Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La nostra storia...
IL TRAMONTO DELL...
Pensieri...
Quasi certamente nel...
Uomini...
Insieme a te ricomin...
MI VIENI BENE...
L’altro viaggio 10/1...
La pizza sopraffina...
Campi desolati...
Lo speretatore dell'...
Amare amaramente...
Labbra...
Dedica ai non presen...
Impressioni...
PASCIUTI TARLI...
Non v'è esistenza pi...
Io, papà e il lago...
La luce nella nebbia...
La lapide di ghiacci...
Appartengo...
SOGNI...
Disegnerò l'amore...
QUANDO...
INNAMORATA...
Haiku 67...
Male oscuro...
Pensiero...
Stelle filanti (O te...
Ipnosi...
PRIVO DI LIBERTA'...
Nel deserto dell'ani...
Lui ti chiama...
A lavè la càp o ciùc...
Morti Inutili...
I RIFLESSI DEL TRAMO...
Mare d'inverno...
ALL'OMBRA DEL GIGANT...
Spirito Ribelle...
Assiomi...
Archivio...
Pensieri e parole d'...
Le poesie...
Ciao MAMMA....
IL PITTORE DI PAROLE...
CARI ESTINTI...
Guardando il cielo...
Pratoline di marzo...
GIOCHI PROIBITI...
Risuona sul campanil...
In cerca d'ispirazio...
Stelle filanti (Benv...
Adagio...
Una notte irlandese...
si, so che lo sei...
Chi sa...
Mareggiata Del Cuore...
Fermati...
VITTORIA...
Poesia è......
Composizione n.380...
Sorride...
Piccole grandi felic...
Testimoni preziosi...
Occhi belli...
Immagina...
Io Filosofo Tu Ladra...
il Sole a Mezzanotte...
Il tuo sorriso...
IL CREATIVO...
Diapason...
Ultimo sogno...
Don Gesualdo 2...
LA NATURA SI R...
il guerriero...
LA MARGHERITA...
Il cannocchiale...
Venite...
Stelle filanti (Benè...
Nel profondo dell'an...
L' attimo...
PER LA MIA STRADA...
No...
Il dipinto...
E poi mi dicevi...
I colori del tempo...
VIRTUALITA’ in campa...
Ridammi il sorriso...
parlami ......della ...
Il silenzio è parola...
Abbandonati, ti rico...
Agli innamorati...
Giorni fragranti...
Il canto della notte...
Mamma e Madre...
Stelle filanti (Mand...
Dolce luna...
Mare d'inverno...
UNICITA' UN DON...
Il pizzaro Pasquino...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Il profumo dell\'anima

Ho ripreso a scrivere, forse non ho mai smesso!


Si, mi viene da pensare che scrivere è come giocare, tornare bambini ed essere piena di meraviglia per tutto quello che scopri nel profondo.
Si, perché scrivere non è soltanto tracciare con l'inchiostro parole sul foglio. È soprattutto emozionarsi per quel ricordo che traspare dalla penna al foglio e farlo rivivere pienamente al giorno.
Mi piace giocare con le parole, lasciano un suono tra la carta e il mio cuore e mi sorprendo a pensare che non tutto muore, se ci metto l'anima si sente il suo candore ...
profumo di buono come il pane appena sfornato allegia per la casa e invade le narici di ricordi ...infondo l'olfatto ha una buona memoria, ricorda quando la mente ha scordato e ti riporta indietro nel passato e quel profumo ti fa battere il cuore e ti senti inondata dall'amore. L'amore di due mani che custodivano la farina per plasmare e placare lì dove il tempo tiranno ti voleva rubare.
Emozioni senza tempo riemergono dal profondo e assopori di nuovo quel giorno. Eh si il tempo è volato, ma ogni volta che tracci l'inchiostro sul foglio bianco avviene il miracolo e senti la gioia di scoprire che in fondo nulla è mutato negli occhi di tua madre ad accarezzare il pane e il tuo viso con un sorriso.
Amo scrivere per far rivivere le ombre dei ricordi ... e con la penna in mano e la magia tutto è possibile, niente finisce e il tempo non esiste!


Margherita P.@




Share |


Racconto scritto il 10/01/2021 - 19:56
Da Margherita Pisano
Letta n.259 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Grazie di cuore per aver condiviso questo scritto...un abbraccio a tutti

Margherita Pisano 14/01/2021 - 21:07

--------------------------------------

Credo in questo tuo bellissimo racconto hai saputo cogliere tutte le emozioni che si provano quando si ama scrivere. Scrivere è rendere tangibile la propria anima...è rivivere ogni istante fermando il tempo. Bravissima Margherita

Anna Rossi 12/01/2021 - 05:39

--------------------------------------

Scrivere è emozionarsi sempre dolce e profonda sei.
Un abbraccio dolce come te

Mary L 11/01/2021 - 12:28

--------------------------------------

Quanto mi è piaciuto questo racconto! Emozioni profonde e che bello scrivere per rivivere le ombre dei ricordi e dall'inchiostro della penna se ne esce la grande vulnerabilità dell'anima. Complimenti Margherita, un racconto in cui mi ci ritrovo!

Maria Luisa Bandiera 11/01/2021 - 08:21

--------------------------------------

Apprezzo il tuo racconto Margherita..
chi scrive semina..

Salvatore Rastelli 11/01/2021 - 08:17

--------------------------------------

"È necessario coltivare il giardino per l’olfatto, e gli occhi si prenderanno cura di se stessi" (R. L. Stevenson).
E quel rigo "Amo scrivere per far rivivere le ombre dei ricordi" è splendido.

Mirko D. Mastro(Poeta) 11/01/2021 - 05:30

--------------------------------------

Veramente bello come combini l'accostamento della penna col profumo delle cose tangibili. Sembra proprio che riesci a toccarle, a stuzzicale e giocare con esse.

mare blu 10/01/2021 - 21:30

--------------------------------------

Cara Margherita, molto carino e profondo questo tuo testo. Credo che chiunque ami scrivere si sia ritrovato in questa tua bellissima auto analisi. Un affettuoso saluto.

santa scardino 10/01/2021 - 21:07

--------------------------------------

Buonasera cara Margherita,
sei un anima molto profonda e sensibile, da ciò che scrivi sopra a cuore aperto traspare tutta la tua genuinità. In altre parole sei una persona bellissima. Lodi e ogni bene a te.

Paolo Ciraolo 10/01/2021 - 21:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?