Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Se potessi...
PER DANI...
Coronavirus...
Diego...
Pensami Ancora...
Amicizia...
Buon Viaggio...
La superbia fa dir...
Elucubrazione n. 7...
Bianchi pupazzi...
E......
Amo la vita...
PALESTRA...
occhi...
Volevo dirti...
Profumo di casa...
Giocare con la vita,...
Noi raccoglitrici de...
In viaggio...
Il viaggio (Senryu I...
18:16...
Notti insonni...
Un bel giorno d'esta...
MARCIAPIEDE...
FRA POCO SARÀ NATALE...
l\'ULTIMO VIAGGIO....
LIBRO QUESTO SCO...
L'amore...
SPERANZE...
L’uomo per natura vu...
Le finestre degli al...
Errore in-convenevol...
A mia madre...
Con tutto l'amore ch...
Ciao Diego...
La ragazza selvatica...
Essa fu (concorso p...
Delicata...
MUSCHIO...
Tutti i santi giorni...
Vita...
QUANDO SI CAPISCE...
La viltà di un uomo...
La precarietà dell'u...
Al suono del vento...
Giuramento d’amore...
Gocce d 'acqua...
Ineffabile destino...
Il viaggio (renga, c...
Invito a cena...
Il presente disse pa...
Sonetto - Profondo e...
E' tempo di innamora...
Si apriva e si chiud...
Innamorato...
IL VIAGGIO...
Non sappiamo quanto ...
Sirene...
Milena...
I ricordi...
Ceste di fiori...
Malinconica Tristezz...
Quesito...
Io e la Risolutezza...
Il buddha...
POVERI E RICCHI...
L'ultima foglia dell...
ultima foglia...
Era bello...
Numero trentadue...
ZIBALDONE...
La paura...
La mia Italia...
L'essenziale...
Mi disse parlami...
Il viaggio (Cartolin...
A DUE PASSI DA ME...
Speranza d’autunno...
Glorioso passato...
LVX...
ADRIANO...
Elucubrazione n. 6...
Sospesi in un tempo ...
L'autunno...
SE NON CAVALCHI LA T...
Con disgusto (concor...
In riva al mare...
Se non vinciamo tutt...
I NOSTRI GIORNI...
Casa...
La mente suggerisce ...
Buonanotte...
Se ti abbraccio non ...
Luna pretesa...
INVERNO...
IL CUORE DEI PENSIER...
I miei nemici alla f...
Il vela...
The Bergen Belsen...
09:35...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Guardami negli occhi

Guardami negli occhi
e dimmi che non mi ami,
allora io scenderò da
quella nuvola che ci
ha visti felici e ti lascerò
andare via, per sempre.
Ti benedirò regalandoti
la pace del mio spirito.
Avvolgerò i nostri ricordi
nella bambagia dei sogni
perduti, ma non dispersi!
Cancellerò le orme dei
tuoi passi accanto ai miei.
Bacerò per l’ultima volta
le tue labbra, rubandoti
un soffio di vita che profuma
di tiglio selvatico.
Annullerò dai miei sensi
il pungente profumo del mare
ed i colori di un tramonto
unico ed indimenticabile
planando sullo sfavillio
di un lago d’orato.


Share |


Poesia scritta il 16/08/2020 - 20:11
Da santa scardino
Letta n.276 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


come potrebbe mai dirti che non t'ama???
Bellissima, Santa
struggente e bellissima

laisa azzurra 17/08/2020 - 21:09

--------------------------------------

Ha la musica tra i versi questa tua poesia che, struggente, pone una domanda, per la quale, la risposta, è insita nella tua emozione...
Brava

Grazia Giuliani 17/08/2020 - 18:29

--------------------------------------

Poesia molto bella vivace. Complimenti

Salvatore Rastelli 17/08/2020 - 15:10

--------------------------------------

Bella poesia che parla di un amore con la "a" maiuscola pronto alla rinuncia per amore dell'amato.
Apprezzata.

Maria Luisa Bandiera 17/08/2020 - 12:04

--------------------------------------

Molto apprezzata.Brava!

Astra Sil 17/08/2020 - 11:01

--------------------------------------

Penso che la frase "non mi ami" non verrà mai pronunciata visto l'intensità del sentimento che scorre dentro un fiume di passione......Poe bella e romantica, ciao Santa.

Francesco Scolaro 17/08/2020 - 09:22

--------------------------------------

"e guardami negli occhi/ti sembro sempre quella/che vuole ad ogni costo/la felicita'./Non sento piu' le lacrime/
scendono giu' le lacrime" (Nada)
Intensamente dolce questa poesia, e grazie per le tue bellissime parole

Mirko D. Mastro(Poeta) 17/08/2020 - 08:40

--------------------------------------

... persona non maschera di menzogna o vittima, ma persona fragile che magari sarebbe capace si sgretolarsi al primo alito di bocca o respiro di quel lui che ahimé potrebbe far intendere che non gli importa più.
Spero di aver tracciato correttamente l'intero brano.
Brava, senz'altro uno dei tuoi pezzi migliori.

Giuseppe Scilipoti 17/08/2020 - 00:21

--------------------------------------

Gli occhi sono al centro della poesia, infondono dalla malinconia ad una possibile rassegnazione, l'io lirico arriva al punto di chiedere quel necessario coraggio al fine di aprire gli occhi una volta per tutte anche a costo di scoprirsi da sola, nel senso pieno della parola,
(segue disamina)

Giuseppe Scilipoti 17/08/2020 - 00:19

--------------------------------------

Cara Santa, stavolta tocchi la vetta della "struggenza" parola che ho coniato io per te per indicare che la tua poesia é Struggente con la S maiuscola al punto che hai toccato le corde del mio cuore.
Il costrutto scandaglia gli archetipi dell’immaginario poetico ovvero l’amore e i ricordi, sublimati a dovere rivelando una sensibile formazione.
(segue disamina)

Giuseppe Scilipoti 17/08/2020 - 00:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?