Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La nostra storia...
IL TRAMONTO DELL...
Pensieri...
Quasi certamente nel...
Uomini...
Insieme a te ricomin...
MI VIENI BENE...
L’altro viaggio 10/1...
La pizza sopraffina...
Campi desolati...
Lo speretatore dell'...
Amare amaramente...
Labbra...
Dedica ai non presen...
Impressioni...
PASCIUTI TARLI...
Non v'è esistenza pi...
Io, papà e il lago...
La luce nella nebbia...
La lapide di ghiacci...
Appartengo...
SOGNI...
Disegnerò l'amore...
QUANDO...
INNAMORATA...
Haiku 67...
Male oscuro...
Pensiero...
Stelle filanti (O te...
Ipnosi...
PRIVO DI LIBERTA'...
Nel deserto dell'ani...
Lui ti chiama...
A lavè la càp o ciùc...
Morti Inutili...
I RIFLESSI DEL TRAMO...
Mare d'inverno...
ALL'OMBRA DEL GIGANT...
Spirito Ribelle...
Assiomi...
Archivio...
Pensieri e parole d'...
Le poesie...
Ciao MAMMA....
IL PITTORE DI PAROLE...
CARI ESTINTI...
Guardando il cielo...
Pratoline di marzo...
GIOCHI PROIBITI...
Risuona sul campanil...
In cerca d'ispirazio...
Stelle filanti (Benv...
Adagio...
Una notte irlandese...
si, so che lo sei...
Chi sa...
Mareggiata Del Cuore...
Fermati...
VITTORIA...
Poesia è......
Composizione n.380...
Sorride...
Piccole grandi felic...
Testimoni preziosi...
Occhi belli...
Immagina...
Io Filosofo Tu Ladra...
il Sole a Mezzanotte...
Il tuo sorriso...
IL CREATIVO...
Diapason...
Ultimo sogno...
Don Gesualdo 2...
LA NATURA SI R...
il guerriero...
LA MARGHERITA...
Il cannocchiale...
Venite...
Stelle filanti (Benè...
Nel profondo dell'an...
L' attimo...
PER LA MIA STRADA...
No...
Il dipinto...
E poi mi dicevi...
I colori del tempo...
VIRTUALITA’ in campa...
Ridammi il sorriso...
parlami ......della ...
Il silenzio è parola...
Abbandonati, ti rico...
Agli innamorati...
Giorni fragranti...
Il canto della notte...
Mamma e Madre...
Stelle filanti (Mand...
Dolce luna...
Mare d'inverno...
UNICITA' UN DON...
Il pizzaro Pasquino...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Il suicidio della mente

E’ inutile pensare di…
dimenticare!
Sarebbe come combattere
contro i mulini a vento.
Non si può chiedere
alla tempesta di calmare
le correnti marine,
chiedere al sole di
splendere di notte,
o al dolore di trasformarsi
in gioia, per chi l’ha cancellata.
Chi chiederà al mendicante
cibo per gli dei distratti?
E’ impensabile buttarsi dalle
nuvole senza paracadute.
Dimenticare:
suicidio
della
mente!


P.S. Incipit ispirato da una canzone della Vanoni(Dettagli)



Share |


Poesia scritta il 07/01/2021 - 21:23
Da santa scardino
Letta n.174 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


No, Santa l'amarezza della tua poesia sfocia in pessimismo assoluto, la mente non deve accettarlo. Le immagini che crei sono molto belle, ma troppo amare.
ciao, Buona domenica!

mare blu 09/01/2021 - 22:54

--------------------------------------

Secondo me si può dimenticare, basta prendere il gesso e cancellare dalla lavagna della nostra mente i nostri ricordi.
Un caro saluto dal sottoscritto

Alberto Berrone 08/01/2021 - 22:06

--------------------------------------

Come sempre Santa, I tuoi testi portano profonda riflessione, condivido che non si possa quietare il ricordo e il conseguente rimpianto. Bravissima!

Alpan . 08/01/2021 - 20:48

--------------------------------------

Purtroppo è veramente inutile tentare di dimenticare...Tutto rimane in noi anche se in forme diverse e modificabili! Come sempre molto brava Santa

barbara tascone 08/01/2021 - 20:42

--------------------------------------

Testo notevole il tuo Santa..Non puoi riparare un oggtto se non prima sia rotto.

Salvatore Rastelli 08/01/2021 - 16:18

--------------------------------------

Bel testo complimenti. Accostamenti azzeccati, tutti! Hai descritto perfettamente il tutto in ogni tuo verso attingendo da un brano della Vanoni che francamente non conoscevo. Prima della disamina ho sentito il desiderio di ascoltarlo al fine di tracciare.
Messaggio della poetica lampante, infatti una trappola nella quale cadono tantissime persone è quella di imporsi di dimenticare. È fondamentale, secondo me, imparare ad accettare l'esperienza che si è vissuta e poi volgere lo sguardo al futuro.
Ad ogni modo la poesia rispetta un elemento chiave chiamato introspezione.
Nello spazio creativo, l'io lirico riesce poeticamente ad articolare sino a diventare comunicazione, difatti tra le varie cose ci comunica l'irreversibile.
Brava Santa, brava!!!

Giuseppe Scilipoti 08/01/2021 - 10:40

--------------------------------------

Vorremmo ricordare solo le cose belle e dimenticare quelle che ci fanno soffrire...ma purtroppo non avviene così!

Anna Maria Foglia 08/01/2021 - 09:37

--------------------------------------

"È inutile tentare
Di dimenticare
Per molto tempo ancora nella vita
Dovrai cercare
Dettagli così piccoli che tu
Non sei ancora pronto per capire"
Grazie Santa

Mirko D. Mastro(Poeta) 08/01/2021 - 07:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?