Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Torna sereno...
Ha pianto...
Malinconica nostalgi...
PRESOLANA ATALANTINA...
Capita a volte che u...
Argento e foglie...
farfalle bianche...
E' da tanto tempo ch...
Il morso della taran...
Donna in amore...
Pensiero in sul meri...
POETA E' UN AL...
Soltanto te...
Il mio, il tuo capol...
IMMENSITA' D'AMORE...
Nero Fumo...
Ma tu lo sai...
HAIKU A...
Per la Giornata Mon...
ASSENZA DEI SOGNI...
A quegli amori...
HAIKU F...
Ti cerco...
I pensieri alle port...
IN GIARDINO...
PENSIERI PER UN...
Fumo oltre il leccio...
RITROVERO' L'AMORE M...
Passione...
La forma dell'acqua...
Finestra sul mondo...
Il coraggio non è as...
Fuggire...
L'Antica Osteria...
Che vitaccia!...
Gentili … miraggio e...
800...
Visioni luci e ombre...
Sarò nel silenzio di...
Inquietudine...
Vimini...
Il Clown...
Non andare...
La terra e l'uomo...
Brucia la terra...
COSA CI FACCIO ...
IL SAGGIO MAESTRO...
Bello dentro...
QUELLI COME LORO...
Non solo d'anima il ...
Povera Sardegna...
I COLLI PIACENTINI...
La mia estate...
Segnali di fumo...
LA MIA STRADA...
Poeta anonimo...
Delfi...
Come bótte (Non sono...
Il Colombo...
Solo questa sera...
Un ricordo...
Chiamami con il mio ...
FIORE ALL’ OCCHIEL...
Scrivo...
Sei arrivata tu...
I NOSTRI FRATELLI P...
Alla mia cara luna...
Lo scatto immortale...
Il finale insegui...
Si è veramente giust...
HAIKU E...
Nuovi raggi di sole...
Abbiamo regalato due...
RIFLESSI...
Dissolvenza...
PENSIERI CHE VOL...
Il Girasole Rubato...
CUORE SENSIBILE...
IL TRIONFO DELLA COS...
Noi...
Monoblocco...
Esse...
Novello Icaro...
Navigare...
Il piacere nel goder...
San Lorenzo...
Notti d'Orione...
Tra le parole che no...
Ogni volta che mi ba...
La pineta dei sogni...
Camelot...
Quando papà scacciav...
ONORE E LODE...
I KRUMIRI...
Composizione n.401...
Sognare l'amore...
Lemma D'amore...
IL MONDO TI DEVE QUA...
RISCOPRIRE L' AMO...
Acqua...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Non scomodate DIO

Non nominate Dio
se nel vostro cuore
non v'è posto per Lui.
Troppa malvagità
ha inzuppato di sangue
la terra.
Uomini senza credo,
nel nome di Dio
si assolvono da ogni colpa.
Giocatori accaniti cedono
la propria anima
mortificando l'umanità....


Righi Mario 16,6,2021



Share |


Poesia scritta il 16/06/2021 - 14:15
Da mario Righi
Letta n.357 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Fatti una dormita e non farti più vedere sul mio profilo.

mario Righi 17/06/2021 - 21:53

--------------------------------------

I tuoi primi tre versi sono copiati da un comandamento di Dio che, per ricordartelo sono 10.
I secondi tre versi li hai letti su giornali.
È così il resto di un’opera che chiami poesia.
Sei libero di fare come ti pare.
Ma a me di pensiero tuo mi pare ce ne sia poco.
E quel poco di pensiero mio neanche me lo concedi?
Ma poco importa.
Non casca il mondo se non ci commentiamo più.

Ernesto D’Onise 17/06/2021 - 21:09

--------------------------------------

Quale sfuriata, erano solo domande cui non hai saputo rispondere.
Il tuo pensiero ? Non l’ ho visto! Ora andrò a cercarlo e , se lo trovo, vedrò che farne.
Stammi bene.

