Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Brace...
L’ANIMA DEL POETA...
Sospiro autunnale...
Se ala scucita non s...
Codici illegibili...
Diluvia...
Un attimo di vita...
A mio figlio...
monoku...
La casa davanti al l...
Gairo vecchia...
All'improvviso...
Fossi un Jurgen Scho...
Accomiato...
Senza rete...
QUELL'UOMO VENUTO DA...
Ti ritroverò...
Rondini ieri e oggi...
C'è chi vive per ess...
La palude di cristal...
Come foglia che cade...
haiku...
QUANDO I SOGNI ...
Quella porta chiusa...
La Bellezza e il Tem...
Canto d'Autunno...
A te che stai in una...
24:00...
Ossi di seppia...
Profumo di vita...
Al giorno d’oggi sia...
Mia Regina...
ROBIN HOOD...
Vi siete dimenticati...
Le parole...
Parole accartocciate...
Metalla...
Un pò di mistero...
Gelido vento...
MURI...
cara stella...
SCIAMITO CONTROVERSO...
Accanto a te...
Ogni percorso di vit...
Macerie...
Haiku (4)...
UNO SPIRITO TRA ...
Il richiamo...
Fata del Bosco...
Settembre...
Abissi...
22:00...
Lollove...
Haiku 84...
Immobile calma...
Son le frasi...
NOI SCONOSCIUTI...
Ar core nun se coman...
Nella Notte...
Gente...
20:00...
Rimpianto...
Preghiera....
Siamo piume al cospe...
Fine estate...
Diva...
L’ORA DEL TRAMONTO...
SENZA REGINA...
A TE PICCOLINA...
Sentirti...
Le stelle cadenti so...
Dove sei...
Autunno che viene es...
La prima volta che t...
Haiku 2...
La sera...
Giorno di sole...
Mancanze...
Nostalgia...
Eccomi...
18:00...
Ogni tanto s'affacci...
Il respiro delle mar...
Come ogni alba...
Sulla foto gocce di ...
Chi il principio per...
Piccola...
Preferisco l'amore...
Aforisma Sul bord...
La danza del cigno...
Lei non mi abbandona...
NOSTALGIA RIFUGIO ...
Lara e Frank...
TRATTI...
Haiku 83...
Nato in Settembre...
NostalgicaMente...
16:00...
La giostra....
nostalgia di primave...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

L\' omino di latta

L'omino di latta avanzava
sulla via ciottolosa
un baccano faceva
stringendo gli occhi
del color dello stagno.
Dalle persiane accostate
per il riverbero estivo
spiavan occhi
di marmocchi assonnati.
L'omino avanzando
lasciava dolcetti ammaccati
ammiccando con l'occhio
più in alto dell'altro.
La terra di mezzo
era quello il paese
dove saltano i bimbi
ogni volta che scappano
dal mondo pazzo
dei grandi.



A tutti i bimbi, compreso gli adulti, ancor dall'animo bambino.



Share |


Poesia scritta il 08/08/2022 - 17:29
Da Anna Cenni
Letta n.185 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Grazie mille caro Francesco!!

Anna Cenni 10/08/2022 - 12:24

--------------------------------------

Poe proiettata in quel mondo fantastico che stimola l'immaginazione e fa vivere favole meravigliose. Brava!

Francesco Scolaro 10/08/2022 - 11:33

--------------------------------------

È proprio vero Mary!! Grazie di cuore!!

Anna Cenni 09/08/2022 - 22:04

--------------------------------------

Sempre bello sentirsi dentro bambini si vede tutto con un sorriso

Mary L 09/08/2022 - 21:48

--------------------------------------

A te Anna

Margherita Pisano 09/08/2022 - 19:30

--------------------------------------

Grazie Margherita! Bellissime parole le tue!! Che son poesia!!

Anna Cenni 09/08/2022 - 19:22

--------------------------------------

Ops intatta...

Margherita Pisano 09/08/2022 - 19:19

--------------------------------------

Nel tuo cuore di bambina resta intata la poesia e dal mondo di fiabe cresce lo stupore per la magia, che ogni volta sai creare e meravigliare, chi in quel cuore ancora batte il ritmo dell'infanzia beata.

Margherita Pisano 09/08/2022 - 19:18

--------------------------------------

Bello, la parola..spendente poesia!! Molto poetica, grazie veramente Aquila!!

Anna Cenni 09/08/2022 - 14:31

--------------------------------------

Mondo bambino di fantasia e spendente poesia.

Aquila Della Notte 09/08/2022 - 13:51

--------------------------------------

Grazie, dolce Maria Luisa, di cuore!!

Anna Cenni 09/08/2022 - 11:25

--------------------------------------

Dolcissima!

Maria Luisa Bandiera 09/08/2022 - 09:13

--------------------------------------

A questo tuo commento, direi, poesia, non rimane che esserne affascinati, e mi commuovo!! Grazie veramente di cuore Mirko!! Il Poeta!!

Anna Cenni 09/08/2022 - 08:38

--------------------------------------

Quando aprii la finestra d’improvviso capii
…soffiava solitudine, la sentivo tra i capelli.
Non cela gli sguardi, l'amore
ma stona il suono di un respiro.
Te ne andassi per cercare quel respiro dentro ai sogni indossati, ripiegati.
La cordicella, lenta, ritorna al cuore.



Mirko D. Mastro 09/08/2022 - 08:30

--------------------------------------

Nessuno lo sa ma l'omino di latta ha un cuore di sangue rappreso che batte e batte ...grazie Mirko un commento stupendo il tuo, come sempre gocce di rugiada sulle mie!!

Anna Cenni 09/08/2022 - 08:00

--------------------------------------

Nel mondo pazzo dei grandi
"L'uomo di latta si era arrugginito,
perchè troppe le lacrime che gli scendevano
da tempo sul viso"
ma tra i marmocchi assonnati
"L'uomo di latta...
capì di essere stato un pensiero sbagliato,
che qualcun altro un tempo,
per un gioco sinistro, gli aveva detto"

"..." (G. Stigliano)


Mirko D. Mastro 09/08/2022 - 06:09

--------------------------------------

Ti ringrazio di cuore zio Frank!!

Anna Cenni 08/08/2022 - 22:38

--------------------------------------

Bellissima

Zio Frank Storie del gufo 08/08/2022 - 22:24

--------------------------------------


Marina Assanti 08/08/2022 - 18:43

--------------------------------------

Ti aspetto certo e.. grazie...magnifico commento, come sempre!!!! Un abbraccio!!

Anna Cenni 08/08/2022 - 18:36

--------------------------------------

Dolcissimaaaa,
tutti dovremmo restare bambini nel cuore e nell'anima, continuare a sognare, a sperare e, perché no?
A giocare... 5* per il tuo omino di latta.
Ciao, poetessa scapigliata ma non troppo,
questa è l'ultima che ti commento prima di andare.
Un abbraccione!!!
... e aspettami

Marina Assanti 08/08/2022 - 18:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?