Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il giudizio, ammesso...
Dite qualcosa...
LA RABBIA...
ARIDA NOTTE...
Frammento d’amore...
La rosa gialla...
Blue Lobelia 1.15...
Paura...
BULLISMO...
Non esiste una teori...
TUTTI E TRE...
L'ombra dell'uomo ch...
Le parole più dolci ...
Scalata...
Bacio...
La saggezza consiste...
Mare in tempesta...
Prendimi per mano...
Il vinto sorgerà...
La filosofia (pensar...
Ramanujan...
soltanto un sogno...
Ritagli di vento...
L' AMORE RIPOSA...
CIMITERO ALL'IMBRUNI...
I colori dell'anima...
lascia andare...
Fiori di Pesco...
La malattia dei rico...
Emozioni a colori...
Blue Lobelia...
BRIVIDO CALDO...
CORIANDOLI DI VITA...
Il vento infausto de...
Vespero...
La distanza...
Una sera lontana...
Ti ruberei...
Le stagioni della vi...
La frontiera...
Parla...
ACCIDENTI ALL\' ...
Minchia! Signor tene...
Haiku 26...
Causa e Effetto...
Retorica-mente?...
Erotico sogno...
La erta salita...
In equilibrio instab...
PRIGIONIERI DEL COVI...
POI NULLA PIÙ...
Click ()...
Panacea...
Quel tempo che fu (l...
Il mondo che verrà...
Quando finisce un am...
E' tutto qui...
Possiamo...
Calpestar il proprio...
Non è un granché (v...
GAMBERO...
FERMA È LA VITA...
Metafisica...
Il venditore di frit...
Paese mio...
Stella...
LA FEDE...
IL PROFUMO DELL...
Diogene e il sonetto...
Dominique Noir...
Chiaroscuro...
La provocazione è un...
Si comunica non per ...
La Tigre...
Poeti stropicciati...
IL SOLCO DELLA MATIT...
PIOGGIA SABATINA...
Patate in picchiata...
Solo fra i soli...
Un sogno...
Il colore dei ricord...
La crociera...
Dimmi quanto mi desi...
Un incontro fatale...
Nuovi colori simili ...
Nell'aldilà...
LA TERZA GUERRA MOND...
Sorrido...
Elisir Di Una Madre...
La mia dimora...
Sorridi, credimi e l...
Il messaggero dell'a...
Brividi d'Aprile...
Invisibile senso...
I COLORI DELL' ...
Le lacrime più amare...
Il tempo è denaro...
Gioventù 1968...
Se sei onesto e buon...
La palla lanciata gi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Certezza

E...
Respiro,
alternando il mio vivere
e le sue stagioni
nel chiarore di tutti i giorni,
o, nell'insonnia della notte
che mi accompagna,stremata,
alla porta dei sogni
per convincermi finalmente ad entrare
e avvertire d'improvviso
un soffio,
ed è come se io fossi vento,
un colore,e divento arcobaleno,
un raggio e divento sole
acqua e divento mare,
un sorriso e divento cuore,
luce, ed incarna la mia necessità
a proseguire quel viaggio
a cui non sono necessarie parole
o muti pensieri
ma solo il tuo indelebile
abitarmi dentro.


Share |


Poesia scritta il 18/02/2021 - 02:26
Da Debora Ostigh
Letta n.211 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Grazie infinite!Gentilissima Grazia Giuliani!!

Debora Ostigh 20/02/2021 - 10:52

--------------------------------------

Splendida Debora!

Grazia Giuliani 19/02/2021 - 19:42

--------------------------------------

Grazie di vero cuore ❤ a tutti!!!😊

Debora Ostigh 18/02/2021 - 13:38

--------------------------------------

Bellissimo intento poetico in versi che incantano me lettore. Bravissima e lodi perpetue.

Paolo Ciraolo 18/02/2021 - 13:07

--------------------------------------

Versi molto belli e significativi, che infondono nel lettore, grande armonia d'intenti e serenità.
Complimenti!

Afrodite T 18/02/2021 - 12:31

--------------------------------------

Complimenti anche da parte mia. Buona giornata

MARIA ANGELA CAROSIA 18/02/2021 - 09:45

--------------------------------------

Grazie infinite per le bellissime parole...mi rendono davvero felice...è bello che la mia poesia faccia questo effetto....ne sono davvero lusingata!!! grazie di cuore!!

Debora Ostigh 18/02/2021 - 09:26

--------------------------------------

Buongiorno Debora, benvenuta su Oggi Scrivo.
Ho letto con partecipazione la tua opera. Con "Certezza" sento di poter affermare che hai scritto una poesia bellissima e intensa. L'ho trovata sognante, introspettiva. I versi trasudano di ispirazione e forza espressiva.
Denoto un animo sensibile e delicato, la tua è una penna preziosa che scrivendo sa fare magie di parole.
La chiusa è "illuminante", tant'è vero che nel rileggere la poesia al contrario cioè partendo dall'ultimo verso, sgancia maggiore radiosità e sfumature alla parte centrale.
Complimenti!

Giuseppe Scilipoti 18/02/2021 - 08:27

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?