Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Noi siamo nati liber...
Decoro...
PROFUMI D'INFANZIA...
Bagagli...
PRIMO AMORE...
IO NON MORIRÒ...
Occhi...
CHI LEGGERA\' LE NOS...
Si fa sera...
Il giudizio, ammesso...
Dite qualcosa...
LA RABBIA...
ARIDA NOTTE...
Frammento d’amore...
La rosa gialla...
Blue Lobelia 1.15...
Paura...
BULLISMO...
Non esiste una teori...
TUTTI E TRE...
L'ombra dell'uomo ch...
Le parole più dolci ...
Scalata...
Bacio...
La saggezza consiste...
Mare in tempesta...
Prendimi per mano...
Il vinto sorgerà...
La filosofia (pensar...
Ramanujan...
soltanto un sogno...
Ritagli di vento...
L' AMORE RIPOSA...
CIMITERO ALL'IMBRUNI...
I colori dell'anima...
lascia andare...
Fiori di Pesco...
La malattia dei rico...
Emozioni a colori...
Blue Lobelia...
BRIVIDO CALDO...
CORIANDOLI DI VITA...
Il vento infausto de...
Vespero...
La distanza...
Una sera lontana...
Ti ruberei...
Le stagioni della vi...
La frontiera...
Parla...
ACCIDENTI ALL\' ...
Minchia! Signor tene...
Haiku 26...
Causa e Effetto...
Retorica-mente?...
Erotico sogno...
La erta salita...
In equilibrio instab...
PRIGIONIERI DEL COVI...
POI NULLA PIÙ...
Click ()...
Panacea...
Quel tempo che fu (l...
Il mondo che verrà...
Quando finisce un am...
E' tutto qui...
Possiamo...
Calpestar il proprio...
Non è un granché (v...
GAMBERO...
FERMA È LA VITA...
Metafisica...
Il venditore di frit...
Paese mio...
Stella...
LA FEDE...
IL PROFUMO DELL...
Diogene e il sonetto...
Dominique Noir...
Chiaroscuro...
La provocazione è un...
Si comunica non per ...
La Tigre...
Poeti stropicciati...
IL SOLCO DELLA MATIT...
PIOGGIA SABATINA...
Patate in picchiata...
Solo fra i soli...
Un sogno...
Il colore dei ricord...
La crociera...
Dimmi quanto mi desi...
Un incontro fatale...
Nuovi colori simili ...
Nell'aldilà...
LA TERZA GUERRA MOND...
Sorrido...
Elisir Di Una Madre...
La mia dimora...
Sorridi, credimi e l...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

PER LA MIA STRADA

Nella notte
mi ritrovo
a vagare confusa
senza meta,
cammino
un piede davanti all’altro
un passo dopo l’altro
vado avanti
la testa persa in mille pensieri
il corpo spossato.
Un grido sorge nel mio petto
e fugge dalle mie labbra
BASTA!
Ho deciso
dove voglio arrivare
e non mi fermerò,
per ogni volta che cadrò
mi rialzerò,
per ogni volta che sbaglierò
imparerò
per ogni ostacolo
troverò la soluzione.
Per quanto difficile
sarà il mio cammino
io andrò avanti
da sola
o con l’aiuto
di mani amiche
percorrerò
questa impervia salita.
Sacrificherò
tutto quello che è sacrificabile
per raggiungere
la mia meta.
Abbandonerò
la me stessa debole
e mi trasformerò
nella persona forte
e determinata
che è rinchiusa
in un angolo
della mia anima,
distruggerò
quella maledetta gabbia
che io stessa ho creato
la smantellerò
pezzo per pezzo
fino a che
non sarò libera.
Ci vorrà tempo
ma otterrò
quello che voglio.
Il sole sorgerà brillante
e camminerò
a testa alta
per la strada
che ho scelto.


Share |


Poesia scritta il 22/02/2021 - 21:41
Da chiara munaro
Letta n.98 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Forza e determinazione. Bravissima

MARIA ANGELA CAROSIA 23/02/2021 - 20:55

--------------------------------------

Brava e determinata...non mollare!...

romeo cantoni 23/02/2021 - 17:49

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?