Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un fascio di luce...
Tenera è la notte...
In punta di piedi (A...
Orologio biologico...
Perché io. Capitolo ...
2020 da dimenticare...
UN SERENO TRIONFO DI...
ATTIMO...
All'alba...
EL POETA ES UN...
Io noi e gli altri...
Canto di fiori...
Affetti...
Figlio...
Sciame di foglie sec...
Nyx...
POTER SOGNARE...
HAIKU F...
La casa di Arianna...
L'Eleganza si manife...
Tramonta l\'Estate...
Lettera al cuore dal...
tepore d' Autunno...
Cuoricino...
A Ritroso...
Notte...
Prologhi d\'autunno...
willy...
Autunno che viene es...
Credi che mi sono pe...
Saper accettare i ca...
LUCIA...
Conto alla rovescia...
Il tuo sorriso è ent...
Albert Voss 1944...
Albero buono...
Ho chiesto di te...
TI VOLEVO SCRIVERE A...
Appagamenti...
LA MUSICA DEL CUORE ...
L’Alba del Serafino ...
Riconosciamo forme e...
Anni Sessanta...
RICOSTRUIRE IL C...
Tristezza...
Fisicità...
La barca...
E SE FOSSE L’AMORE.....
Sequenze da sogno e ...
Guardando questo cie...
Coltre...
SUA MAESTÀ...
Orchestra...
Simbiosi letteraria...
Tutto ebbe inizio. C...
Rifrazioni!...
Abbracciami...
I ricordi sono picco...
Notturno ma non trop...
Non volendo invecchi...
Tu sogni di notte?...
Tempo...
HAIKU E...
SENZA TITOLO...
A passo lento...
Sussurro...
Irrequieto sognare...
Nel giardino tutti c...
Il sogno.......
Contemplazione...
AL FARO...
scriverEsistere...
Vuoto...
I babbaluci...
Andiamo...
Per te...
RITORNO AL PASSATO -...
Sparse...
Clair de lune...
Si cercano ovunque M...
Cos'è l'amore...
Lorenza s'attiva (se...
SE CI PENSI…...
L'ultimo tocco di qu...
PALLIDO IL SOLE FORS...
Cinquant'anni d'amor...
L’Alba del Serafino ...
Giorgio...
In deserti dell'anim...
Il messaggio...
viola...
LE BOLLE DI SAPONE...
VIGNA...
Il cecchino...
ALLA DERIVA...
Obsolescenza...
Forse...
La tela...
ORA SO...
TROVARE LA FELIC...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

ASCOLTA

Ascolta il vocio
del mio gelido cuore
perché ormai da tempo
ne hai perso il sentore.
Accogli le grida
di quest'anima in pena
con le ali spezzate
che vola a malapena.
Ascolta il silenzio
che detta l'amore
e fa in modo che porti
ad un giorno migliore.
Ascolta il messaggio
del tempo che resta
ignorando le ferite
del mare in tempesta.
Ascolta i richiami
di quest'oasi di pace
finché il giorno muore
e tutto intorno tace.


Share |


Poesia scritta il 03/08/2020 - 23:01
Da Afrodite T
Letta n.229 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Grazie di cuore a tutti voi per i graditi apprezzamenti

Afrodite T 31/08/2020 - 19:04

--------------------------------------

Saper ascolatre è importantissimo. Dona sollievo e arricchisce chi sa comprendere le sensazioni altrui...
Nella tua accorata preghiera, parla un cuore che soffre e che vuole tornare a sorridere...
E' un accogliente canto la tua poesia!

Alessia Torres 06/08/2020 - 13:14

--------------------------------------

Questa poesia è stupenda.Il ritmo dolce, incalzante, ma deciso da armonia e pregio a tutta l'opera. Bravissima.

santa scardino 05/08/2020 - 12:48

--------------------------------------

Bella e struggente poesia, come un canto d'amore in questi splendidi versi!

Maria Luisa Bandiera 05/08/2020 - 09:09

--------------------------------------

Versi struggenti che mi hanno catturato nella lettura. Profondi, profondissimi, se ne percepisce l'assoluta tristezza nell'anima, ma la coerente visione di speranza; così ho vissuto io questa tua mirabile poesia, forse soggettivamente ma questo è. Lodi infinite.

Paolo Ciraolo 04/08/2020 - 21:52

--------------------------------------

Molto bella

Angela Randisi 04/08/2020 - 21:09

--------------------------------------

È difficile che gli altri riescano a sentire la voce del proprio cuore, ma si spera sempre che sia possibile. L'importante è che quella voce dentro al tuo cuore la senti e la accogli tu. Bella poesia

Lucia Frore 04/08/2020 - 18:57

--------------------------------------

Uso per una volta l’usato da molti concetto di bello: bello lo stile; bella la scelta delle parole spesso in rima; bella la scelta della chiusa; bella musicalità; belli i commenti di chi ha gradito.

Ernesto D’Onise 04/08/2020 - 18:15

--------------------------------------

Poesia breve ma di ampia discorsività. A tratti si riconoscono versi o passi delle precedenti pubblicazioni.
"Ascola" è rappresentata da parole grevi seminate nel solco profondo dei ricordi da cui germogliano amore, malinconia e strazio.
Percepisco in un'alternanza di ora e allora, passato della quale l'io lirico come in una roulette punta tutto sul nero, punta sull'invocazione e sull'evocazione
Afrodite, ascolta... ti voto con cinque stelline!
Brava!!!

Giuseppe Scilipoti 04/08/2020 - 14:56

--------------------------------------

Un'accorata invocazione ad ascoltare ed ascoltarci, suggellata da una chiusa che ispira serenità...
Elegante e dolce poesia

PAOLA SALZANO 04/08/2020 - 13:25

--------------------------------------

Invocazione poetica struggente e ricca di significati che si susseguono fino a voler ricordare un luogo dove si può godere anche la pace.
Complimenti

ALFONSO BORDONARO 04/08/2020 - 13:08

--------------------------------------

E' un canto che cerca la pace. Composizione bellissima. Complimenti

MARIA ANGELA CAROSIA 04/08/2020 - 11:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?