Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...
MARTA...
La vita e il mare...
I silenzi della nott...
Un giorno una person...
SOLO PER UN ATTIMO...
Natale...
Sole d'inverno...
Volo di uccelli...
All'ombra...
Finalmente...
Amare....
SE SOLO AVESSE UN CU...
Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillà...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...
Haiku- l'angoscia so...
LA FEDE...
Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
È Natale...
La poesia...
Il Natale che non c’...
Vita...
Vorrei amarti.......
A TE...
Il Paradiso terrestr...
HAIKU N.8...
Ricordo 'a notte...
...scappa fanciulla,...
Dicembre...
La bellezza dei prep...
Ninfea...
CASTELLI DI SAB...
Ma non ne abbiamo ab...
Stella Cadente...
SI L'AMMORE...
Il padre che sta dom...
La piovra...
Anche questa è vita!...
Canto libero...
SOGNI...
Ombre e precipizi...
matto...
Bigliettini...
Il cassetto terzo a ...
QUELLA TUA FOTO...
Vent'anni senza di t...
Per capire chi ti vu...
Ombra...
Un mondo migliore...
Di passaggio...
Dal mio balcone...
Vorrei poter ricorda...
DA SOLI NON SI...
DICEMBRE(acrostico)...
TU LUNA...
Un raggio di luna...
Mendico...
Ritratto...
La bellezza della vi...
Languidamente...
Poesia in Codice Del...
IO CREDO...
Rinunce...
Solo allora...
Il senso della giust...
Soltanto il tuo prof...
INTENSO SENTIMENTO...
Nel mio cassetto mag...
haiku ....non andò p...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Facim'ni 'na risata!

A vvoti ni pinzamu ca putimu
fa' cuddu ca vulimu pi campari
e facimu ti tuttu cu vivimu
in motu ca no' n'hama lamintari.


Ca havà passà' 'na vita lu sapimu,
ma no' ssapimu com'havà passari.
Percé hama ffari quantu no' vulimu
e t'ogni cosa n'hama 'ncaricari?


Facim'ni 'na risata e po' si penza!
Vivimu cueshta vita spinzierata,
cá pi lu reshtu shta la Pruvitenza!


Ognittanta nci voli 'na risata!
Facimu com'a cuddu ca ccappò:
'nu pìputu si feci e si cacò.


Poi, quannu s'ni 'ddunò,
capìu ca ci hama ffari quarche cosa,
armenu no' hava èssi virgugnosa.


Traduzione.
Facciamoci una risata!


A volte pensiamo che possiamo
far quello che vogliamo per campare
e facciamo di tutto per vivere
in modo da non doverci lamentare.


Che deve passar una vita lo sappiamo,
ma non sappiamo come deve passare.
Perché dobbiam fare quanto non vogliamo
e d'ogni cosa dobbiamo preoccuparci?


Facciamoci una risata e poi si pensa!
Viviamo questa vita spensierata,
ché per il resto sta la Provvidenza!


Ogni tanto ci vuole una risata!
Facciamo come quello cui capitò:
un peto fece e si cacò(addosso).


Poi, quando se ne accorse,
capì che se dobbiam fare qualcosa,
almeno non deve esser vergognosa.


Nota: Sonetto caudato che si esprime con un certo
senso di menefreghismo e volgarità, ma il
suo fine è quello di suscitare la risata
del lettore. Nella coda diviene assennato.
Schema: ABAB/ABAB, CDC/DEE, eFF.



Share |


Poesia scritta il 09/05/2014 - 11:27
Da Giuseppe Vita
Letta n.438 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?