Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un addio...
Fenomenologia planta...
Valle della Bevera...
DOVE CERCARE LA ...
Suono grave...
L\'ultimo respiro...
Ritrovarsi...
Il silenzio non ha f...
Mie sensazioni...
La poesia...sai...
Impara...
Alla stregua di un s...
SOSPIRO D'AMORE...
Giulia...
La solitudine...
Gocce di grandine...
Speranza...
Viaggiatore di rime...
Vuoto...
AI TEMPI MIEI...
Acero...
A Giulia...
Ossario germanico...
tic toc...
Così come mi vuoi...
Io penso...
La terza porta...
L'UCRAINA È IL SUO...
RIFLESSIONE RITUAL...
POMERIGGIO AL MARE...
Incipit di una stori...
Tre pillole d'amore...
Laggiù ... lontano...
Di quando...
EMOZIONE D-AMORE...
Della Vita...
Oniriche carezze...
IL NOSTRO ADDIO...
Saremo sempre soli s...
Pezzi di cuore...
Babilonia...
Dolce incanto...
Per ogni Giulia...
Il mattino in laguna...
DAIMON...
Luci Di Anime Violat...
Sei l'amore sereno c...
GENDAI HAIKU 3...
CI SON GIORNI...
Scogliera...
Oppressione...
LA CLESSIDRA SEN...
La panchina col lamp...
Dando peso al frusci...
Splendida luce di pr...
E' la notte...
buio...
Lo chiameremo Gabrie...
Sentieri di sale...
A GIULIA...
Il carretto...
IL FRINGUELLO...
La poesia... sai...
SOTTOVOCE...
haihu d'amore...
AI MIEI TEMPI...
IO NON SO...
Part-time...
LUCE TREMULA...
Un gioco di parole...
Se di gabbiano hai a...
I supereroi sono com...
Bastione di Saint Re...
ebano...
INDELEBILE TRACCIA...
Il più dotato...
DELUSIONE D'AMORE...
GCCCE D'AMORE...
Confessione......
Scialuppe...
L'infinito parla a c...
ASPETTANDO L’ AMOR...
SENSAZIONI...
Dedica a una Emily D...
Emozioni sulla pelle...
La vita è un solo is...
Cinema IRIS...
IN QUEL SAPER VIVERE...
Sesso...
A volte scrivo...
GATTA IN CALORE...
La nostra vita...
Nuvole...
IL NOSTRO PRIMO BACI...
Così sorrido...
In assenza della tua...
Deserti...
La Fede...
HAIKU 13...
Quando vorresti parl...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Rimesticcio

Sarei stato l’ombra di schiena di un artista in una
scatola, se abbracciandola un’ultima
volta avessi guardato dietro le sue spalle il passato.


La prefazione nelle mani di un librario lì a schiudere,
adagio, le porte di una favola… collezionista di
ognuno dei suoi sogni in fondo lo sono sempre stato.


Avrei atteso su una panchina
fradicia che lei tornasse
a riposare l’anima sgualcita,
se non considerassi
come la ferita
di un ramo questa mia vita.



Share |


Poesia scritta il 28/03/2023 - 06:15
Da Mirko D. Mastro
Letta n.109 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti



Marina Assanti 29/03/2023 - 12:59

--------------------------------------

Grazie amiche care, trovo questa mia estremamente positivista... la chiusa è un vetusto modo poetico per indicare il germoglio, il rimesticcio appunto.

Mirko D. Mastro 28/03/2023 - 11:11

--------------------------------------

Sarei...Avrei..se non...
Eppure il sole smuove ancor le stelle, senza domanda alcuna.se fossi foco io arderei il mondo. Questo si.

Anna Cenni 28/03/2023 - 10:58

--------------------------------------

Bellissima... le ferite risanano, Mastro Poeta, resta la cicatrice, ma risanano.
Te lo dice chi ne porta tante in cuore.
Piaciutissima questa tua... già dal titolo. Complimenti!

Marina Assanti 28/03/2023 - 10:42

--------------------------------------

Bellissima. Complimenti

MARIA ANGELA CAROSIA 28/03/2023 - 08:31

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?