Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La Porta Secondaria...
Senza ali...
La poesia ha radici ...
Risvegli...
La fattucchiera...
Abbiamo imposto uno ...
I CANI E GLI ESSERI ...
OGGI SPOSI (juniores...
A26 da Novi Ligure...
Dalle cime alla foce...
Sterpaglie...
I due Dobermann...
LORO...
La mia terra...
ASCOLTA...
Guardo...
21:47...
SOLITUDINE LIBERTA...
Una canzone...
In tema di razzismo:...
Fiore...
Bologna, 2 Agosto 19...
ALLA STAZIONE...
Cammina con le scarp...
I dubbi del poeta...
Piccola lezione di s...
Straniero...
L'amore in una coppi...
L\'uomo con la valig...
SI TRASFORMA...
Come navi sospese...
Viviana forse...
Amata mia Signora...
Per Lei...che è mort...
NONNA PIA IN CARROZZ...
L’autore del tomo- S...
Verde azzurro mare...
I colori di quel 2 A...
Milonga...
Bologna...
Vorrei esser vento...
Cercando cercando...
LA SUOCERA...
LA RAGAZZA NELLA PIO...
In dissolvenza...
Prendi esempio dalla...
Agosto...
FRAMMENTI DI UN...
Tristezze...
Leggiadra melanconia...
SAI......
Lucciola...
Nina...
Alla roggia...
E25 verso Novi Ligur...
Le barche gialle...
Il ritorno...
Luci sul mare...
Il gioco - parte sec...
fine giugno...
Una vita senza amare...
IL DONO...
Ricambio generaziona...
Ogni Mente a Suo Mod...
Vibranti emozioni...
Rinchiusa...
I giardini di Majore...
Una folata d'oblio...
Foglia unica...
UNCINETTO...
28 luglio...
Non temo la morte pe...
Chimera...
Preserva... emh, pre...
VIAGGIO PER MAR...
A li mortacci...!...
UNA GRANDISSIMA STEL...
La notte dei pensier...
L’autore del tomo- S...
Una voce nel vento...
Ti chiedi ancora cos...
Misero uomo...
Prigioni...
Il poetastro...
Viltà...
Aurora boreale...
Nostalgia...
Il mare e il tulipan...
CHISSÀ ........
BIANCA...
Alla mia Lulù...
Vissendo...
IL TUO TEMPO...OGGI...
In questo pentagramm...
Sintra...
LUGLIO (Acrostico)...
I giardini di Fatima...
Solamente da solo t...
CUORE DI GHIAC...
ER SACRIFICIO DER VI...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

E guardati con accettazione

E poi arriva un giorno che decidi di fare i conti con te stessa, con il tuo passato ma soprattutto i tuoi errori, un giorno che decidi di guardarti allo specchio per vedere oltre quell' aspetto un po' stanco e provato ma che si maschera di forza e allegria per ricordare a sé stessa che tutto passa.
Un giorno che invece di lamentarti decidi di guardare le paure le ansie e i difetti per farci amicizia, d'altronde nn c'è amicizia più bella di quelle che iniziano con un: non ti sopporto.
Un giorno che invece di pensare a quello che potevi fare o a quello che potresti essere semplicemente sei.
Un giorno che ti abbracci e guardando i tuoi risultati decidi di iniziare da lì con ciò che hai, con le soddisfazioni e i problemi ottenuti fin a quell' istante perché ti rendi conto che non si può creare un castello con la fantasia ma solo con oggetti reali e solidi, non saranno cemento e mattoni ma ti assicuro che saranno anche più solidi di tutto ciò perché dal momento che li accetti non li potrai più nascondere o rimuovere e magari da lì riuscirai a fortificare sempre più perché avrai trovato il segreto che li lega e li rende stabili.
Un giorno che ti guarderai allo specchio e vedrai i tuoi occhi sorridere perché in fondo ti sentirai così libera e leggera e capirai che solo tu puoi rendere la tua vita più semplice e scorrevole.
Perché solo tu puoi sentire quanto vale la pena viverla anche se imperfetta.



Share |


Racconto scritto il 02/07/2020 - 13:29
Da Anima Scrittrice
Letta n.88 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?