Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Nuova fine...
INQUIETUDINE...
Sorriso...
LASCIATI CULLARE...
Quei politici fetent...
I barconi della sper...
Incancellabile...
Venosa,sogno e poesi...
Siamo gli uomini del...
Per contrastare gli ...
In bilico......
Ancora di fronte al ...
PENSIERO STUPENDO...
Pagina bianca....
non esistono i poeti...
AMAMI...
Grazie o mio Signore...
Ad occhi aperti...
Partenza...
I babbaluci...
Storie da masticare...
Agguati alternativi...
Un caotico, pratico,...
LE FERITE DEL LUPO...
Sopravviviamo grazie...
La creatura...
Maschere...
Agonia...
E NON POTEVA MANCARE...
Disincanto...
UNA LUCE...
La vita ti lascia sc...
Dalla finestra...
La Società Odierna. ...
Fratello sole sorell...
HA PUPILLE DI LUNA L...
IL TRENO VA......
Volevo vedere il mon...
Fragile noi...
Innata, in modo co...
Tu mi hai raccontato...
Vieni a scoprire la ...
il sorriso...
A passeggio...
aborto...
L'addio...
Meravigliati...
Ferita...
IL NUOVO ORDINE- Sec...
Emozioni in crescend...
Sopravvivere...
Sopravvissuti...
Ti amo...
Alba di neve...
La mia vita...
L'IMMENSITA'...
Il domani...
La felicità La feli...
Edoardo e Samuel...
SANO ED ANZIANO COMP...
Sarò con te...
LETTERA APERTA...
TI HO INCONTRATA...
RESPIRO LA NOTTE...
Domani...
La partenza...
Tema...
Prospettive...
Io sono una persona ...
ILConto MALTEMPO...
BISOGNO DI ...
MIO PADRE UN POETA...
Il Padre nostro esis...
Olocausto...
L'erba della vita...
Pioggia...
CALICANTO...
AMORE PURO...
idea...
Non dobbiamo diventa...
Il giaciglio vuoto...
Nulla di più......
SU DUE RUOTE...
Falesia...
La malattia può dist...
Afflato di luna...
IN MEDIO STAT ?...
STANZE VUOTE...
Per te...
Good luck...
Corre il tempo...
Piede...
il tramonto è sceso ...
La villa...
L'amore scioglie il ...
Come se...
Sole il sogno nei mi...
A mio padre ( l'amor...
Aspetto tranquillo e...
Il cerchio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

NON POSSO AMARTI

Non c'è speranza che io possa amarti,
tante strade ci dividono,
altri amori ci allontanano,
quello che tu sei per me, ora ci ostacola...



Le notti lunghe ed insonni
sono piene del ricordo dei tuoi sguardi intensi,
della tua voce calda e suadente,
della tua mano che, innocente prende la mia ...
ed io tremo,
ed io piango te, amore mio.


Ti aspetto fremente nel mio letto,
ma tu non verrai mai perchè ami lei...
mai odrò dalla tua voce ti amo...
mai riceverò le tue carezze.



E aspetto i giorni in cui possiamo incontrarci,
tu attento ascolti le mie angosce,
le mie paure, le mie battaglie giornaliere...
e premurosa la tua voce mi consola e mi avvolge lo sguardo...



Ed io t'amo,
senza speranza t'amo,
con tutto il cuore t'amo...
e lentamente sul cuscino mi assopisco,
potendo solo sognarti.



Share |


Poesia scritta il 12/12/2011 - 19:06
Da Elvis Gaudiano
Letta n.632 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?