Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'unico momento prez...
Vademecum...
Risveglio...
Le stelle...
RICORDI DI PASSI...
Che asino!...
Come aria fresca di ...
Ti amo...
La fantasia...
NON E' TANTO FACILE...
Il MIO UNIVERSO...
Per un soffio di ven...
Alba a Milano...
Nuova storia...
BOCCHINO NON PORTA P...
Tutte le forme d'art...
Dobbiamo imparare da...
Amarcord del Cavalie...
Racconto poetico… di...
Specchio...
IRA...
Disagio....
Pensiero...
Pensieri che svolazz...
Il mago delle monete...
NUVOLE BIANCHE...
IL VIAGGIO DELLA...
Il mercataro intelli...
Il mio sogno...
IL SEGRETO DI NIMUE ...
L'amore cos’è?...
La Befana di Barbane...
GALAVERNA...
Ho guardato le stell...
Ospiti...
Attimi di cielo...
La natura è come una...
Sorriso e pianto...
La nostra vita è abb...
Psicologia...
I Poeti...
Riflessi di luce...
Domani...
DI QUEL VOLTO...
Celeste vs Monica: L...
LA MIA FAVOLA ...
la scelta è l'illusi...
Parole oltre...
Il pellegrino...
La dolce felicità de...
Cerulo...
Non piacersi più...
IL PASSEROTTO SMARRI...
Era il tempo dei gio...
Talvolta in flashbac...
C'è in alcuni un pre...
OROLOGIO ASSASSINO...
Il vento e il merlo...
SCORRE...
Amore tossico...
Questo inverno...
CREDERE E PERDON...
Migrante....
Lettura...
Stupefacio (fuori co...
IL SOLE DI INVERNO...
L\' albero della vit...
La tennista...
Ti penti...
Sono di nuovo qui...
Qualcosa di bello...
Ruderi...
Fantasmi, contadini,...
RE DEI DEMONI ......
Bailando...
Ombre della sera (co...
LA MENA DEL VEZZA...
Ricami di luce...
Così dopo un po' si ...
Dopo un\'alba...
PICCOLO...
È successo qualcosa...
Tra guerra e pace...
ABBRACCIAMI CON ...
Ho chiesto al silenz...
Il volo della capine...
Sospesi...
Cipria (sottotono ca...
LA PECORELLA SMARRIT...
Il sogno (concorso p...
La Stanza Vuota...
Il vestito verde...
PASSATO, PRESENTE, F...
DAL DROGHIERE...
Epifania...
I TEMPI PASSATI...
Memorie...
Essenziale...
L’orto dei fantasmi...
Ricordarsi di vivere...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

LA NOTTE MIA ALLEATA

Dietro di me c'è sempre il buio, forse perché amo la notte. Vivessi in una metropoli illuminata da neon e ologrammi, buia come quella di Blade Runner, ne sarei felice.


Ti sembra strano? Ma è così, l'oscurità è sempre stata colei che accende le mie emozioni e mi fa sentire in pace, quando ho bisogno del sole però, preferisco un luogo isolato, dove non possa incontrare nessuno. Se devo godermi la natura e la luminosità del pianeta terra, preferisco un luogo dove non vi siano esseri umani, devo godermi il creato, non le persone.


La notte, il silenzio, dove non senti né ascolti nessuno, dove le luci illuminano una parte del percorso mantenendo l'altra nell'ombra. Che sia creatività, che sia relax, sesso o scrittura, la notte rimane mia alleata.


La notte sveglia i miei simili, i creativi, gli originali, le anime un po' sporche e quelle senza pace, quelle un po' dannate, persone di cui la società del giorno non riesce a capire e ne ha paura.




Share |


Racconto scritto il 17/11/2021 - 19:48
Da Ejay Ivan Lac
Letta n.90 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Bello e profondo
Siamo in tanti a condividere...

laisa azzurra 20/11/2021 - 17:53

--------------------------------------

Piace anche a me la notte.molto bello questo racconto.

Anna Cenni 18/11/2021 - 17:03

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?