Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sarò felice...
La Colpa...
E' triste vedere per...
CALENDARIO CONDANNAT...
Haiku XIV...
Trovare fortuna...
Sonetto della farfal...
GIRASOLE SIMBOLO ...
CURIOSITA'...
Non glielo posso per...
Haiku 110...
Forse è quello che c...
Questa estate è fini...
Devi essere Viva...
Il tempo, l'amore e ...
Pietro Thiene...
Vero Amore...
Settembre...
Una bella pensata...
Solo la sua luce...
Biografia ironica di...
Un dolore troppo gra...
Il più bel gioco...
Fratello Sole e sore...
LA TERRA DEGLI ...
PAZZO A ME...
Il sapore del sale...
LORO NON CAMBIANO...
La panchina...
Insonnia...
Haiku 30...
A me penserà il lang...
I rischi di una cola...
Se cadessi ora, ness...
SORRIDERANNO I BEFFA...
Odore di pelle...
COME MAI PAPÀ...
Chi tace non accons...
E' dal nulla dalla f...
L'arcobaleno...
Sfida...
Un abbraccio è una c...
Un sogno per domani...
IMPARIAMO A SOG...
IL VINO...
Libertà...
Coi jeans strappati ...
MOSCA INCOSCIENTE...
E poi, quel vento…...
La più bella preghie...
Di quando viene Sera...
Venti anni...
La vera felicità...
Ti cerco...
Sembrava un giorno q...
Haiku 29...
Quel profumo di donn...
Il mimo è donna...
LA FINE DELL\\\'...
Antitesi Per ragg...
Qual è la differenza...
Qualcuno...
E' sera...
Io e te per sempre...
La più esaustiva ris...
Ritornerò Senza Di V...
Il rito...
LETTERA DI SETTEMBRE...
GHOSTBUSTERS...
Acqua sorgiva...
C'è un preoccupante ...
Panta rei, Tutto sco...
Non cercare di affer...
Di-Sperare...
AMICO SILENZIO...
Rincorrendo il tempo...
IN QUEL TACCUINO DEL...
Amen...
Questa sera...
Cronache di un’emicr...
Nei miei panni (vero...
Auto-story...
HAIKU E...
Non c'è voce ma sile...
Il bacio...
Fiori notturni...
Sole...
Cantare...
Amore:stato di esser...
LAGO 2...
Resta...
Tra le tue braccia...
AMORE DISINIBITO...
TERMOSIFONE D'ESTATE...
Sono molto contento...
LA MORTE...
Quell'estate che è i...
Quante Volte...
La chimica della con...
Don Gesualdo 3...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



IL TORMENTATO

Voleva dirglielo
da tempo che era per lui un
problema, non riusciva mai a
capire la sofferenza arrivata la
sera; quei pensieri non astratti,
avevano sicuramente sempre
dei conflitti.


Questa giusta
attenzione per alcuni eventi
e tanti litigi, l'evoluzione si è
spostata ai veri insulti; davanti
a degli affetti … cercati altrove,
c'è questa lunga e articolata
riflessione.


Se vengono
messi nel sigillo finale con
la coerenza della vita che si
evolve, crede che si potrebbe
rispondere in maniera anche
affermativa ad entrambe le
domande.


Sentirsi sempre
tormentato, contrasta con
la sua logica di non sentirsi
mai amato; quell'uomo non si
è mai sforzato tanto a capire e
tornò nel suo nido con occhi
di concessione.


La concezione torna
sempre, amore e odio non
sono buoni parenti; contrasta
in quei fatti, ma purtroppo non
sa darsi risposte; se pensa di
essere rassegnato, nonché
tormentato!


Anche se lei
aveva perso la stima, lo ha
costretto per tutto quello che
lui faceva; lo ha voluto il suo
cuore, per non bruciare tanti
anni di sacrifici con affetto e
tanto amore.


Ci fu qualcosa
che lo ha preso così tanto
tenacemente, costringendolo
ad arrendersi; la sua giornata
non ha più né luce né vita, quel
tormentato è nelle strette lui
la gradita?


Ogni ritorno
è un nuovo inizio, non ha
paura se tutti gli diranno sei
stato un pazzo; forse pensa di
essere solamente un sogno,
tornerà a sorridere in quel
buongiorno?



GELA 13-07-2021 GAETANO LENTINI



Share |


Poesia scritta il 15/07/2021 - 13:56
Da Gaetano Lentini
Letta n.92 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Un tormentoso dilemma ma riprovare un nuovo inizio non sarebbe da escludere se lo facesse star bene!

genoveffa genè frau 15/07/2021 - 22:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?