Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL SOGNO SPEZZATO...
Albe dorate...
Il fischio del merlo...
Rispettare la natura...
10...
La forma di una paus...
Il cuore pulsa di vi...
Povero gatto...
Il motivo delle dimi...
Il sellino lilla...
Piazzetta Gattamelat...
Questo è troppo!...
L'arrogante miseria ...
Veduta prospettica...
Cagliari, Via Napoli...
Mani...
IL PARADISO INFERNAL...
Oltre l'Infinito...
Aria di Luna...
Figlio...
Affiorano ricordi...
Il dominio del fuoco...
Smeraldi...
Notte tostata...
NOTTE DI AGOSTO...
SOTTO ASSEDIO...
Dove tramonta il sol...
Gogyohka...
Monotonia...
Appuntamento rionale...
Fantasia...
PISA...
Una foglia come cigl...
Gli incattiviti...
Giallo pervinca...
I CINQUE FRATELLI...
Odori antichi...
Internet è come una ...
Dietro le case la se...
GENERAZIONI DI S...
Ortensie e falesie...
Effimero Trionfo...
Come farfalla che su...
Pippo (no uno de i m...
Il mondo è taglia XS...
Cagliari castello Vi...
Profumo di mare...
nel gioco assorto di...
LA DOTE DELL' I...
Una stella...
Per caso....
Udite...
E ti penso...
Il maestrale...
Nostalgia e......
Azioni rionali...
Sto invecchiando...
Soggettiva...
Respirandoti...
GLI OCCHI DELL'...
Di primo taglio...
Choka...
Un reato commetti...
NOTTURNO...
Birre and bacon...
Il clown...
Santo Graal...
PER COSTRUIRE IL FUT...
Innamorarsi...
Cento euro...
Almeno fosse stata l...
Finire...
In un vicolo stretto...
Mondo a colori...
POESIA è AMORE...
Gomma a terra...
Bacca...
HAIKU N. 22...
STELLINA...
Un motivo per vivere...
Amarsi un po'...
Sotto il cielo dei m...
L' AMORE...
Comodato d'uso (offe...
Scrittura dedica Cam...
Firenze SMN...
Fiat voluntas tua...
Spazio Vuoto...
Pippo...
TI SENTO...
La mia libertà...
Idromele...
ESPLODE L' AMORE...
Perla...
Più....
In intimità lo chiam...
Diversamente intelli...
IL NOSTRO PRIMO INCO...
E fu subito sera...
Acciughe e accalappi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

L' anima tòrta

Sarà di sera,
quando il beone
morderà la terra e intorno scossi,
imbuto e fiaschi vuoti
non più germogli
d'edera, ma rampicanti
secchi su tombe
di velluto color
di muschio nero.
Sarà d'inverno
perché nella brughiera
tra rocce e neve
la terra dorme
e duro è
il suo giaciglio.
Fu peccatore, ma
stolto di più,
il cantiniere
che gli promise
angeli e preci
nei suoi bicchieri.
Sarà di sera,
disteso a terra
le dita come artigli,
tra vino e vetro,
l'anima tòrta
sulle sue attese.


Share |


Poesia scritta il 12/06/2024 - 14:00
Da Anna Cenni
Letta n.257 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Molto esprime questa poetica, io ho letto con attenzione, non trovo nessun refuso all'ultimo rigo, prego indicare il refuso.
Complimenti.

Francesco Rossi 15/06/2024 - 17:19

--------------------------------------

Grazie di cuore, Frank, e Mirko, ogni trama, trama per qualcosa, chiedi al cantiniere,ma solo quando esci e non barcolli.

Anna Cenni 13/06/2024 - 22:49

--------------------------------------

"Bevi," disse il cantiniere,
"e troverai la verità,
ma ricorda, ogni sorso
è un passo verso l'eternità."

Francesco Cau 13/06/2024 - 13:57

--------------------------------------

"un filo tòrto alla trama brevissima della vita ha l'aspetto di un sorriso"
(libera interpretazione di un pensiero di Laurence Sterne)
Complimenti

Mirko D. Mastro 13/06/2024 - 13:13

--------------------------------------

Fate commenti bellissimi FrancescoS.e MariAngela e tu Santa poi,credo anche troppo Grazie di cuore a tutti voi.

Anna Cenni 12/06/2024 - 18:44

--------------------------------------

Carissima Anna la tua poesia insegna ai poeti. Tutte belle. Complimenti.

santa scardino 12/06/2024 - 18:36

--------------------------------------

Una poesia toccante che ritrae la fine solitaria di un beone, un’immagine potente di speranze perdute in una fredda sera d’inverno. Bellissima

MARIA ANGELA CAROSIA 12/06/2024 - 16:00

--------------------------------------

Bella poe dai grandi e profondi significati che graffia e torce l'anima ove fumi etilici guidano la mano dell'inganno. Ciao

Francesco Scolaro 12/06/2024 - 15:04

--------------------------------------

Grazie infinite Loris, anche per il refuso, andava correttamente spemi, ma mi pareva brutto, perciò mi son presa una licenza poetica.

Anna Cenni 12/06/2024 - 14:33

--------------------------------------

Sempre belle poesie, articolate e di spessore.
Complimenti. Un saluto.

ps: se non ti disturba, segnalo un refuso all’ultimo rigo.


Loris Marcato 12/06/2024 - 14:20

--------------------------------------

Sempre belle poesie, articolate e di spessore.
Complimenti. Un saluto.

ps: se non ti disturba, segnalo un refuso all’ultimo rigo.


Loris Marcato 12/06/2024 - 14:20

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?