Ernesto D’Onise 17/06/2021 - 20:58

--------------------------------------

Caro Ernesto, ti mancava la sfuriata giornaliera? Non devi insegnarmi proprio niente e non commentarmi più...Ma sai andare d'accordo con te stesso? Penso che non si sia salvato più nessuno dalle tue ire.Peccato perchè hai molto talento. Sappi che i miei pensieri non gradiscono la tua censura.

mario Righi 17/06/2021 - 19:02

--------------------------------------

Ops. dire la mia

Ernesto D’Onise 17/06/2021 - 18:48

--------------------------------------

Graziella, Dio non abbandona nessuno. Perché noi siamo Figli suoi. Ciò taglia la testa al toro. E basta con i facili piagnistei di chi cerca facili commenti su ovvietà. Scomodando davvero Dio.

Ernesto D’Onise 17/06/2021 - 18:46

--------------------------------------

Spesso non ci capiamo. Dovrò smettere di commentarti. Non ce la faccio più a sopportare gente che ha pregiudizi di tale fattura. Ma sono libero anche io di dite la mia o no? E sono libero di scrivere che non sono in accordo con te? Devo per forza io essere quello che non ha capito? T u capisci sempre tutto ed io a dire bravo e tu a rispondere grazie Ernesto? Mi sono stancato. Prova a scrivere cose più utili. E cerca Dio dentro di te e non fuori.

Ernesto D’Onise 17/06/2021 - 18:39

--------------------------------------

Caro D'Onise prima di fare le pulci al mio pensiero dovresti meditare sulla prima parte....Non nominate Dio se nel vostro cuore non v'è posto per lui....( gente senza fede)
Se vuoi criticare a prescindere, sei libero di farlo tanto ormai sono abituato ai tuoi disappunti.

mario Righi 17/06/2021 - 14:14

--------------------------------------

Mario, si chiede a Dio di scomodarsi quando la disperazione dell’uomo dilaga dicendo: “Dio, ma dove sei?”. E lo dicono milioni di persone che hanno reazioni malefiche al vaccino e, pare, ne avranno. E lo dice la madre che non ha più cibo per il suo figliolo perchè lo stato non aiuta abbastanza…
Altri esempi?

Ernesto D’Onise 17/06/2021 - 14:02

--------------------------------------

Parole sante

Francesco cau 17/06/2021 - 09:31

--------------------------------------

Ringrazio le sensibili poetesse per i graditi commenti.

mario Righi 17/06/2021 - 08:27

--------------------------------------

Condivido il contenuto di questa tua opera, spesso si nomina Dio per giustificare anche le peggiori azioni dell'uomo...Ciao

Anna Rossi 17/06/2021 - 04:10

--------------------------------------

L' universo e la terra sono meravigliosi ,l' uomo ora ha un altro credo , quello del denaro e porta allo sbando.Dio penso non abbandona chi crede in Lui.Forse è troppo buono .Bei versi.

Graziella Silvestri 16/06/2021 - 17:19

--------------------------------------

MARIO...E'il secondo comandamento "Non nominare il nome di Dio invano" Ha creato un universo pieno di problemi e gli uomini non hanno più fede, spesso non è colpa loro come se un padre chiudesse la porta in faccia ai figli. Bisogna tornare a credere che sia un desiderio dell'anima quello di rivolgersi a Dio per scongiurarlo di tenerci al riparo da ogni malvagità, Lui risponderà in silenzio al nostro cuore.

mirella narducci 16/06/2021 - 16:28

--------------------------------------

Sono d’accordo con il contenuto di questa poesia.
Da sempre nel nome di Dio si compiono le cose più efferate, dicendosi suoi fedeli si feriscono altre persone con la lingua o con la spada.

Anna Maria Foglia 16/06/2021 - 15:43

--------------------------------------

Un argomento a tema sociale che purtroppo dilaga sempre di più.
Sembra che l'umanità abbia perso l'anima.

Maria Luisa Bandiera 16/06/2021 - 14:42

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?