Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un fascio di luce...
Tenera è la notte...
In punta di piedi (A...
Orologio biologico...
Perché io. Capitolo ...
2020 da dimenticare...
UN SERENO TRIONFO DI...
ATTIMO...
All'alba...
EL POETA ES UN...
Io noi e gli altri...
Canto di fiori...
Affetti...
Figlio...
Sciame di foglie sec...
Nyx...
POTER SOGNARE...
HAIKU F...
La casa di Arianna...
L'Eleganza si manife...
Tramonta l\'Estate...
Lettera al cuore dal...
tepore d' Autunno...
Cuoricino...
A Ritroso...
Notte...
Prologhi d\'autunno...
willy...
Autunno che viene es...
Credi che mi sono pe...
Saper accettare i ca...
LUCIA...
Conto alla rovescia...
Il tuo sorriso è ent...
Albert Voss 1944...
Albero buono...
Ho chiesto di te...
TI VOLEVO SCRIVERE A...
Appagamenti...
LA MUSICA DEL CUORE ...
L’Alba del Serafino ...
Riconosciamo forme e...
Anni Sessanta...
RICOSTRUIRE IL C...
Tristezza...
Fisicità...
La barca...
E SE FOSSE L’AMORE.....
Sequenze da sogno e ...
Guardando questo cie...
Coltre...
SUA MAESTÀ...
Orchestra...
Simbiosi letteraria...
Tutto ebbe inizio. C...
Rifrazioni!...
Abbracciami...
I ricordi sono picco...
Notturno ma non trop...
Non volendo invecchi...
Tu sogni di notte?...
Tempo...
HAIKU E...
SENZA TITOLO...
A passo lento...
Sussurro...
Irrequieto sognare...
Nel giardino tutti c...
Il sogno.......
Contemplazione...
AL FARO...
scriverEsistere...
Vuoto...
I babbaluci...
Andiamo...
Per te...
RITORNO AL PASSATO -...
Sparse...
Clair de lune...
Si cercano ovunque M...
Cos'è l'amore...
Lorenza s'attiva (se...
SE CI PENSI…...
L'ultimo tocco di qu...
PALLIDO IL SOLE FORS...
Cinquant'anni d'amor...
L’Alba del Serafino ...
Giorgio...
In deserti dell'anim...
Il messaggio...
viola...
LE BOLLE DI SAPONE...
VIGNA...
Il cecchino...
ALLA DERIVA...
Obsolescenza...
Forse...
La tela...
ORA SO...
TROVARE LA FELIC...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Sterpaglie

Negano la libertà,
la vita al bosco...
abbracciano gli
arbusti...non per amore...
implacabili annullano
il sentiero...
Sterpaglie ovunque,
s'ode il fruscio
di rettili nascosti,
ronzar di vespe,
zanzare e calabroni...
Il rovo non soccombe
e carico di more
si fa più bello.
Solo l'amico fuoco
potrà fermare
l'invasore.
Anche l'uomo è così,
troppa ambizione
come sterpaglie
annulla la ragione....


Righi Mario 4.8.2020



Share |


Poesia scritta il 04/08/2020 - 16:04
Da mario Righi
Letta n.164 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Quel che accade in vita in una riuscitissima ed espressiva immagine di natura. Bisogna sempre cogliere il meglio di ogni cosa... al di là dei rami aridi. Ottima metafora!

Alessia Torres 06/08/2020 - 13:34

--------------------------------------

Le sterpaglie del bosco come le sterpaglie della nostra vita si frappongono come ostacoli insormontabili, sempre. Un bellissimo paragone ...

Afrodite T 05/08/2020 - 12:54

--------------------------------------

Va bene, va bene. Tutto Ok.

Ernesto D’Onise 04/08/2020 - 19:40

--------------------------------------

che dici Ernesto? Intendo le debolezze dell'uomo che come le sterpaglie attaccano molti valori...Essendo uomo pecco anch'io come tutti...se non sei d'accordo liberissimo...questo è il mio pensiero. Grazie

mario Righi 04/08/2020 - 18:31

--------------------------------------

Non sono in accordo con te. Qui mostri un inesatto concetto di uomo. Secondo me. Se poi tu ti riconosci nell’uomo che descrivi, mi devi scusare.

Ernesto D’Onise 04/08/2020 - 17:59

--------------------------------------

Sì, a volte asfittiche sterpaglie ottenebrano le nostre capacità cognitive. Bei versi che ne dettagliano le caratteristiche negative.

Anna Maria Foglia 04/08/2020 - 17:13

--------------------------------------

Triste realtà dentro le rime di una bella poesia.

Angela Randisi 04/08/2020 - 16:37

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?