Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

22:48...
Il cigno...
La bella estate...
Saremo i lembi...
Verde bosco d'agosto...
Tuffi allegri...
Vita...!...
Dopo la tempesta...
Bolsena...
Pensieri di Mare...
La forza dei pensier...
lapidee forme...
Vinile...
Non si può resistere...
non soffia più...
ANIMA...
firenze santa maria ...
uomo...
Chi voglia sfamare l...
L'AVVOCATO DEL GOVER...
Un uomo...
EBBREZZA...
Forme...
L’autore del tomo- S...
Camouflage...
LA BOMBA DELL'IGNORA...
COZZA...
Andi grori...
Farfallina colorata...
HAIKU C2...
Konnichiwa...
Emozioni...
Granuli...
INCONFONDIBILI...
Parlami ancora...
AMORE PRIGIONIERO...
Il Plagio...
Senza la pace univer...
Il ladro di felicità...
L' INCONTRO...
Solamente attese...
Il tappeto volante...
La Porta Secondaria...
Senza ali...
Haiku n°14...
La poesia ha radici ...
Risvegli...
La fattucchiera...
Abbiamo imposto uno ...
I CANI E GLI ESSERI ...
OGGI SPOSI (juniores...
A26 da Novi Ligure...
Dalle cime alla foce...
Sterpaglie...
I due Dobermann...
LORO...
La mia terra...
ASCOLTA...
Guardo...
21:47...
SOLITUDINE LIBERTA...
Una canzone...
In tema di razzismo:...
Fiore...
Bologna, 2 Agosto 19...
ALLA STAZIONE...
Cammina con le scarp...
I dubbi del poeta...
Piccola lezione di s...
Straniero...
L\'uomo con la valig...
SI TRASFORMA...
Come navi sospese...
Viviana forse...
Amata mia Signora...
Per Lei...che è mort...
NONNA PIA IN CARROZZ...
L’autore del tomo- S...
Verde azzurro mare...
I colori di quel 2 A...
Milonga...
Bologna...
Vorrei esser vento...
Cercando cercando...
LA SUOCERA...
LA RAGAZZA NELLA PIO...
In dissolvenza...
Prendi esempio dalla...
Agosto...
FRAMMENTI DI UN...
Imperfetto...
Tristezze...
Leggiadra melanconia...
SAI......
Lucciola...
Nina...
Alla roggia...
E25 verso Novi Ligur...
Le barche gialle...
Il ritorno...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



L'aquila trova sempre la via del cielo.

Un ultimo volo di rondine
un ultima carezza data dal mare
allo scoglio.


Il sole che si frantuma
sullo specchio dell'oceano
in brandelli di diamanti lucenti.


Una spiga divelta
e falciata dalla scure
funesta del temporale.


Un aquilotto che aspetta
la sua mamma
pensa si sia persa
ma un aquila trova sempre
la via del cielo.


La morte è un despota sordo
e non ascolta mai
le nostre preghiere
porta via chi vorremmo
che resti con noi
lo fa per dispetto
lo fa perché è crudele.


Ma nell'oscurità delle tenebre
arriva sempre la luce sfolgorante
e radiosa dell'arcobaleno
che c'indica sempre la strada
verso il paradiso.



Share |


Poesia scritta il 12/07/2020 - 19:42
Da Emanuele Cilenti
Letta n.112 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grazie mille

Emanuele Cilenti 13/07/2020 - 09:20

--------------------------------------

Bellissime immagini...le prime tre terzine sono favolose

Mirko D. Mastro(Poeta) 13/07/2020 - 07:55

--------------------------------------

una bellissima poesia.Vero, per trovare la via del cielo bisogna essere come delle aquile. Bellissima anche la strofa finale.

Alberto Berrone 12/07/2020 - 20:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?