Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Alla mia città...
Luci sulla veglia...
Vecchio...
OMBRELLO...
Estensione (come son...
L'ultimo valzer...
Trudy...
Stanotte ti ho sogna...
I bagagli delle nost...
Le sensazioni infini...
Silenzio...
PANDEMIA ECONOMICA...
L’attimo in cui ho c...
LA VITA COME UN RAGG...
Inadeguato...
FUOCO E FIAMME...
Le nostre begonie...
Il mio faro nel mare...
FLETVS...
Sogni notturni...
Polvere...
La disputa...
POETA...
Gocce di solidarietà...
Piccoli segreti...
Alberi...
NON FIGLI MA NIPOTI...
La tela...
Sulle ali del silenz...
26 ottobre...
A soli due passi da ...
RICORDO...
La clessidra...
La gioia di vivere...
Un conforto cultural...
VITA...
Triste speranza...
Anima rinata...
La carta vincente...
L'alba sui Colli...
HALLOWEEN SONO IO...
OMBRE DI QUEST...
Danni collaterali...
Attesa...
Alzheimer...
Disincanto...
Boote...
UN NUOVO GIORNO NASC...
Le tre Madri!...
Nuvole e luce nella ...
Io manigoldo...
Però quant\'è vago i...
Oblio di ottobre...
CALA LA SERA...
Elucubrazione n. 1...
LUCI DELLA SERA...
Ci restammo dentro...
Ultima danza...
Concatenazione delle...
Terra muta...
Notte ad Est...
Terren senza via...
RIECCOCI...
Alcune persone prove...
Questione di forza...
Il silenzio...
Le persone buone...
Il principe e i suoi...
Sant’Ilario...
Il rumore della pio...
DONNE SALVEZZA ...
Bello stile...
Fa' che la tua vita ...
PERDITA...
Madre mia!...
Un ombrello chiuso...
solo...
Resta con me...
Deserto il tuo guanc...
Ammennicoli...
11:51...
Senza l'entusiasmo c...
Nessuno cercherà mai...
Che solfa...!...
Già mi manchi...
Camminando sulla bat...
Oggi come allora...
Schiudi...
A colloquio con Sten...
Perdono...
AL CHIARO DI LUNA...
Segmento...
IL MONDO CHE CROLLA...
è tornato alla terra...
Vissi d' amore...
IL TEMPO NON SEMPRE ...
Credo...
Un amore ingenuo...
MAGIA DELL' AMORE...
Tempo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



PALLIDO IL SOLE FORSE MALATO

Sempre più corto il giorno.
il sole non brilla più,
pallido, nascosto fra le nuvole,
forse ammalato.
Più fresca l’aria al mattino,
sembra mandare il messaggio
di un tempo che ormai rapidamente cambia.
Volano via i fogli,
sempre più pochi quelli del calendario.
Il cuore sembra scoppiare
pensando a questo tempo
che non mi ha regalato niente.
Ho cercato e trovato con energia quello che ho.
Persa a volte la speranza,
che ho ritrovato, però, il giorno dopo.
Grido dentro di me che continui il sogno
Voglio il sole di un’altra estate
Il sapore di un universo non lontano,
continuare a respirare l’aria di casa mia
per continuare a sognare.


Share |


Poesia scritta il 16/09/2020 - 17:21
Da ALFONSO BORDONARO
Letta n.112 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Bella poesia la tua Alfonso.
vera' un'altra estaete una di quelli che
abbiamo dimenticato..

Salvatore Rastelli 17/09/2020 - 16:27

--------------------------------------

Nostalgia canaglia, per estati trascorse con più serenità e con altri progetti...Speriamo in meglio per il futuro, visto che il passato non ritornerà mai più.

Teresa Peluso 17/09/2020 - 14:10

--------------------------------------

ALFONSO...Bellissima. Quel grido è uguale al mio, cerco nelle estati passate quel sole che risplendeva molto di più.Il sole è sempre lo stesso siamo noi che lo sentiamo diverso. Nella chiusa un disperato desiderio di trovare nel nuovo universo la stessa familiarità e l'amore per poter sognare. Ti sei superato bravo e grazie per i commenti che mi lasci, sono un elisir per l'anima.

mirella narducci 17/09/2020 - 12:38

--------------------------------------

Nostalgica con un pizzico di tristezza... ma tanto bella

Angela Randisi 16/09/2020 - 18:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?