Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

LA FAVOLA...
Il sorriso...
Sei sicuro di avere ...
SIAMO I POETI...
Il matto...
Come alberi in autun...
Sospeso...
Primo amore...
Irene...
Parigi, Febbraio 194...
Passegiando la matti...
Rapporti Umani...
CUORE DI PIETR...
Non trovo....
Il cucciolo...
Promessa....
La domenica dei mort...
SIMILI...
FRUSCIO DI FOGLIE...
Il sonetto dell'autu...
Quel momento in cui ...
Accomiato...
Il suo sorriso era c...
BELLEZZA PROVOCANTE...
E' la sera dei mirac...
PROFONDE FOLLIE...
Andiamo là...
Velate nubi...
Adieu...
L’ultima Volta...
Firmamento...
Tutto si trasforma, ...
La clessidra...
Respiro di vita...
Casuali parabole...
IL SUBACQUEO SPORTIV...
E\' stato splendido...
SonEtti...
Sogno o son desta...
Due tenere folate di...
Diavolo...
Mosè e le tavole del...
Mosca 1950...
ANCORA INSIEME...
I binari della mia v...
I ricordi nell’armad...
Placido mare...
TUTTO IN UNA PAGINA...
GIULIA pt.1...
“Oggiscrivo”...
La colazione...
IL SALE DELLE TUE PA...
Non Ti Scordar di Me...
L'ora perduta...
Davanti a me vedo du...
STREET CIRCUS...
Schegge del cuore (T...
Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
Me ne voglio ì lunta...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Anima

Dentro di me
pulsano
battiti e fiato
sollevano il petto
s'agitano ombre
del presente e del passato
immagini e visioni
come scintille di fuoco
confuse premonizioni.
Alito di vento
gonfia vele invisibili
acqua e terra nelle mie ossa
i nodi del destino
stringono sentieri sconnessi
tra discese e salite
d'inferno e paradiso.
Anima dimmi.....
perchè avvizzisce il mio viso?
Perchè si spengono le luci
passo dopo passo?
Voltandomi indietro
il ricordo diventa sasso,
tante domande senza risposta
attendono al varco.
Si parla d'amore
si scrive di menzogna
di guerre si muore
senza motivo
senza vergogna;
Anima cosa vuol dire
luce e salvezza,
se si cade e ci si perde
anche dietro una carezza.


Share |


Poesia scritta il 04/01/2011 - 17:16
Da Gianny Mirra
Letta n.555 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Non perdendo di vista quella carezza si alimenterebbe l'anima e noi stessi nell'abbandonarsi all'amore.bella poesia! un abbraccio

Zenit 15/01/2011 - 23:13

--------------------------------------

"Acqua e terra nelle mie ossa"Che bella questa frase!!! caro Gianny la tua poesia fa riflettere su diversi versi che la compongono,p.e.trovo molto veritiero che ci si perde anche per una carezza,infatti secondo me viviamo in un mondo dove la maggior parte della gente è sola,dove non si sa nemmeno che faccia abbia il proprio vicino di casa,dove si corre talmente in fretta che si perdono le piccole cose che sono anche le più importanti,senza accorgersi di chi ci sta intorno...E allora ecco che si è pronti a tutto anche per una piccola carezza che ti faccia sentire il calore umano...Bellissima poesia,tormentata al punto giusto...Bravissimo ...very good!!! Un kiss for you

adelaide 04/01/2011 - 22:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?