Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il tempo in cui non ...
Mi imprigiona questa...
Lacrime di...
GIRANDOLANTI FLUSSI...
Orto speziato...
CELESTINO (dalla Ser...
MI SONO SVEGLIATA...
Occhi dolenti...
Geniale !...
Mettimi da parte...
Diatriba...
MONITO...
Sogno...
DAVANTI SAN ROCCO...
NON PER I NOSTRI MER...
In morte della giove...
Il viaggio (Haiku G)...
Mi hai accarezzato p...
Mattina...
Passerà...
6 poesie realizzate ...
HAIKU L...
ALI DI FARFALLA...
Il mio tempo...
Se potessi...
PER DANI...
Coronavirus...
Diego...
Pensami Ancora...
Amicizia...
Buon Viaggio...
La superbia fa dir...
Elucubrazione n. 7...
Bianchi pupazzi...
E......
Amo la vita...
PALESTRA...
occhi...
Volevo dirti...
Profumo di casa...
Giocare con la vita,...
Noi raccoglitrici de...
In viaggio...
Il viaggio (Senryu I...
18:16...
Notti insonni...
Un bel giorno d'esta...
MARCIAPIEDE...
l\'ULTIMO VIAGGIO....
LIBRO QUESTO SCO...
L'amore...
SPERANZE...
L’uomo per natura vu...
Le finestre degli al...
Errore in-convenevol...
A mia madre...
Con tutto l'amore ch...
Ciao Diego...
La ragazza selvatica...
Delicata...
MUSCHIO...
Tutti i santi giorni...
Vita...
QUANDO SI CAPISCE...
La viltà di un uomo...
La precarietà dell'u...
Al suono del vento...
Giuramento d’amore...
Gocce d 'acqua...
Ineffabile destino...
Il viaggio (renga, c...
Invito a cena...
Il presente disse pa...
Sonetto - Profondo e...
E' tempo di innamora...
Si apriva e si chiud...
Innamorato...
IL VIAGGIO...
Non sappiamo quanto ...
Sirene...
Milena...
I ricordi...
Ceste di fiori...
Malinconica Tristezz...
Quesito...
Io e la Risolutezza...
Il buddha...
POVERI E RICCHI...
L'ultima foglia dell...
ultima foglia...
Era bello...
Numero trentadue...
ZIBALDONE...
La paura...
La mia Italia...
L'essenziale...
Mi disse parlami...
Il viaggio (Cartolin...
A DUE PASSI DA ME...
Speranza d’autunno...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Il buco

Tra queste poche cose
ti lascio il suono dell’armonica
che ti fermavi ad ascoltare,
insieme alla prossima alba
tagliata sulla strombatura.
Mentre inizia un po’ a bruciare
la sostanza che mi entra dentro
dalla cannula, chiudo gli occhi oltre le sbarre.
La luce del primo mattino sul viso, e mi pare
di sentire il profumo del miglio soffiato
e di vedere muoversi la tua coda.
Adesso amico mio dovrai cercare
qualche altro per un morso di formaggio.
Mi son sempre chiesto perché fossi rimasto al di
qua delle fessura… per entrambi è ora di andare.



-Togliere al mondo un individuo perché ha fatto del male è come abbattere un albero perché uno
dei suoi frutti è marcio (Friedrich Schiller)



Share |


Poesia scritta il 14/10/2020 - 18:06
Da Mirko D. Mastro(Poeta)
Letta n.126 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Un tema tragico che affronti con delicatezza, unendo due vite che si comparano in un dialogo che mi ha dato un brivido...
Che bravo Mirko!

Grazia Giuliani 15/10/2020 - 22:11

--------------------------------------

In pochi versi mi è sembrato di rivedere una parte del film Il miglio verde. Bravissimo.

Teresa Peluso 15/10/2020 - 17:41

--------------------------------------

Adesso, sicura d'aver interpretato in modo corretto la tua poesia, posso aggiungere che l'originalità del tema scelto è fuori dal comune e rileggendola par quasi di vedere o comunque immaginarsi l'insieme del contesto, l'uomo che parla al piccolo topo.


Maria Luisa Bandiera 15/10/2020 - 15:52

--------------------------------------

Veramente bella, una chicca.

Antonio Girardi 15/10/2020 - 11:07

--------------------------------------

Drammatica poesia contro la pena di morte.
Due esseri viventi si sono tenuti compagnia a lungo, ma l’uomo ha sofferto certo di più la solitudine.

Anna Maria Foglia 15/10/2020 - 10:51

--------------------------------------

È tutto esatto Maria Luisa, grazie

Mirko D. Mastro(Poeta) 15/10/2020 - 08:47

--------------------------------------

Mirko, non riesco a comprendere molto, sembra il pensiero di un "carcerato" che dialoga con l'amico "topo" di prigionia. Dimmi tu: è corretto? Oppure ho compreso male? n saluto ...

Maria Luisa Bandiera 15/10/2020 - 08:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?