Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non voglio sentire i...
Tutta la vita...
Tra Rosse Aurore ed ...
Filastrocca...
La quercia...
Vento dell'est...
Pearl River...
LA VITA...
L’alba dai Colli Eug...
Soggetto Beta I°epis...
Giorni...
Reprobi Angelus 12....
Ora che non guardo p...
Albeggia...
Svegliarsi...
La casa di Elisabeth...
RICORDI PENSIERI ...
Fido Randagio...
Abitudine...
Pensieri confusi...
GRIDA...
Cravatte...
Incredibile che rina...
Come Fa Il Vento...
Dove sei.......
LA SCARPETTA DOMENIC...
Il Tramonto...
Capo Bianco...
Incendio...
FINALMENTE SI SPOSA...
Tutto senza capire...
Illusione d'amore...
Le promesse spese...
Trovare la chiave pe...
Dio è in te,nella mi...
L'uomo può avere con...
Fabbrico nostalgie ...
Oltre i tuoi capelli...
Uomini e Donne… Sold...
Murales...
Il fieno tra i capel...
Malinconico Maggio...
Sete di libertà...
Case dalle finestre ...
GIOVANE AMORE...
HAIKU 6...
Vento d'estate...
Calde lacrime...
Confusa e felice...
LUCCIOLE...
Pianto di stelle...
....interferenza...
Granito...
Canto dell' amore ri...
Il Papavero...
haiku 10...
I GATTI DEL QUARTIER...
Reprobi Angelus 11....
In questi momenti bu...
“MADRIGALE” PER LA M...
La chiglia s'incagli...
Il palcoscenico dell...
Donna Violante...
SOGNO E PENSIERO...
Follia dell'uomo...
ACCENDI LA PASS...
Talvolta...
Ovunque ella or sia...
Petali...
lago Maggiore...
E' solo tardi...
PAREIDOLIA...
I malati diversi fra...
Un dono gradito....
DELIZIATO INCANTO...
Supermarket question...
Ovattati pensieri...
LA BUSTA PAGA...
Reprobi Angelus 10....
RONDINI...
NOZZE DI CORALLO DEL...
Cuore di farfalla...
Arruda...
Haiku 2...
La porta del cuore...
Affresco di primaver...
Raccolto di vita...
FELICITA’ NASCOSTA...
LA VIA DEI CAMPI - P...
IO NON SO...
Vuoto a perdere...
Soggetto...
VILI...
Tempesta...
HAIKU 5...
La Cinciallegra...
Il dono più prezioso...
Insieme...
LA RUSSIA HA OLTRE C...
Domanda antalgica....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Un sogno per ricordare

UN SOGNO PER RICORDARE


Scende lenta una lacrima dal viso
goccia candida di dolore intrisa
cade sul tavolo, si spezza in mille.


Cade con rumore assordante
cade come fosse piombo
carica di mille tristi ricordi.


(… ed io ogni tanto di te sognavo)


Si sentiva che c’era una forza nell'aria dentro quel suono lamentoso che poteva sembrare anche lugubre ma non lo era … era come un richiamo che avevo già sentito dentro un sogno nel sogno.
Si ripeteva ogni anno nel mese di gennaio nel giorno di luna piena di udire l’ululato del lupo ed infatti la luna di Gennaio era anche chiamata la luna del lupo, per ricordare che nei tempi passati esso ululava sulle colline durante le fredde notti invernali.
Nelle nostre città fatte di cemento è ormai difficile se non impossibile sentire l’ululato del lupo ma nei sogni tutto si può realizzare senza problemi.
Ed ecco che quando la sera io di nuovo ripenso e mi aggrappo a quei ricordi ormai lontani nel tempo, questa affascinante e misteriosa creatura torna a mostrarmi alcune importanti lezioni di vita. Il lupo, per certi aspetti solitario, all'interno del suo branco trova il calore e la forza necessarie per affrontare le fatiche dell’inverno e, nel caso dell’umanità, ad affrontare gli eventi che la vita comporta.
Il lupo dedica un tempo considerevole ogni giorno ad un'attività molto importante che consiste nel giocare tra loro e insieme ai cuccioli, insegnandomi nel sogno, a trovare il tempo per lo svago e ad assaporare la gioia di vivere, rilassarsi ed essere felici del poco che abbiamo. Egli mostra come accettare la fragilità del cuore aiutandolo a comprendere che ognuno di noi ha bisogno degli altri e del loro aiuto (come il lupo nella sua comunità) e a capire che è proprio questo calore donato nell'emozione di un abbraccio che aiuta a superare mille e più ostacoli.
… ed egli mi ricordava così che era giunto il tempo di volgere l'attenzione all'esterno e di muovere le energie per accogliere altri momenti fatti di rinascita interiore.




Share |


Racconto scritto il 18/01/2022 - 07:40
Da Maria Luisa Bandiera
Letta n.166 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Un sentito grazie a Mirko ed Anna

Maria Luisa Bandiera 20/01/2022 - 14:49

--------------------------------------

Fantastico ..e poi il lupo è l animale mio preferito. Questo racconto è da incorniciare proprio bellissimo.!!!!

Anna Cenni 18/01/2022 - 19:08

--------------------------------------

Davvero molto, molto bello...e l'incipit è meraviglioso

Mirko D. Mastro 18/01/2022 - 18:36

--------------------------------------

Un sentito grazie a Tonino e Salvatore per i vostri bei commenti.
E mi ha commossa particolarmente quello di Tonino, grazie!

Maria Luisa Bandiera 18/01/2022 - 09:55

--------------------------------------

Complimenti Maria Luisa.
A volte dei sogni emergono i ricordi.
Notevole racconto.

Salvatore Rastelli 18/01/2022 - 09:33

--------------------------------------

Mai letto un racconto così ricco di infinito sentimento e saggi consigli da utilizzare ogni giorno della nostra esistenza se davvero vogliamo cambiare e lasciare un universo migliore, è da questo meraviglioso racconto che dovremo ripartite forza prendiamoci per mano e via, a tutta mancina con il cuore in mano Grazie infinite stupenda creatura dal nome di Maria Luisa dolcissime parole quasi come te Ciao Tonino eh!! GRAZIE!!!!!!!

FADDA TONINO 18/01/2022 - 08:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?