Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il grappolo...
Alba antica...
Farò di te la mia ma...
D'ora in poi...
TUTTI contro TUTTI...
Pioggia dalla luna...
Pioggia....
ALBERTONE...
Campagna elettorale...
Soliliquio...
L’AMORE VERO DIO LO ...
Anche se pioveva...
Ne riparliamo domani...
Scrivere poesie...
L'odiamore...
Causa sui...
Vivo...
ER BOVE PIO di Enio ...
UNA DOMENICA INSIEME...
Il vento...
Un giorno da uomo...
Mia cugina Maria...
Incompleta...
Ricordi?...
Valigie Di Emozioni...
Io sono il fulcro di...
Mare...
Speriamo.......
Raul...
Ai posteri...
...ma le gambe ?...
Come quando piove...
AD ALDO MINIUSSI (+2...
Per la felicità?...
Confini e certezze...
A te. A me....
Cocci... d'Eternità....
Paralisi....
UN CORIANDOLO DI CAR...
LO SFRATTO...
Addio Divano...
Un solo pedone...
GLI OCCHI DEL F...
A piedi nudi...
A piedi nudi...
Un Sole stanco, un C...
AMICA PER SEMPRE...
Volare nel cielo del...
POMERIGGIO A VILLA B...
E' amore...
FINALMENTE DONNA...
VIBRANO I RICORDI...
Il cerchio della vit...
SFUMATURE...
Amici miei...
Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...
La libertà di scrive...
Stella Luminosa...
Il primo incontro...
Sarà neve...
Dille ch'è suo...
Scritture del cielo...
Bacio in Metrò...
Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Mi chiudo ancora

Mi chiudo ancora
in me stesso,
sono troppo stanco
di ripetermi le stesse parole,
comincio a pensare
che non ce la farò mai,
mi comincio a domandare
se nelle mie parole,
ci sia un pizzico di verità
o solo logica,
mi sento stanco
sempre lì in prima linea,
a farmi prendere
a schiaffi dalla vita,
mi sà che il mio sogno
non partirà mai,
o solo forse per un'illusione
che mi farà sperare,
parole veloci
in un mare di disperazione,
mi sentirei meno vuoto
nello spazio,
ma perché io
non riesco a essere felice
con niente ,
guardo questa immagine
e mi vien da pensare,
che forse la persona
persa nella nebbia sia io,
qualcuno mi porti via da qui
che non trovo la via di casa,
ma solo girare intorno a me
battendo passi già fatti.


Share |


Poesia scritta il 03/06/2015 - 22:21
Da Lorenzo pietrini
Letta n.283 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


A me piace , i cattivi momenti ci sono e ci saranno ma e' meglio farci l'abitudine

guido cavallini 04/06/2015 - 17:03

--------------------------------------

Un pensiero ricorrente e tormentoso che affligge l'anima e la mente di chi si trova in una momento di disagio, quasi etraneo e con tanta voglia di andar via.

luciano rosario capaldo 04/06/2015 - 10:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?