Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sarò felice...
La Colpa...
E' triste vedere per...
CALENDARIO CONDANNAT...
Haiku XIV...
Trovare fortuna...
Sonetto della farfal...
GIRASOLE SIMBOLO ...
CURIOSITA'...
Non glielo posso per...
Haiku 110...
Forse è quello che c...
Questa estate è fini...
Devi essere Viva...
Il tempo, l'amore e ...
Pietro Thiene...
Vero Amore...
Settembre...
Una bella pensata...
Solo la sua luce...
Biografia ironica di...
Un dolore troppo gra...
Il più bel gioco...
Fratello Sole e sore...
LA TERRA DEGLI ...
PAZZO A ME...
Il sapore del sale...
LORO NON CAMBIANO...
La panchina...
Insonnia...
Haiku 30...
A me penserà il lang...
I rischi di una cola...
Se cadessi ora, ness...
SORRIDERANNO I BEFFA...
Odore di pelle...
COME MAI PAPÀ...
Chi tace non accons...
E' dal nulla dalla f...
L'arcobaleno...
Sfida...
Un abbraccio è una c...
Un sogno per domani...
IMPARIAMO A SOG...
IL VINO...
Libertà...
Coi jeans strappati ...
MOSCA INCOSCIENTE...
E poi, quel vento…...
La più bella preghie...
Di quando viene Sera...
Venti anni...
La vera felicità...
Ti cerco...
Sembrava un giorno q...
Haiku 29...
Quel profumo di donn...
Il mimo è donna...
LA FINE DELL\\\'...
Antitesi Per ragg...
Qual è la differenza...
Qualcuno...
E' sera...
Io e te per sempre...
La più esaustiva ris...
Ritornerò Senza Di V...
Il rito...
LETTERA DI SETTEMBRE...
GHOSTBUSTERS...
Acqua sorgiva...
C'è un preoccupante ...
Panta rei, Tutto sco...
Non cercare di affer...
Di-Sperare...
AMICO SILENZIO...
Rincorrendo il tempo...
IN QUEL TACCUINO DEL...
Amen...
Questa sera...
Cronache di un’emicr...
Nei miei panni (vero...
Auto-story...
HAIKU E...
Non c'è voce ma sile...
Il bacio...
Fiori notturni...
Sole...
Cantare...
Amore:stato di esser...
LAGO 2...
Resta...
Tra le tue braccia...
AMORE DISINIBITO...
TERMOSIFONE D'ESTATE...
Sono molto contento...
LA MORTE...
Quell'estate che è i...
Quante Volte...
La chimica della con...
Don Gesualdo 3...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Speme

Quando leggerai tra voli miei
di inchiostro dai silenzi che non ce l'hanno fatta, il cielo
uscirà da uno sbadiglio che
profuma di grafite sulla carta.




(da “AnimeScrittrici” -15 luglio 2021)



Share |


Poesia scritta il 17/07/2021 - 05:30
Da Mirko D. Mastro(Poeta)
Letta n.206 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Grazie. Comprendo ora meglio la Sua opera.

Ralph Barbati 20/07/2021 - 06:42

--------------------------------------

L’aspetto emozionale, poi, non è certo la sola componente per una poesia ma un equilibrio di forma e contenuto non è detto debba essere raggiunto dopo una lunga gestazione: Satisfaction dei Rolling Stone fu scritta e registrata in una notte, Peter Buck dei REM musicò Losing my Religion in una sera ma sempre i REM lavorarono a Bad Day per 18 anni.
La ringrazio per questo scambio di opinioni e la saluto cordialmente

Mirko D. Mastro(Poeta) 20/07/2021 - 06:22

--------------------------------------

Un paio di note, con piacere R.B… Il mio pensiero “quando le emozioni del poeta non riescono a raggiungere l'anima di chi legge” non si riferiva a questo testo Speme, ma all’ardire di questo testo nel voler sottolineare quando uno scritto per complessità dell’argomento o per una scelta di terminologia inusuale o altro ancora fatica a raggiungere il lettore. Ciò non esclude la validità di un’opera, la rende solo di non immediata comprensione. Prendiamo ad esempio Vasco Rossi: nel 1982 gli viene riconosciuto il premio Il Paroliere per Ogni volta, ma nello stesso anno sul palcoscenico italiano più importante e di fronte al grande pubblico arriva ultimo con Vado al massimo. Seguono il Premio Lunezia per Quanti anni hai nel 1999 e il Nastro d’Argento per un senso nel 2005, mentre nel 1983 stentava con Vita spericolata.
(segue)

Mirko D. Mastro(Poeta) 20/07/2021 - 06:21

--------------------------------------

Voglia scusarmi se le mie affermazioni dovessero creare perplessità non voluta. Io credo che sia il concetto di Anime Scrittrici ad essere decantato troppo. Non è solo l'aspetto emozionale a creare una poesia. Essa è come un parto: è creazione. Il parto di Leopardi durò ben 13 mesi per nascere come Infinito. Mi scuso per l'intrusione ma avevo un amico che ci è morto sulla questione, ignorata dai più, che la poesia debba essere equilibrio di forma e contenuto e non basta inviare solo due o tre emozioni da condividere per esultare come Anima Scrittrice. Non esiste la Poesia Inferiore da pubblicare costi quel che costi. Posso sbagliare. Sarei felice se mi offrisse qualche nota su ciò che dico: la poesia è poesia. Se non funziona non lo è. Tutto qui.
Le porgo cordiali saluti.

Ralph Barbati 19/07/2021 - 22:00

--------------------------------------

Vero Mirko quando non si riesce a trasmettere emozioni sembra quasi di fallire…e l’animo si fa contrito…

Anna Rossi 19/07/2021 - 10:55

--------------------------------------

Grazie a entrambe per avermi lasciato un vostro gradito pensiero
Quando tra i versi le emozioni del poeta non riescono a raggiungere l'anima di chi legge, il cielo del poeta si ingrigisce e gli si fa più vicino. Quasi a volerlo schiacciare

Mirko D. Mastro(Poeta) 18/07/2021 - 17:41

--------------------------------------

Io sento profumo di posta in questi versi toccanti e sensibili.

santa scardino 18/07/2021 - 17:00

--------------------------------------

Velata tristezza molto profonda

MARIA ANGELA CAROSIA 17/07/2021 - 09:58

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?