Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non voglio sentire i...
Tutta la vita...
Tra Rosse Aurore ed ...
Filastrocca...
La quercia...
Vento dell'est...
Pearl River...
LA VITA...
L’alba dai Colli Eug...
Soggetto Beta I°epis...
Giorni...
Reprobi Angelus 12....
Ora che non guardo p...
Albeggia...
Svegliarsi...
La casa di Elisabeth...
RICORDI PENSIERI ...
Fido Randagio...
Abitudine...
Pensieri confusi...
GRIDA...
Cravatte...
Incredibile che rina...
Come Fa Il Vento...
Dove sei.......
LA SCARPETTA DOMENIC...
Il Tramonto...
Capo Bianco...
Incendio...
FINALMENTE SI SPOSA...
Tutto senza capire...
Illusione d'amore...
Le promesse spese...
Trovare la chiave pe...
Dio è in te,nella mi...
L'uomo può avere con...
Fabbrico nostalgie ...
Oltre i tuoi capelli...
Uomini e Donne… Sold...
Murales...
Il fieno tra i capel...
Malinconico Maggio...
Sete di libertà...
Case dalle finestre ...
GIOVANE AMORE...
HAIKU 6...
Vento d'estate...
Calde lacrime...
Confusa e felice...
LUCCIOLE...
Pianto di stelle...
....interferenza...
Granito...
Canto dell' amore ri...
Il Papavero...
haiku 10...
I GATTI DEL QUARTIER...
Reprobi Angelus 11....
In questi momenti bu...
“MADRIGALE” PER LA M...
La chiglia s'incagli...
Il palcoscenico dell...
Donna Violante...
SOGNO E PENSIERO...
Follia dell'uomo...
ACCENDI LA PASS...
Talvolta...
Ovunque ella or sia...
Petali...
lago Maggiore...
E' solo tardi...
PAREIDOLIA...
I malati diversi fra...
Un dono gradito....
DELIZIATO INCANTO...
Supermarket question...
Ovattati pensieri...
LA BUSTA PAGA...
Reprobi Angelus 10....
RONDINI...
NOZZE DI CORALLO DEL...
Cuore di farfalla...
Arruda...
Haiku 2...
La porta del cuore...
Affresco di primaver...
Raccolto di vita...
FELICITA’ NASCOSTA...
LA VIA DEI CAMPI - P...
IO NON SO...
Vuoto a perdere...
Soggetto...
VILI...
Tempesta...
HAIKU 5...
La Cinciallegra...
Il dono più prezioso...
Insieme...
LA RUSSIA HA OLTRE C...
Domanda antalgica....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



La Befana di Barbanera

Il pirata Barbanera
issava solo bandiera nera.
Navigava per tutti i mar
perché il tesoro volea trovar
Nostromi, mozzi e ciurma
al timone erano sempre in forma.
Veloce filava il brigantino
sulle onde del primo mattino.
Terra..terra qualcuno gridò,
e tutti attorno si ritrovò.
Tra palmeti e grandi massi
una grotta ci sarà sotto quei sassi.
Con fucili e sacche da riempire
giù per la spiaggia a proseguire.
Alta era la caverna in cui entrarono,
ma buio e freddo vi trovarono.
Barbanera ed i suoi pirati
senza indugio furono allertati.
Ma che cos'è quella luce in fondo?
Non sarà la fine del mondo?
O è forse il luccichio dei gioielli?
Forza andiamo miei prodi fringuelli.
Con timore e avidità caricati i moschetti
verso la meta furon tutti diretti.
Oddio! Ma questa luce è accecante,
disse Barbanera esitante.
Piano piano gli occhi aprì
e la paura subito sparì.
Non erano ori e diamanti
la luce che avean davanti.
La Befana fa solo doni grandi
anche ai pirati troppo birbanti.
Una stella avean trovato
per la gioia di un cuore rinnovato.



Share |


Racconto scritto il 13/01/2022 - 18:44
Da santa scardino
Letta n.140 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Una piacevole poesia

Alberto Berrone 14/01/2022 - 23:54

--------------------------------------

Testo molto piaciuto complimenti Santa..

Salvatore Rastelli 14/01/2022 - 08:18

--------------------------------------

Anch da parte mia, ottimo lavoro Santa!

Maria Luisa Bandiera 14/01/2022 - 08:09

--------------------------------------

Bel lavoro Santa, complimenti

Mirko D. Mastro 14/01/2022 - 05:54

--------------------------------------

Issiamo una bandiera per Santa nella quale sono cucite cinque stelline, una bandiera che sventola meritatamente.

Giuseppe Scilipoti 14/01/2022 - 00:41

--------------------------------------

Il deliziosissimo costrutto è "impreziosito" da rime implementate in maniera gagliarda, fa trascorrere al lettore mezzo minuto o poco più con scioltezza e ne garantisce lo spasso, tant'è vero che la qualità della pubblicazione esalta con la fantasia e nella cura dei dettagli, non tralasciando una decisa venatura adventure e ricordando poi che la Befana è per tutti, grandi piccini e... pirati.
(segue)

Giuseppe Scilipoti 14/01/2022 - 00:40

--------------------------------------

La Befana con l'uncinetto e Barbanera con l'uncino. Evvai!
Questa filastrocca/poesia/racconto in versi é una cannonata! Da bambino, avevo la passione per i corsari, quindi lascio immaginare all'autrice di quanto questa pubblicazione rappresenti molto per me. Il soggetto scelto è magnifico, Barbanera personalmente lo ritengo il Re dei Pirati, qui in chiave umoristica.
(segue)

Giuseppe Scilipoti 14/01/2022 - 00:38

--------------------------------------

Ma che bella Santa..e poi così scritta..che penso sia mica facile..divertente spiritosa e..leggiadra..un termine antico ma qui ci sta proprio bene. Bravissima!!

Anna Cenni 13/01/2022 - 20:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?