Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
L\'architetto...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...
Passa il tempo...
SILENZIO...
Vuoto esistenziale...
Il “ primo amore “...
TrAsPaReNzE...
Verso la nuova luce...
Giochi tecnologici...
IL VERO AMORE CRESCE...
Lo sportello dell'in...
Voglio sentire...
BRICIOLA...
IL RUMORE DEL ...
DONNA...
I ricordi fioriscono...
CENERENTOLA LA NOTTE...
Questa gioia nuova...
Chiarezza...
Intrighi...
L'eco del passato...
Scie tra questi fogl...
LA TRISTEZZA HA I TU...
Il mare in autunno...
Notturno Toscana...
Ho rinchiuso il poet...
SE L'AMORE NON E' UN...
Sovente è al crepusc...
La lampada d'oro...
Albert Einstein....
Quante ombre......
Ti amo...
Addio...
Foglie d’autunno...
Me so montato 'a tes...
L'impalpabile...
Attimo d'amore...
L'albero della vita...
Il Milite ignoto...
PRANZO INDIMENTI...
Amore silenzioso...
Haiku...
Chiedendo alla notte...
Incontrare te, è sta...
La bellezza delle do...
Cara mamma...
L'ETERNA LOTTA DELL'...
CARPE DIEM...
Nel Sole Ho Camminat...
25 miglia nautiche...
se chiudo gli occhi...
Tamara...
L’ESTASI E IL RIFIUT...
LA MIA MENTE NEI RIC...
Per Satana (con disp...
L'intento...
UNA BELLEZZA MATURAT...
Che i ricordi non si...
La ragazza madre...
I sogni non sono mai...
Un sogno vero...
All'amore per la pot...
Taglio e ricucio...
Fuori stagione...
-Haiku- è andata via...
Poi arrivi tu...
Gocce di vita...
Armiamoci ed entriam...
Senza passato...
L’Artista...
FUORI CATALOGO...
Ottobre...
E io sorrido...
Il sogno...
L'uomo è come la lun...
tu...
Davanti a un dilemma...
La cena delle beffe...
COLORA L'AUTUNNO...
PANCHINA...
CONOSCIAMOCI MEGL...
I'm...
La morte...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Brrrr... che freddo! (filastrocca per bambini)

Nello spicchio di sereno
sotto il cielo grigio e nero
salta e gioca il forte vento
mentre danza assai contento.


Nelle strade giá deserte
solo il freddo ormai si avverte
e si vede un bianco velo
che ha posato il signor Gelo.


Tra le esili goccine
della pioggia fine fine
c'è un topino assiderato
con il naso congelato.


Corre un brivido sui viali
sulle case e i davanzali
dove vive un uccellino
con la sciarpa e il cappellino.


Nel cortile che sta sotto
quattro fiori col cappotto
hanno messo, poverini,
guanti e scarpe coi calzini.


Anche il mare infreddolito
sogna un caldo e bel vestito
sembra tremi la sua pelle
al chiarore delle stelle.


Ora è notte e tutto tace
c'è silenzio e tanta pace
sopra i tetti scende lieve
finalmente un po' di neve




Share |


Poesia scritta il 15/12/2017 - 07:32
Da Dario Menicucci
Letta n.309 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


Tu si che sai incantare quel mondo tenero dei più piccoli.

Bella dolce e molto simpatica
una filastrocca venuta fuori dalla tua innata dolcezza.

Ciao Dario caro un bacione


Maria Cimino 15/12/2017 - 22:53

--------------------------------------

bellissima
impeccabile!

laisa azzurra 15/12/2017 - 20:59

--------------------------------------

carina da 5*

enio2 orsuni 15/12/2017 - 20:58

--------------------------------------

Una filastrocca dolcissima... non solo per bambini, un sogno anche per noi adulti che tornano un po bambini nella tua magia!!!

margherita pisano 15/12/2017 - 18:27

--------------------------------------

Le tue filastrocche piaciono ai bambini e mettono allegria a noi adulti

principessa sissi 15/12/2017 - 17:56

--------------------------------------

E' stupenda...
per tornare bambini...
Grazie!

Grazia Giuliani 15/12/2017 - 14:40

--------------------------------------

stupenda veramente bella

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 15/12/2017 - 12:28

--------------------------------------

Bellissima filastrocca!! Simpatica e musicale

Marianna Santini 15/12/2017 - 12:17

--------------------------------------

ECCEZIONALE FILASTROCCA DA MUSICARE O DA GIRARE ALLE MAESTRE DELLE ELEMENTARI PER FARLA IMPARARE A MEMORIA COME AI VECCHI TEMPI...
*****

Rocco Michele LETTINI 15/12/2017 - 10:07

--------------------------------------

Ho notato che il primo voto era una sola stella e chi l'ha messo non ha commentato. Dispiace vedere che in un gruppo che ama la poesia ci siano elementi così... la filastrocca è bellissima. Bravo

sergio barontini 15/12/2017 - 09:08

--------------------------------------

Simpaticissima filastrocca con immagini eccezionali. Molto carina anche la foto

Alessandro Vieri 15/12/2017 - 08:55

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?