Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
A PROPOSITO DI BACI...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Allora capirò

Pioggia d’autunno sfiora il mio viso
alberi con braccia nude si allungano al cielo
quasi ad implorare un nuovo vestito.


Immagini con scene di vita tra parole e promesse
scorrono nella mia mente come un nastro che si avvolge velocemente.
Ieri ed oggi, in mezzo un anno lungo come un giorno,
spazzato via con la forza di un uragano.
Ripercorro il giorno e l’ora e
tutto riappare con lo stesso impeto,
l’emozione avanza ad ogni ricordo, fino a percepire
l’identica sofferenza attraverso il mio corpo.
Non è più solo un giorno di fine novembre,
ma si è trasformato nel giorno preciso,
con le tue iniziali incise, indelebili nel tempo.


Domande senza risposte, galleggiano nella mia testa:
Dove sei? Come sei? Sarai triste o vorrai urlare la tua serenità.
Forse stai passando davanti ai miei occhi,
forse mi fissi, forse mi sfiori,
ma io cieco e sordo,
sto imparando a percepirti.
Il tempo mi aiuterà ad arrivare a te,
sono ancora al primo gradino della mia nuova vita.


Verrà un altro Natale e sarai ancora più lontana da me,
combatterò la malinconia della memoria,
ti cercherò interrottamente fino al giorno in cui capirò,
che cammini costantemente al mio fianco, sempre!



Share |


Poesia scritta il 25/11/2011 - 10:41
Da gerardo leo
Letta n.1087 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


Grazie Mirella del tuo prezioso commento e delle belle parole a me dedicate, scusami se non ti ho risposto in precedenza, sono assente dal sito da un po. Seguirò anch'io le tue poesie.

ciao a presto
gerardo


gerardo leo 13/09/2012 - 15:56

--------------------------------------

Gerardo, è la prima volta che ti leggo e la seconda che invio un commento senza successo. E' magnifica la poesia spero che ora si leggano i miei complimenti. Non mi perderò neanche una delle tue poesie Ciao

Mirella Narducci 13/09/2012 - 01:26

--------------------------------------

non ho parole .. bellissima!

maria pompa 12/09/2012 - 22:55

--------------------------------------

Grazie Alice dei tuoi preziosi e puntuali commenti.

gerardo 26/11/2011 - 16:19

--------------------------------------

Dolce e innamorato, molto trasparente come poesia.Scusa se ti faccio questa parafrasi " che la forza sia con te" Ricordi il film di guerre stellari.....mi sembrava approppriato....

molto Bella


Alice 25/11/2011 - 22:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?