Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

VIVI!...
Senti come corre que...
L’altro viaggio 5/16...
Sospesa nel silenzio...
In quella spiaggia d...
Il Viale della solit...
Inno al verso...
L'inverno e il suo c...
Laura...
Viviamo...
Una stretta di mano...
Se generi pace e luc...
I ricordi del cuore...
ADESSO...
Haiku 90...
LA POLITICA ITALIANA...
Una vera amica...
AL GUFO!...
14012021...
SENESCENZA TUA ...
Pelle scura...
Mi attendono i coniu...
Haiku 22...
padre mio...
Composizione n.344...
Poesie...
L’altro viaggio 4/16...
I CONTORNI DELLE NU...
La vita è un treno i...
La fatica è la monet...
Resurrezione...
L'attesa...
DOVE SEI?...
Tra il vento dei ric...
Melodia dell'anima...
Non rinascerò più!...
La gentilezza è un s...
Il conto...
RITORNO ALLA VITA...
i doni della vita...
Chiunque Tu sia...
Ercolano...
Gennaio...
Non tutti hanno la p...
Isolamento...
Per sempre...
Condivisione...
E dopo il silenzio (...
Azzurro mare...
La scuola diventerà ...
Un Bacio...
L’altro viaggio 3/16...
Ultimo giorno dell'a...
IL TRENO DELLA FELIC...
Stasera...
Ti accorgerai di ciò...
Poesia Haiku...
Haiku 21...
IL SOGNO È UN ALLARM...
Pagine al vento...
Come nasce un amore...
Il profumo dell\'ani...
Vivere...
Sei come quegli abbr...
L'amore è...
Il ponte...
Datevi un abbraccio ...
Contemplando il vent...
Pioggia di foglie...
SORRISO...
Abbraccia l'amore...
Incogniti soprusi...
L’altro viaggio 2/16...
Rain of stars...
Mai nessuno...
Voglio provarci...
Nella mancanza si p...
Amorire...
Il silenzio delle or...
Pupazzo di pezza...
Una favola biografic...
So...
Giorni memorabili...
in ospedale per covi...
RE PER UNA NOTTE...
Chiocciole e Cavalle...
Poesie d'amore...
2021...
Il suicidio della me...
L’altro viaggio 1/16...
Dolce dormire con te...
Senza rumore...
Non so chi sono...
La mia felicità...
Ad occhi chiusi...
COME LE RONDINI ...
Come un cane...
Composizione n.370...
Il grande mutamento...
Tutto può succedere...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Mani bucate

La mia voce danzava libera
quando meschina ti sussurrava.
Eppure tu, incurante,
sputi sui miei sogni,
ridi delle mie idee,
ignori le mie lamentele.


Io, stupida, mi lascio cadere
tra le tue mani bucate;
solo il vuoto mi accoglie,
sinceramente felice di
abbracciare il mio corpo,
accarezzare le mie membra,
baciare il mio seno
e asciugare le mie lacrime.


Solo nel buio trovo conforto,
la luce non mi avrà mai,
non terrà mai le mie carni
se non quando puzzeranno di morte.


Non sono fatta per questa Terra,
per questo fallisco senza accorgermene
e piango
sul latte non ancora versato.



Share |


Poesia scritta il 19/11/2020 - 02:08
Da Eco .
Letta n.96 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?