Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

TEMPUS FUGIT...
La vita in sintesi...
Inutilmente...
DI ME...
Fragilità...
L'amore e le ceneri...
Epifania!...
Bugie sotto l'albero...
Pensieri di Natale...
Me stessa...
li spenderai domani...
Per la prima volt...
LA luce dei tuoi occ...
Scusate...
Pastelli...
Il cielo ha colore d...
Leggero...
Haiku2...
Dicembre...
Ho i capelli tanto c...
Avvento...
Mi penso pensar-ci....
HAIKU S...
ANTICHI CAVALIERI SO...
Se sarai amore puro,...
Per sempre tua...
I MIEI RAMI...
L'amare e l'amore...
A CHILOMETRO ZERO...
Camminare...
UN CUCCIOLO PER...
Infuria vecchio temp...
LA SMANIA...
Coccodrillo...
E luce fu...
Caro amico di penna....
21 dicembre 2004...
LA MIA TESTA...
Dell'animo di un cig...
La Legna...
Buon compleanno sul ...
Haiku 12...
Vioaciocca...
Inverno...
Ricordo...
Mi piace camminare n...
Se tu non fossi qui...
Volgerò lo sguardo ...
Jack di fiori...
Fram men ti...
Come può l'Essere no...
Mamma mia, Grazie di...
Beethoven...
Il mare e la musica ...
Tu...
HAIKU R...
La panchina...
Tanka 16...
HAIKU N. 17...
Gli aiutanti di Babb...
La prima neve...
È così bello pronunc...
Capitolo Uno...
Non è le parole che ...
Non privarti dei dir...
Poesia...
DIRITTO E BISOGN...
Lasciare qualche tra...
Cala del giglio...
Roccia...
Tanka3...
E' poesia quando l'a...
Curriculì curriculà...
Qualcosa può nascere...
e non entro nel grup...
Quattrocchi...
L\'immagine...
Il peso specifico de...
Come quando d'incant...
L'Italia e L'Europa...
Un tramonto rosso fu...
Nebbia...
Nel vociare di un si...
Decisioni difficili ...
Sulla tela del cielo...
L\' arcobaleno...
Per sempre...
L' ISOLA CHE NON ...
Sapori...
Era tutto così silen...
Trasparenze...
Con Te...
Natale....
Tram...
PULVISCOLO...
Eco...
Frammenti....
IM RISPECCHIAVO DENT...
Il perdono...
Soffio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Giorno di festa

Per tutti è un giorno gioioso
gli altri godono di un'atmosfera giovale, festante
e il loro cuore è appagato da uan raggiante luce di giosità.
Ma non per chi ha il cuore accigliato, ormai desolato,
un cuore spezzato in due
la metà è salita in cielo,
dove attenta il giorno
che potrà riunirsi all'altra metà.
Giorno di festa per il creato, la natura,
per la terra, per l'umanità,
il mio pensiero è sempre rivolto a chi ha il volto pieno di lacrime
che silenziose scendono rapide
formando un'abisso di intensa sofferenza
ancora di più ferita aperta,
da essa scola una disperazione, un pianto
che si fa ancora piu' disperato
al solo pensiero che tu sei lontano, distante.


Share |


Poesia scritta il 01/01/2011 - 20:03
Da sabrina tordini
Letta n.792 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


si,hai ragione purtroppo chi ha perduto una persona molto cara,durante le feste ne sente di più la mancanza,però penso anche che chi ci ha amato e ci ha lasciato non vorrebbe saperci così in pena,ma vorrebbe che fossimo felici...La fede è un grande aiuto per
chi crede...Molto commovente... E Benvenuta fra noi...A presto

adelaide 04/01/2011 - 23:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?