Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il silenzio la veste...
Chissà...
LA SANTA MESSA...
ERA MIO PADRE...
A Biagio...
Rose Bianche...
IL GRIDO...
HAIKU 3...
Per amore...
Dalla piccola finest...
Linea gialla...
Evviva Zapata!...
Wakantanka”...
Diamo ragione al sen...
Magnifica stella dor...
Aspettando Natale...
I soldi vanno e veng...
Il coraggio Jj...
Il lento scorrere de...
Invisibile...
La sua abbastanza pa...
I muri...
Il senso della vita...
Erto e Casso...
ONIRICI SOGNI...
Oggi si pesca ovunqu...
LE CHAT NOIR ......
Prolegomeni del gior...
Quella notte qualcun...
Cuore...
Il senso della vita...
LE FREDDE MANI ...
L\'anima mia è cambi...
Come un miraggio...
L'ultimo appiglio...
Piove nel silenzio...
Parlami del mare...
IL POSTINO...
Io ti vedo...
La pioggia non è fat...
Un’opera d’arte non ...
Sfumata natura...
GOOGLE MAPS...
La pazza...
HAIKU M...
Basterebbe ascoltare...
VERDE...
Specchio...
Alle labbra della no...
Ti aspetto...
FLOTTE DI PENSI...
Attimi d'incanto...
IL PIGIAMA DELL'OSPE...
Luce...
HAIKU 2...
Che pacchia!...
Suggestiva...
Caricare le parole ...
Tutti di corsa, in u...
Da dietro le grate...
Il vento della vita...
Lorenzo il Bislacco...
Verrà quel giorno...
Gabbiano Nel Blu...
Salmastra...
Carta che ride...
La sensibilità è una...
Cerchiamo...
Vista sul golfo di T...
Nebbie...
Val d’Ultimo....
Dolce luna...
RISURREZIONE E S...
Haiku 12...
Chi pur nell'ira la ...
Conte e il topo assa...
Cielo incommensurabi...
Il Consenso...
I capricci della scr...
Il lento fluire del ...
LUNA...
Un tempo...un mondo....
Punti di vista...
Come un randagio...
Post meridiem...
SCRIVERE LIBERA D...
PROGETTO ESTETICO (C...
Le chiavi del paradi...
GROVIGLI DI SOSPIRI...
NeRA...
La realtà percepita ...
Haiku...
La calunnia...
A TUTTE LE DONNE...
L\'unica verità...
Questo è il Natale...
GENTILEZZA...
IL MITE PORTINAIO...
Conserviamo la genti...
HAIKU 1...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Rosso cuore

Ti vedo, ti amo da tempo
i capelli scomposti in smorfia castana
i vestiti leggeri, garzati
ora luccicano al riverbero di lenti brunite
ti vedo allo specchio dei giorni passati
passati a sentire le stelle,odorare i suoni del cuore
un cuore che è solo il mio unico occhio che ho.
Vorrei averti amato da prima
vorrei averti tenuto più forte
nei giorni di pace
ora lo senti il mio amore distratto?
Lo devo,devo ora che ci sento coi baci a mezz'aria
rimbalza un gesto
ti tengo e ti stringo
Un nome descritto a fuoco sul palmo
Un nome..di me.


Share |


Poesia scritta il 17/10/2021 - 10:23
Da Anna Cenni
Letta n.151 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grazie Giuseppe trovo sempre i tuoi commenti fantastici!!!grazie per le belle parole.

Anna Cenni 18/11/2021 - 15:45

--------------------------------------

Complimenti, poesia meritevole quanto è meritevole il rosso cuore nel continuare a regalare quei battiti rivolti a quella persona a cui viene dedicato questo brano.

Giuseppe Scilipoti 17/11/2021 - 23:16

--------------------------------------

Una magnifica poesia avente quel tipo poetica decisamente coinvolgente e di un certo trasporto. Riscontro l'ebbrezza delle emozioni che si muovono nell’altalena degli eventi.
Strofe d'alto impatto amoroso ove il senso di desiderio é ponderatamente rappresentato, inoltre, trovo le parole vibranti, delicatamente consapevoli, appassionate.
(segue)

Giuseppe Scilipoti 17/11/2021 - 23:15

--------------------------------------

Grazie a te Anna. Un grande abbraccio. Buona giornata

MARIA ANGELA CAROSIA 18/10/2021 - 10:22

--------------------------------------

Grazie cara Angela. Ti abbraccio

Anna Cenni 17/10/2021 - 21:54

--------------------------------------

Trovo che sia bellissima. Un caro saluto

MARIA ANGELA CAROSIA 17/10/2021 - 11:54

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?