Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'Aquila e i 6 Avvol...
Un fascio di luce...
Tenera è la notte...
In punta di piedi (A...
Orologio biologico...
Perché io. Capitolo ...
2020 da dimenticare...
UN SERENO TRIONFO DI...
ATTIMO...
All'alba...
EL POETA ES UN...
Io noi e gli altri...
Canto di fiori...
Affetti...
Figlio...
Sciame di foglie sec...
Nyx...
POTER SOGNARE...
HAIKU F...
La casa di Arianna...
L'Eleganza si manife...
Tramonta l\'Estate...
Lettera al cuore dal...
tepore d' Autunno...
Cuoricino...
A Ritroso...
Notte...
Prologhi d\'autunno...
willy...
Autunno che viene es...
Credi che mi sono pe...
Saper accettare i ca...
LUCIA...
Conto alla rovescia...
Il tuo sorriso è ent...
Albert Voss 1944...
Albero buono...
Ho chiesto di te...
TI VOLEVO SCRIVERE A...
Appagamenti...
LA MUSICA DEL CUORE ...
L’Alba del Serafino ...
Riconosciamo forme e...
Anni Sessanta...
RICOSTRUIRE IL C...
Tristezza...
Fisicità...
La barca...
E SE FOSSE L’AMORE.....
Sequenze da sogno e ...
Guardando questo cie...
Coltre...
SUA MAESTÀ...
Orchestra...
Simbiosi letteraria...
Tutto ebbe inizio. C...
Rifrazioni!...
Abbracciami...
I ricordi sono picco...
Notturno ma non trop...
Non volendo invecchi...
Tu sogni di notte?...
Tempo...
HAIKU E...
SENZA TITOLO...
A passo lento...
Sussurro...
Irrequieto sognare...
Nel giardino tutti c...
Il sogno.......
Contemplazione...
AL FARO...
scriverEsistere...
Vuoto...
I babbaluci...
Andiamo...
Per te...
RITORNO AL PASSATO -...
Sparse...
Clair de lune...
Si cercano ovunque M...
Cos'è l'amore...
Lorenza s'attiva (se...
SE CI PENSI…...
L'ultimo tocco di qu...
PALLIDO IL SOLE FORS...
Cinquant'anni d'amor...
L’Alba del Serafino ...
Giorgio...
In deserti dell'anim...
Il messaggio...
viola...
LE BOLLE DI SAPONE...
VIGNA...
Il cecchino...
ALLA DERIVA...
Obsolescenza...
Forse...
La tela...
ORA SO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Come navi sospese

COME NAVI SOSPESE


L’azzurro del mare,
si confonde col cielo.

Crea l’effetto ottico
della fata Morgana.


Par che le navi volino
là, lungo l’orizzonte.

Fantasie impresse all'occhio
come incredibili miraggi.



Nota: per chi non sapesse la "fata Morgana" è una forma complessa e insolita di miraggio che si può scorgere all'interno di una stretta fascia posta sopra l’orizzonte, nome italiano conosciuto anche all'estero, perché si tratta di un fenomeno frequentemente osservato nello stretto di Messina.



Share |


Poesia scritta il 03/08/2020 - 07:29
Da Maria Luisa Bandiera
Letta n.172 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Che dire? C'é chi si fa i castelli in aria e chi invece le navi in aria, ahahahaa!
Sul contenuto faccio clap clap perché la poetica fornisce una fantastica descrizione ad effetto di questo "fenomeno di luce verticale." (a proposito, splendida e azzeccata immagine quella che hai scelto)

Tutto ciò mette in risalto un brano completo per la capacità di accostare significante poetico al significato reale del contenuto. Quasi una dedica e per di più originale pubblicazione.
Alla proxxx!!!


Giuseppe Scilipoti 11/09/2020 - 07:13

--------------------------------------

Miii!!! (per dirla alla Aldo Baglio) Abito nella provincia di Messina, precisamente a Barcellona Pozzo di Gotto e pensa un po'... non conoscevo questo atipico fenomeno. Anche la Sicilia sotto sotto é un "triangolo... delle Bermude ma a suo modo però.
Ecco, ed é qui che il saggio Ernesto dice bene sulla natura della poesia sebbene mi accodo anche a tutti gli altri commenti.
(segue disamina)

Giuseppe Scilipoti 11/09/2020 - 07:11

--------------------------------------

Molto originale e ben scritta questa poesia! È sempre bello leggerti Maria Luisa

barbara tascone 03/08/2020 - 19:36

--------------------------------------

Un sentito ringraziamento a Mirko, Anna Maria, Mirella, Paola, Alpan, Ernesto e Lucia per i graditi commenti.

Maria Luisa Bandiera 03/08/2020 - 19:20

--------------------------------------

Bella poesia e mi sorge una domanda: anche tu senti di essere una nave sospesa?

Lucia Frore 03/08/2020 - 19:09

--------------------------------------

Opera ben fatta, stilisticamente valido, ad impronta informativo-divulgativa per chi non sapesse del fenomeno allo Stretto. Stupenda la riuscita di questa poesia.

Ernesto D’Onise 03/08/2020 - 16:34

--------------------------------------

Un raccontare movimenti di sogno che rinnovano la vita in un testo tanto delicato.
Molto apprezzato!

Alpan . 03/08/2020 - 14:18

--------------------------------------

Davvero suggestiva questa poesia, nonché interessante.
Complimenti

PAOLA SALZANO 03/08/2020 - 11:44

--------------------------------------

BELLISSIMA

mirella narducci 03/08/2020 - 11:44

--------------------------------------

Magnifica sensazione vedere le navi volare ben espressa dalla tua poesia. Buona giornata Maria Luisa

Anna Maria Foglia 03/08/2020 - 11:39

--------------------------------------

Complimenti...
Uno dei duelli più feroci del ciclo arturiano viene orchestrato da Morgana e avviene su una nave fatata nei pressi di Avalon dove Artù sfugge d'un soffio alla morte. Forse da questo il nome del miraggio che tu qui hai fantasticamente messo in versi

Mirko D. Mastro(Poeta) 03/08/2020 - 10:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?