Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

COVID...
Pomeriggio d’autunno...
A 27...
Appena dietro una vo...
Diego e il nonno...
Fino alla fine. E co...
Salasso....
METEO Fino Al 31.12....
Quando sarà tutto fi...
ERA UN POETA MIO PAD...
Primavere...
SABBIA TRA LE DITA...
ABBANDONO...
L'uccellino la vacca...
I contadini dimentic...
Al sole, all'abisso....
L'amore profondo...
Una voce unica vagav...
Sei...
Il salice...
tramonti...
haiku 46...
Inchiostro...
In cerca d’autore...
UN MIO PENSIERO...
Il cielo capovolto...
Il figlio della luna...
Lucida pazzia...
Frammenti e frantumi...
Drupa ambrata...
Sacrilego sogno...
Primavera pandemica...
Lèggere tra le righe...
Come la neve...
Come eravamo...
TUTTO CAMBIA......
Milano sospesa...
Stanotte t'ho sognat...
Fierezza...
Parla con lui...
SENRYU 2...
Una questione di pro...
Profumi......
Notturno...
POPOLO BERGAMASCO...
Sole d'aprile...
De Passione Domini...
Il profumo dell'amor...
A un uomo che non vo...
Negazioni...
Fai bei sogni...
Innocente Panico...
Non ero un ladro...
RIFUGIO...
Brindo alla vita...
I pulcini... pirotti...
IL FUNAMBOLO...
Eravamo felici e non...
Haiku F1...
Terresti? Puah!...
SEI TU IL TUO DIO...
Nonostante il mio do...
Leggère tra le rive ...
LUCE SU UN VICOLO CI...
Varia umanità...
Puntate precedenti...
Dietro il davanzale...
I tuoi occhi...
STANOTTE...
MANDALA...
Decisioni difficili ...
3 righe. È una st...
ANGELO E DEMONE...
Come droga...
Quattro miliardi di ...
Sono aerei...
Tanka 2...
Cambierò nome alla f...
Genitore professione...
NON POSSO...
Emozioni...
INCONTROVERTIBILE...
Oh mare...
Italia credici...
Nel segreto incanto...
haiku 45...
Ho con me il silenzi...
sole primiverio...
A te amore mio...
Alberi...
Il Robin Hood delle ...
Le fatine, erbe dei ...
Quarantena...
Non vedo...
APRILE(acrostico)...
Il Tu poetico...
Ostaggi di un virus...
Ella vien ver me...
Primo aprile...
Pinocchi....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Dica trentatré...

Ho tranciato con un trincetto un tronchetto di tek di Taiwan trasportato nel porto di Trapani da un traghetto targato Tripoli e destinato ad una trattoria della Val Trompia per farne un tavolo da sostituire quello in truciolato ormai completamente tarlato .
Il titolare era da tempo in trepida attesa e nel frattempo aveva fatto un trapianto tricologico per togliersi  finalmente un triste toupet color tabacco trinciato che gli dava un'aria tragicomica.
Felice e trionfante come una tortorella in amore ordinò alla sua troupe di cucina un tris di tortiglioni al tarassaco, al timo e al topinambur, seguito da una trota di torrente del Trentino trifolata con tracce di tabasco e, per terminare, un tenero tortino con cuore di tiramisù e una tazza di buon Traminer del trevigiano.
Dopodiché si stirò I tendini su un tappetino tatami color topo di tombino, accese la televisione che trasmetteva il trailer di un film tragico con Trintignan commentato da Tarantino, fece tre tiri di toscano e sprofondò nelle tenebre sognando i famosi trentatré trentini che trotterellando entrarono a Trento in un tripudio di tric e trac, tamburelli e trascinanti squilli di tromba.
Tiè !



Share |


Racconto scritto il 23/02/2020 - 08:57
Da Ferruccio Frontini
Letta n.59 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?