Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La vera gentilezza c...
Il mondo a quote più...
Fobia...
Quando ognuno fa que...
La Coccinella...
Cento anni...
HAIKU 11...
Grotte...
Non ascoltiamo quell...
Finzione (Anglicismi...
PULIZIE EXTRA...
Afflato di luna...
L\'uomo che conobbe ...
Il mio sogno...
Illusioni...
L'ITALIA DEI FURBETT...
In pensiero...
L'ora del corvo...
Balconcino...
CALA LA NOTTE...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Due universi...
Una piccola malincon...
Je...
Milos tra le braccia...
Silenzio assordante...
Scrivo di getto...
Ortensia Selvatica...
Eccomi amore......
Distratta...
Ancora sorridono i f...
PETALI...
L\'uomo che conobbe ...
Il faro...
NOTTI IN PRESTITO...
MADRE MIA DOLCISSIMA...
IL CONOSCENTE PIACIO...
LA FELICITA' VIE...
caro Mango...
ROGER...
Cieli silenziosi...
Infinita luce (conco...
Note diverse...
I SUOI OCCHI COME UN...
Destino...
Cullami o mare...
Compendio universale...
In bilico...
La mia amica Martina...
LA VIA DEL CIELO...
Tra le figlie di Net...
DOLORE...
Il dolore degli altr...
Lucente D'amore...
Donna... e...
L'egocentrica a teat...
Canto di lei...
Piccolo soldato...
L\'uomo che conobbe ...
Giaggioli...
E sei sempre lì...
QUADRO DI BOTTICELLI...
Il Timido Gheppio...
Essere se stessi..ri...
IL SOLE AL TRAMONTO...
LA TEMPESTA PERFETTA...
Cartolina...
Vestita di nero...
I misteri dell\'abba...
L'unica creatura...
Tu, Alato Amorino...
Brucia la terra...
La dolce compagnia...
Lei, ride amara dei ...
La partigiana...
Rosengarten...
Dillo un'altra volta...
Intenti d'amore...
Bianco e nero...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Silvestre...
APRI IL CUORE...
La rosa...
Il calamaio di latte...
UN FIORE RECISO...
Eppure...
Tace il silente tigl...
PASCIUTI TARLI...
Musa in prestito (a ...
Nei righi...ti ritro...
MILKY CUCCIOLO...
A Mia Madre...
Il mio destino è il ...
AL MARE IN LIGURIA...
La paura della morte...
Tra un rigo e l'altr...
Poesie di gioventù...
La colazione (prosa ...
Haiku 12...
LA TRAPPOLA RUSSA. ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Distanti

Nei tuoi abbracci ho imparato le parole
silenziose che scrivono nella solitudine
i versi delle tue poesie.
E a volte a volar basso per sopportare
meglio il peso delle mie nuvole
nei cieli delle tue malinconie.
I tuoi occhi mi hanno insegnato
a camminare con le mie suole, e le tue mani
a ritrovare sempre casa a ogni mio rientro.
Nel tuo abbraccio ci entro d’adulto, mamma
e ne esco bambino, tra le tue braccia
so di potermi fermare a tremarci dentro.



-a una donna il cui cuore mi piace attardarmi
ad ascoltare




Share |


Poesia scritta il 11/06/2019 - 00:17
Da Mirko D. Mastro
Letta n.697 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Sono i versi più belli che ho letto su questo sito dedicati alla mamma. Un saluto.

santa scardino 11/06/2019 - 21:48

--------------------------------------

Inchino veramente bella complimenti 5*

donato mineccia 11/06/2019 - 18:57

--------------------------------------

Bella complimenti!

Graziella Silvestri 11/06/2019 - 14:32

--------------------------------------

Bellissima.

Mimmi Due 11/06/2019 - 13:53

--------------------------------------

Bellissima davvero!!!!

Maria Isabel Mendez 11/06/2019 - 12:25

--------------------------------------

Siete tutti preziosi, grazie davvero. Mirella no, ti voglio bene ma Ungaretti potrebbe essere il mare cui questa goccia ambirebbe solo sfiorare

Mirko (MastroPoeta) 11/06/2019 - 11:01

--------------------------------------

MIRKO....Bravissimo questa tua bella poesia merita i versi di Giuseppe Ungaretti: LA MADRE -

E il cuore quando d’un ultimo battito
Avrà fatto cadere il muro d’ombra
Per condurmi, Madre, sino al Signore,
Come una volta mi darai la mano.

In ginocchio, decisa,
Sarai una statua davanti all’eterno,
Come già ti vedeva
Quando eri ancora in vita.

Alzerai tremante le vecchie braccia,
Come quando spirasti
Dicendo: Mio Dio, eccomi.

E solo quando m’avrà perdonato,
Ti verrà desiderio di guardarmi.

Ricorderai d’avermi atteso tanto,
E avrai negli occhi un rapido sospiro.

Sempre più bravo.


mirella narducci 11/06/2019 - 10:53

--------------------------------------

È una poesia commovente e stupenda... Che coglie le sfumature di un cuore, silenzioso ma pieno di amore...
Sei sempre più bravo
Complimenti di cuore Mirko

Grazia Giuliani 11/06/2019 - 10:12

--------------------------------------

Sempre una madre aspetta il ritorno di suo figlio sia se questi se n’è andato in un paese vicino o in uno molto lontano….
bellissima Mastro

Francesco Cau 11/06/2019 - 10:01

--------------------------------------

Una dolce dedica ad una persona che forse rappresenta il tuo nido sicuro, il tuo porto certo...
Molto profonda

PAOLA SALZANO 11/06/2019 - 09:04

--------------------------------------

Stupenda dedica.
Complimenti

Salvatore Rastelli 11/06/2019 - 08:39

--------------------------------------

Mirko
Conosco la donna meravigliosa a cui è dedicata....
Beh, mi hai emozionata
È di una bellezza senza confini, forse la più bella ed è scritta da un cuore buono, il tuo

laisa azzurra 11/06/2019 - 07:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?