Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il mio sentire di do...
orizzonti...
IL mio compleanno...
Memorie...
Luci...
NATALE...
urlo muto...
L’ARENA DEL TORERO E...
Verso l'onerosa cata...
Vorrei...
Siamo creature in ca...
Sei acqua...
Un amore speciale...
Femme fatale...
La voce del silenzio...
Da Lui mi aspetto qu...
NELL'EMOZIONE... UN ...
essentia...
Nell'immensità del m...
A mio padre...
BUON NATALE...
volo libero...
Talvolta...
Mezzogiorno d'invern...
Vigilia di Natale...
E' così vicino il ci...
A Babbo Natale...
Serata in auto con u...
FRAGILE Mistero...
La solitudine di una...
Rivivo la notte in s...
Accenti d'inverno...
Il faro....
ARIA CHE MANCA...
Falsi amori...
Mare in tempesta....
pensieri dicembrini...
LUPO SOLITARIO...
nella tela del ragno...
TORNERANNO...
....CRISTIANO sul...
quella sera...
Senza luce...
La terra è pronta...
INCHIOSTRO ROSSO...
Il Santo...
Un giorno speciale...
Cànone inverso...
NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
Buon NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Allora capirò

Pioggia d’autunno sfiora il mio viso
alberi con braccia nude si allungano al cielo
quasi ad implorare un nuovo vestito.


Immagini con scene di vita tra parole e promesse
scorrono nella mia mente come un nastro che si avvolge velocemente.
Ieri ed oggi, in mezzo un anno lungo come un giorno,
spazzato via con la forza di un uragano.
Ripercorro il giorno e l’ora e
tutto riappare con lo stesso impeto,
l’emozione avanza ad ogni ricordo, fino a percepire
l’identica sofferenza attraverso il mio corpo.
Non è più solo un giorno di fine novembre,
ma si è trasformato nel giorno preciso,
con le tue iniziali incise, indelebili nel tempo.


Domande senza risposte, galleggiano nella mia testa:
Dove sei? Come sei? Sarai triste o vorrai urlare la tua serenità.
Forse stai passando davanti ai miei occhi,
forse mi fissi, forse mi sfiori,
ma io cieco e sordo,
sto imparando a percepirti.
Il tempo mi aiuterà ad arrivare a te,
sono ancora al primo gradino della mia nuova vita.


Verrà un altro Natale e sarai ancora più lontana da me,
combatterò la malinconia della memoria,
ti cercherò interrottamente fino al giorno in cui capirò,
che cammini costantemente al mio fianco, sempre!



Share |


Poesia scritta il 25/11/2011 - 10:41
Da gerardo leo
Letta n.1037 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


Grazie Mirella del tuo prezioso commento e delle belle parole a me dedicate, scusami se non ti ho risposto in precedenza, sono assente dal sito da un po. Seguirò anch'io le tue poesie.

ciao a presto
gerardo


gerardo leo 13/09/2012 - 15:56

--------------------------------------

Gerardo, è la prima volta che ti leggo e la seconda che invio un commento senza successo. E' magnifica la poesia spero che ora si leggano i miei complimenti. Non mi perderò neanche una delle tue poesie Ciao

Mirella Narducci 13/09/2012 - 01:26

--------------------------------------

non ho parole .. bellissima!

maria pompa 12/09/2012 - 22:55

--------------------------------------

Grazie Alice dei tuoi preziosi e puntuali commenti.

gerardo 26/11/2011 - 16:19

--------------------------------------

Dolce e innamorato, molto trasparente come poesia.Scusa se ti faccio questa parafrasi " che la forza sia con te" Ricordi il film di guerre stellari.....mi sembrava approppriato....

molto Bella


Alice 25/11/2011 - 22:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?