Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Una nuova conoscenza...
La Vita...
Discernere...
Addio...
HAIKU S...
Vorrei...
A FAVORE DI VENTO...
Giugno 2021...
Cuoreremita...
Odore di foglie bruc...
Nel deserto dell’ani...
Non scomodate DIO...
La felicità non va c...
Artigli...
ELEMENTI...
NON È GIÀ SERA...
UN FOGLIO UNA ...
IL SETTE LUGLIO DEL ...
La solitudine dell'a...
Tanka 20...
Centosessantasette s...
Ricordi d’estate...
La suora di Vigevano...
Prima che arrivassi ...
Solitari addii...
Da riproporre...
Caffè e impressioni...
Una sola gioia...
Le parole son l'onda...
Richiamo dell\'Eden...
DIDATTICA RAVVICINAT...
Per mano...
Giglio di mare...
POLPETTE...
le stagioni della vi...
Poesia...
Guccini Presidente...
EMOZIONI E SOGN...
Il profumo dell'atte...
L'ultimo libro...
Un avvocato , un sov...
Chiederò mare in bur...
HAIKU 2 + 2...
Deponete le armi...
LA MAFIA...
Presa e vinta...
PROSEGUI IL VIAGGIO ...
L\'immenso...
Biancori...
Rime intorno a un ci...
In un mondo d’amore...
Sogni di bimbi...
Chiamala arte...
La fine del sogno di...
La giostra...
Divenire...
Contatto...
Il mondo all'impro...
Maria Bergamas...
Coda alla vaccinara...
Dea Natura (Concorso...
Arcobaleno di pace...
EMOZIONI...
Forse il Mare...
L'Amor Fraterno...
OCHE GIULIVE...
Intercessione...
DEDICA A CYRANO ...
BASTANO POCHE RIGHE....
L'ombra di un fiore ...
Il valore di esister...
Gigli bianchi...
Poesia...
Mariposas...
E ti penso......
Se mi portassi con t...
ICEBERG...
Fine di un amore......
Gabbiani...
Virgole del passato...
L'ultima storia d'am...
Fra le note...
CAMPANE FESTANTI...
Gesù...
LA MUSA E IL ...
Il Soffio...
La vita presenta il ...
Uomo di mare, e di r...
La pioggia...
La rinuncia...
Di quella pira l'orr...
PICCOLI GIOVANI ALBE...
Stefano D'Orazio...
Da quando sei entrat...
E' ora...
TUTTO CIÒ CHE IN UNA...
l'ammiratore...
Denominazione non co...
Superfluo...
I piccoli cervelli h...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



n° 2 (R/P)

A piedi nudi



Un giorno avrò un lavoro gratificante
e ogni sera con te sarà sabato sera,
guadagnerò i soldi necessari con il mio
sudore e a febbraio ti porterò in riviera.
Quando sarò di ritorno
esasperato e stanco
vorrei trovarti con la mia camicia
e le mutandine di pizzo bianco,
coi capelli raccolti
e a piedi nudi
che ci provi a cucinare, e mangeremo
qualcosa tra vari interludi.
Poi farò io il caffè perché a una donna
ci vuole del tempo se si vuole uscire,
e lo terrò in caldo per quando avrai
finito, per potertelo servire.
E sotto la doccia mentre
accenni una canzone
dietro il vetro appannato
sarai la mia televisione …
respiro il profumo della tua pelle,
mi rilasso e ti guardo nel tepore.
Mentre cerco di azzardare le tue forme
uscirai dallo schermo e faremo l’amore.
Un giorno avrò un lavoro ben rimunerativo,
ma se tu non ci sarai al mio ritorno la sera
davanti all’acqua che scorre nella doccia
vuota avrò lacrime… su una solida carriera!


(1995)



Nella mia camicia



L’impronta dei tuoi piedi
nudi che sbiadisce, la doccia
insieme e io che preparo
il caffè, per lasciarti tempo…
Sera che nasconde la città
e rivela due lacrime davanti
all’acqua che scorre nella
doccia vuota e la tua assenza che
qualche volta ritorna con il vento.




- Il grande amore (o presunto tale). Quello che svanisce con il tempo. Il tempo, oggi, ha voluto che scrivessi di lei in modo diverso



(Raccolta Prima- Come un aedo giunto alla sua ultima festa, Mirko D. Mastro)



Share |


Poesia scritta il 28/04/2021 - 14:53
Da Mirko D. Mastro(Poeta)
Letta n.134 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Molto belle entrambe le poesie, si nota la differenza tra la prima e la seconda che la maturità del tempo ha donato hai versi.

Maria Luisa Bandiera 29/04/2021 - 08:31

--------------------------------------

Rivedere momenti del passato come un rewind ci permette, a volte, di tirare fuori le cose più profonde ed emotive del nostro animo. Attimi di intensa passione, ma anche di malinconia. Spesso la carriera non va a braccetto con l'amore. Stupenda lineare ed emozionante.

santa scardino 28/04/2021 - 23:45

--------------------------------------

Un passo indietro, a piedi nudi nel passato, per scoprire che la tua anima era già poesia anche allora! Bellissima ed emozionante Mirko!

Margherita Pisano 28/04/2021 - 20:56

--------------------------------------

Nel ‘95 sperimentavi molto bene in poesia e parimenti in amore. Applausi ad entrambi i Mirko

Anna Maria Foglia 28/04/2021 - 18:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?