Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il gioco dei dadi, c...
A sinistra del cammi...
HAIKU 7...
Non ti ho saputa tra...
Vademecum...
Risveglio...
Le stelle...
RICORDI DI PASSI...
Che asino!...
Come aria fresca di ...
Ti amo...
La fantasia...
NON E' TANTO FACILE...
Il MIO UNIVERSO...
Per un soffio di ven...
Alba a Milano...
Nuova storia...
BOCCHINO NON PORTA P...
Tutte le forme d'art...
Dobbiamo imparare da...
Amarcord del Cavalie...
Racconto poetico… di...
Specchio...
IRA...
Disagio....
Pensiero...
Pensieri che svolazz...
Il mago delle monete...
NUVOLE BIANCHE...
IL VIAGGIO DELLA...
Il mercataro intelli...
Il mio sogno...
IL SEGRETO DI NIMUE ...
L'amore cos’è?...
La Befana di Barbane...
GALAVERNA...
Ho guardato le stell...
Ospiti...
Attimi di cielo...
La natura è come una...
Sorriso e pianto...
La nostra vita è abb...
Psicologia...
I Poeti...
Riflessi di luce...
Domani...
DI QUEL VOLTO...
Celeste vs Monica: L...
LA MIA FAVOLA ...
la scelta è l'illusi...
Parole oltre...
Il pellegrino...
La dolce felicità de...
Cerulo...
Non piacersi più...
IL PASSEROTTO SMARRI...
Era il tempo dei gio...
Talvolta in flashbac...
C'è in alcuni un pre...
OROLOGIO ASSASSINO...
Il vento e il merlo...
SCORRE...
Amore tossico...
Questo inverno...
CREDERE E PERDON...
Migrante....
Lettura...
Stupefacio (fuori co...
IL SOLE DI INVERNO...
L\' albero della vit...
La tennista...
Ti penti...
Sono di nuovo qui...
Qualcosa di bello...
Ruderi...
Fantasmi, contadini,...
RE DEI DEMONI ......
Bailando...
Ombre della sera (co...
LA MENA DEL VEZZA...
Ricami di luce...
Così dopo un po' si ...
Dopo un\'alba...
PICCOLO...
È successo qualcosa...
Tra guerra e pace...
ABBRACCIAMI CON ...
Ho chiesto al silenz...
Il volo della capine...
Sospesi...
Cipria (sottotono ca...
LA PECORELLA SMARRIT...
Il sogno (concorso p...
La Stanza Vuota...
Il vestito verde...
PASSATO, PRESENTE, F...
DAL DROGHIERE...
Epifania...
I TEMPI PASSATI...
Memorie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Ai tuoi occhi

Ai tuoi occhi la perfezione,
l'esser tuo ragion di vita...
Un figlio è luce,
parto della sofferenza
che genera una creatura vivente.
Cordone esistenziale da cui passa
l'amore infinito
che mai si spezza.


Tu madre
accompagni i primi passi,
assecondi il suo bisogno
sostenendo la fragilità nel cadere
ad ogni difficoltà.


Figlio,
pezzo di cuore che si ricompone
nell'unicità e compiutezza
individuale di un altro essere
concepito nel ventre,
miracolo della natura creativa,
respiro infuso nell'anima embrionale,
cresce in seno al gonfio petto
che nutrirà l'atteso nascituro.


Il grido di dolore
accolto nel pianto di donna
sarà gioia inesprimibile,
gioia insostituibile
che niente al mondo potrà ripagare.


Vita generata,
avrà il nome battesimale,
acqua benedetta versata in fronte
ad abbeverare lo spirito
intraprendente
che il tempo coltiverà.


Madre e figlio,
legame di sangue indissolubile,
frutto dell'albero
i cui semi crescono,
si riproducono
in un ciclo di eterna vita.




Share |


Poesia scritta il 18/12/2016 - 15:36
Da daniela dessì
Letta n.899 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Hai espresso in questa bellissima e profonda poesia...il miracolo della Vita!
Essere madre è un dono Inestimabile...essere figlio uguale! Complimenti!

margherita pisano 19/12/2016 - 10:47

--------------------------------------

Un albero genaologico che si espnade... in versi riflessivi quanto amorevoli.
Lieta giornata Daniela.
*****

Rocco Michele LETTINI 19/12/2016 - 05:27

--------------------------------------

Bella e molto profonda! Complimenti

Marianna Santini 18/12/2016 - 19:18

--------------------------------------

mi è molto piaciuta 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 18/12/2016 - 17:06

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?