Nostalgia...
Il mare e il tulipan...
CHISSÀ ........
BIANCA...
Alla mia Lulù...
Vissendo...
IL TUO TEMPO...OGGI...
In questo pentagramm...
Sintra...
LUGLIO (Acrostico)...
I giardini di Fatima...
Solamente da solo t...
CUORE DI GHIAC...
ER SACRIFICIO DER VI...
Vecchi filmati...
Al futuro...
Monocromo...
Spesso chi conta sul...
Giuseppe (Acrostico)...
Siamo tutti uguali p...
L'urgenza della piog...
Perdersi d'inconscio...
Vorrei mandare a vaf...
COSA DEVO FARE?...
TACI...
Anima reale...
Rinascerò...
Un 'estate di colori...
Inganni stellari...
Sulle ali della fant...
La mascherina...
dedicata a me da mia...
Per un nasino...
I sogni son desideri...
I dialoghi delle Car...
Siamo tutti prigioni...
VI PARLERO' DELL...
Quando si fa il bila...
Luglio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Silenzi diurni, desideri notturni

Non temer delle confidenze che mi fai,
come ben sai non ne approfitterò mai.
Anch'io ti desidero, anch'io ti sogno,
il giorno ti penso e la notte ti voglio.
Penso sempre di noi insieme
sulle sponde di un antico fiume,
tra carezze e abbracci, sussurri e silenzi.
Il tempo ci ha scolpito,
l'esperienza ci ha forgiato
ma l'amor terreno ancor ci ha tradito.


Siamo gocce di pioggia o lacrime del cielo?
E dal nostro silenzio c'è molto da imparare,
è una giostra di dolori, un vortice di pensieri
capace di zittire anche l'urlo dei nostri cuori.


Non importa se il destino ci vuole lontani
e se il nostro oggi sarà un eterno domani,
quel che conta è sentirsi vicini,
chiudere gli occhi e stringersi le mani.
È come un treno che tarda ad arrivare
questo desio che si vuole esaudire.
E nel cuor della notte sento il tuo respiro
mentre stringo il cuscino per sentirti vicino.
Lasciami sognare, lasciami volare,
planando nei tuoi pensieri senza far rumore.


Lo sento il tuo pensiero,
com'è dolce il tuo sospiro!
Qual è il segreto per amarti all'infinito?
Sei l'anima più bella che abbia mai incontrato.



Share |


Poesia scritta il 05/07/2020 - 00:40
Da Marco Giuseppe Vito
Letta n.76 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Mi piace leggerti e ti cerco ,quando posso entrare nel sito. Anche io passo un periodo incostante.

Teresa Peluso 05/07/2020 - 23:33

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?