Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Oggi sposi

Che confusione!
C’è molta apprensione…
Chi va, chi viene…
Il vestito va bene’?!!
Squilla il telefono, suonano alla porta,
come inizia una favola?: “C’era una volta!”
Questa è la favola tinta di rosa,
di una bella e giovane sposa,
che attorniata da amici e parenti,
si avvia in chiesa per i sacramenti.
Lungo il velo, sontuoso il vestito,
che sorpresa per il “quasi” marito!
L’organo inizia a suonare,
mentre la sposa sale le scale,
lentamente si avvicina al futuro consorte,
e...l’emozione è sempre più forte!
Una promessa sincera…
lo scambio della vèra…
le note dell’Ave Maria…
e una lacrima scivola via.
Eccoli fuori e all’improvviso,
manciate di fiori e manciate di riso;
vola in alto con un bel lancio,
il mazzolino di fiori d’arancio;
lo prende al volo una biondina,
lentigginosa e sbarazzina,
e tutta trionfante col suo trofeo,
si avvicina al suo dolce “Romeo”:
Così tra una foto e una chiacchierata,
volge al termine la bella giornata,
saluti, abbracci, baci bacioni, e….
finalmente gli sposi son soli!


Share |


Poesia scritta il 04/02/2011 - 09:17
Da Terry Di Vetta
Letta n.1134 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?