Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

22:48...
Il cigno...
La bella estate...
Saremo i lembi...
Verde bosco d'agosto...
Tuffi allegri...
Vita...!...
Dopo la tempesta...
Bolsena...
Pensieri di Mare...
La forza dei pensier...
lapidee forme...
Vinile...
Non si può resistere...
non soffia più...
ANIMA...
firenze santa maria ...
uomo...
Chi voglia sfamare l...
L'AVVOCATO DEL GOVER...
Un uomo...
EBBREZZA...
Forme...
L’autore del tomo- S...
Camouflage...
LA BOMBA DELL'IGNORA...
COZZA...
Andi grori...
Farfallina colorata...
HAIKU C2...
Konnichiwa...
Emozioni...
Granuli...
INCONFONDIBILI...
Parlami ancora...
AMORE PRIGIONIERO...
Il Plagio...
Senza la pace univer...
Il ladro di felicità...
L' INCONTRO...
Solamente attese...
Il tappeto volante...
La Porta Secondaria...
Senza ali...
Haiku n°14...
La poesia ha radici ...
Risvegli...
La fattucchiera...
Abbiamo imposto uno ...
I CANI E GLI ESSERI ...
OGGI SPOSI (juniores...
A26 da Novi Ligure...
Dalle cime alla foce...
Sterpaglie...
I due Dobermann...
LORO...
La mia terra...
ASCOLTA...
Guardo...
21:47...
SOLITUDINE LIBERTA...
Una canzone...
In tema di razzismo:...
Fiore...
Bologna, 2 Agosto 19...
ALLA STAZIONE...
Cammina con le scarp...
I dubbi del poeta...
Piccola lezione di s...
Straniero...
L\'uomo con la valig...
SI TRASFORMA...
Come navi sospese...
Viviana forse...
Amata mia Signora...
Per Lei...che è mort...
NONNA PIA IN CARROZZ...
L’autore del tomo- S...
Verde azzurro mare...
I colori di quel 2 A...
Milonga...
Bologna...
Vorrei esser vento...
Cercando cercando...
LA SUOCERA...
LA RAGAZZA NELLA PIO...
In dissolvenza...
Prendi esempio dalla...
Agosto...
FRAMMENTI DI UN...
Imperfetto...
Tristezze...
Leggiadra melanconia...
SAI......
Lucciola...
Nina...
Alla roggia...
E25 verso Novi Ligur...
Le barche gialle...
Il ritorno...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Il piccolo sentiero

La liberta' non era distante
seppure camuffata
dalle molte illusioni
che mi piaceva inseguire
specie nei luoghi affollati.
Credevo che la fatica di un uomo
meritasse un premio speciale
come se il traguardo
e non il cammino
fosse la cosa importante.
Forse sto scrivendo l'ovvio
ma ho la sensazione
che esser libero
e' tanto ovvio e semplice
come il respiro calmo
che mi accompagna
sul piccolo sentiero
tra due fila
di pomodori.


Share |


Poesia scritta il 12/07/2020 - 10:19
Da Francesco Gentile
Letta n.111 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Tutt'altro che ovvia la tua poesia, che è un'analisi attenta della vita, col suo cammino e le sue conoscenze, acquistate con l'esperienza.

Teresa Peluso 13/07/2020 - 10:24

--------------------------------------

Ah Francesco,non cadi mai nell'ovvietà. La profondità dei tuoi versi si celebra in ogni rigo, fino a quei filari, per nulla banali, di pomodori...
Il percorso, poi il traguardo...
Ma quel che hai visto lungo il viaggio, ti permette ora di commuoversi innanzi ad un tramonto

laisa azzurra 12/07/2020 - 18:41

--------------------------------------

Quel qualcosa di parziale che identifichiamo con la parola libertà è sempre il frutto di una difficile conquista, e non c’è niente di ovvio : la tua “particolare”poesia offre una prospettiva interessante!

Anna Maria Foglia 12/07/2020 - 14:28

--------------------------------------

Bellissima immagine e profonda verità in questa bellissima poesia!

Mimmi Due 12/07/2020 - 13:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?