Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il gioco dei dadi, c...
A sinistra del cammi...
HAIKU 7...
Non ti ho saputa tra...
Vademecum...
Risveglio...
Le stelle...
RICORDI DI PASSI...
Che asino!...
Come aria fresca di ...
Ti amo...
La fantasia...
NON E' TANTO FACILE...
Il MIO UNIVERSO...
Per un soffio di ven...
Alba a Milano...
Nuova storia...
BOCCHINO NON PORTA P...
Tutte le forme d'art...
Dobbiamo imparare da...
Amarcord del Cavalie...
Racconto poetico… di...
Specchio...
IRA...
Disagio....
Pensiero...
Pensieri che svolazz...
Il mago delle monete...
NUVOLE BIANCHE...
IL VIAGGIO DELLA...
Il mercataro intelli...
Il mio sogno...
IL SEGRETO DI NIMUE ...
L'amore cos’è?...
La Befana di Barbane...
GALAVERNA...
Ho guardato le stell...
Ospiti...
Attimi di cielo...
La natura è come una...
Sorriso e pianto...
La nostra vita è abb...
Psicologia...
I Poeti...
Riflessi di luce...
Domani...
DI QUEL VOLTO...
Celeste vs Monica: L...
LA MIA FAVOLA ...
la scelta è l'illusi...
Parole oltre...
Il pellegrino...
La dolce felicità de...
Cerulo...
Non piacersi più...
IL PASSEROTTO SMARRI...
Era il tempo dei gio...
Talvolta in flashbac...
C'è in alcuni un pre...
OROLOGIO ASSASSINO...
Il vento e il merlo...
SCORRE...
Amore tossico...
Questo inverno...
CREDERE E PERDON...
Migrante....
Lettura...
Stupefacio (fuori co...
IL SOLE DI INVERNO...
L\' albero della vit...
La tennista...
Ti penti...
Sono di nuovo qui...
Qualcosa di bello...
Ruderi...
Fantasmi, contadini,...
RE DEI DEMONI ......
Bailando...
Ombre della sera (co...
LA MENA DEL VEZZA...
Ricami di luce...
Così dopo un po' si ...
Dopo un\'alba...
PICCOLO...
È successo qualcosa...
Tra guerra e pace...
ABBRACCIAMI CON ...
Ho chiesto al silenz...
Il volo della capine...
Sospesi...
Cipria (sottotono ca...
LA PECORELLA SMARRIT...
Il sogno (concorso p...
La Stanza Vuota...
Il vestito verde...
PASSATO, PRESENTE, F...
DAL DROGHIERE...
Epifania...
I TEMPI PASSATI...
Memorie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Accade fuori...

Mentre là , fuori
si ferma il mondo,
raccogliendo di noi
i perduti respiri ,
la natura riprende
ogni spazio
ed in coro riesplode,
cammina per noi,
sui nostri mancanti passi,
rinasce con lucidi petali
e pulsa su acque
specchianti,
gorgheggia su rami fiorenti,
permeando di aurei auspici
ogni filo di vita.


E si fondono
stupefacenti colori
in questi pieni silenzi,
amorevoli vibrazioni
che lente vanno
verso il nostro mare.



(Aprile 2020)




Share |


Poesia scritta il 24/04/2020 - 19:44
Da Alessia Torres
Letta n.428 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Mi era sfuggita questa bella poesia! Molto attuale e trasmette nonostante il periodo che stiamo vivendo ...serenità.

barbara tascone 03/05/2020 - 11:58

--------------------------------------

Grazie , carissimi, per le vostre affettuose parole !
Ad ognuno di voi il mio abbraccio!

Alessia Torres 26/04/2020 - 22:21

--------------------------------------

Sembra che la atura voglia dirci che abbiamo sbagliato nei suoi confronti e raclama in futuro molta più attenzione...Con questi bellissimi versi tu ti sei fatta portatrice del desiderio.

Francesco Scolaro 26/04/2020 - 11:20

--------------------------------------

Sì Alessia, la primavera sembra non sentire la tragedia che stiamo attraversando festeggia il suo avvento indossando il suo abito da festa e cantando con l'ugola degli uccellini allegre canzoni. Stupenda descrizione!

mare blu 25/04/2020 - 21:19

--------------------------------------

Hai descritto una splendida primavera con le paure ed i crucci del momento.Una bella poesia che dona serenità.Sei molto brava Alessia ed io ti stimo molto.Ah grazie dei tuoi commenti.

Antonio Girardi 25/04/2020 - 16:30

--------------------------------------

Il mondo delle genti si ferma e silenzia e la natura si riprende tutti i suoi spazi e ne fa omaggio a questi silenzi nati all'improvviso. Piaciutissima!

Maria Luisa Bandiera 25/04/2020 - 14:26

--------------------------------------

La natura riprendendo le redini del mondo ammonisce l'uomo.
Bellissimi e appropriati i tuoi versi.

Francesco Soda 25/04/2020 - 13:38

--------------------------------------

Il mondo si ferma ma la natura continua la sua corsa riesplodendo con i colori stupefacenti della vita! molto bella!

genoveffa genè frau 25/04/2020 - 12:39

--------------------------------------

Fuori “sui nostri mancati passi”, “tra i perduti respiri” accade che “gorgheggia sui rami” tutto lo splendore di questa poesia.
Grazie per gli "stupefacenti colori" dei tuoi graditi commenti

Mirko D. Mastro(Poeta) 25/04/2020 - 11:12

--------------------------------------

Splendida poesia. Grazie per averla condivisa. Buon 25 Aprile

MARIA ANGELA CAROSIA 25/04/2020 - 10:43

--------------------------------------

Stupenda opera la tua Alessia,
Dopo questa quarantena anche la vita
rifiorira'

Salvatore Rastelli 25/04/2020 - 08:51

--------------------------------------

Un nostro passo indietro, un passo in avanti della natura splendida....ma non durerà: riprenderemo a recuperare gli spazi persi, riprenderà la nostra vita, per fortuna :magari ne nascesse un modo più rispettoso della natura stessa.
Poesia molto bella in cui esplode la bellezza della natura!

Anna Maria Foglia 25/04/2020 - 07:54

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?