Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tornerò...
La menzogna anche se...
La fame è lo schizzo...
Sei ancora qui? (Seg...
Dall’Alfa all’Omega...
Insonnia...
Ardere...
Storie remote....
Il mio male il mio b...
Attori...
Maledetto Vento...
IL VIVERE DI OGGI...
DENTRO LA NEBBIA...
QUESTA NUOVA E...
ESTATE...
Verano...
Furetti e fiordalisi...
Mare e ricordi...
Entra dalla finestra...
Un ultimo compleanno...
IL CORAGGIO CHE SCAC...
L'inferno non si può...
Fantasmi dal passato...
Ovunque tu sia...
Riflusso...
Tanka 6...
Ah la calma!...
Aspettami...
Ricordi di un tempo...
LAGO D'ORTA...
ASTRO DEL CIELO...
Sirena...
Cola Pesce...
Oggi scrivo in rima ...
I giorni del sole...
A GIACOMO C....
Non si nasconde la l...
HAIKU B...
Sono invecchiata nel...
La Luce Blu...
I LARICI...
Yakamoz...
concedimi...
L'ombelico del quiet...
L’Eco di Avalon...
Nei miei sogni bambo...
DUE GEMELLI ALLO SBA...
Il cono...
Notte...
LA PIOGGIA...
Un sogno è come perd...
CRASH...
Silenzi diurni, desi...
Opinioni e punti di ...
Il Rimprovero...
A Siciliana...
In viaggio...
L'amor proprio...
Il quadro di sughero...
Ricordo di un\'estat...
SCOMPARSI...
Non mi dici...
Antichi ricordi...
Profumo d'amore...
Covid 19...
Frammenti colorati...
PER TE, DONNA! (Poem...
Lascia che sia Estat...
Amore...
Linea rossa 1...
Vecchi ruderi...
A cena con qualche r...
Tutto tace...
PAROLE...
ULTIMO RESPIRO...
Sarà estate...?...
Solitudine...
La notte...
MITOLOGICA EUROPA...
SEDOKA 11...
Ti porto con me ovun...
Attimi...
E nessuno sa dove...
Cara lady del sessan...
Querelle all'italian...
E guardati con accet...
Per Te...
A DIANA...
Come un albero spogl...
L'ATTESA DI UN AMORE...
Inciuci...
FILI TRASPARENTI...
Sono un poeta?...
L’inchiostro è la lu...
Psiche In Tempesta...
HAIKU H2...
La Piazza...
Caffè Florian...
STELLA POLARE...
Falsità spezzate...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Il Nulla e il Tutto ... pensiero racconto

L’infinito Nulla , l’infinito Tutto.
Esistono o non esistono?
Da questa “Parte” si possono solo desumere.
Ma se sì: l’esistente e il non esistente sono due sistemi paralleli, o uno dentro l’altro si nutrono a vicenda?
Così che dal Nulla scaturisca l’esistenza, e dal Tutto scaturisca il nulla.
E noi che “subiamo” questi pensieri e formuliamo domande … siamo o crediamo di essere?
Comunque installati in sistemi concentrici … cellule, corpi, pianeti, universo, universi, buchi neri …
e sempre a ricerca di cause prime.
Di induzioni, deduzioni … provate, sperate, illusorie.
Fino a che non si giunge al punto finale del cervello.
Ognuno ha un punto finale nel proprio cervello: più vicino o più lontano , più grande o più piccolo.
Senz’altro insuperabile. Che anche quando lo si sfiora fa mancare il respiro.



Share |


Racconto scritto il 09/11/2019 - 10:51
Da Ida Falconeri
Letta n.451 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Il punto finale, per rimanere fra noi, potrebbe essere anche per Leopardi il suo Infinito. Ma chi era infine Leopardi?

Ernesto D'Onise 16/11/2019 - 15:48

--------------------------------------

Grazie per aver gradito il mio modesto pensiero.

Ida Falconeri 10/11/2019 - 06:53

--------------------------------------

Questo è un tema che mi affascina. Dal punto finale del proprio cervello è bene tenercisi lontani, quelli che ci si sono avvicinati o addirittura l'hanno raggiunto, ebbene quelli, la storia ci dice o hanno fatto una brutta fine o sono stati allontanati, in un modo o nell'altro, dalla società del loro tempo. Intelletti superiori scomodi al potere. Il punto finale fa paura perché scoprirebbe orizzonti paurosi per menti troppo ottuse, non parlo di regni dei cieli, figuriamoci, non parlo di fede.

Leo Pardiss 09/11/2019 - 14:33

--------------------------------------

Già, sfiorare il punto finale... mi piace. Superare i propri limiti appare come un luogo comune, dopo questa lettura. Brava

Francesco Gentile 09/11/2019 - 11:32

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?