Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l'inco...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Da una conchiglia

Di porpora raggeli
sotto le onde del vento -
e giaci
sotto una coperta di stelle
raccolta nella nicchia
dei tuoi sinuosi pensieri.


Al riparo dagli universi
ti accolgo in una conchiglia -
dove avvolgi il sogno
che ti attende negli abissi
inesplorati dell’oceano -
che la casa dove dimori
custodisce e rievoca
echeggiandone memorie
tra le perle e la spuma
di chi s’addentra dal mare.


Le maree oscillano
nella messa che reciti
all’alba smeralda
delle tue incredulità -
lei paziente attende
l’umiliazione delle tue acque e
il coraggio degli orizzonti
che timorosa osservi
dalla tua conchiglia -
guardando lassù
superficie soleggiata
dalla quale
un giorno emergerai.


Mai nata
sempre esistita
nella bellezza
delle forme senza forma -
forgiata dalle acque
e dal seno
della tua casa
senza dimora.



Share |


Poesia scritta il 13/06/2014 - 13:40
Da Ayesha Catalano
Letta n.437 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grazie Lucio!

Ayesha Catalano 14/06/2014 - 10:01

--------------------------------------

Muy bonita....complimenti Hasta luego

Lucio Del Bono 13/06/2014 - 23:21

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?