Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Veleno...
Colonna sonora...
UN BACIO SUL CUORE...
Scende il vento...
colori saporiti...
I RICORDI...
Alla pace...
Che fantastica stori...
Le rose di Maggio...
Il ladro di sogni...
Ad poetae apologetic...
Vivi e vola. Non pe...
Siamo donne...
LIBERO...
Alba...
L'INCREDIBILE...
GOCCIA DI PROFUMO...
PELLE ROSEA VELLUTAT...
La sequenza...
Sbuffa la terra...sb...
ROSA DI MAGGIO...
Purgatorio...
Le nuvole...
Reinvigorated fragra...
OGGI VORREI......
Nascerà...
Un'auto ad un appunt...
Un vento gelido,fred...
Se vuoi...
Un pallone e una fot...
BLU COBALTO...
IL NOSTRO EDEN...
L'uomo della porta a...
LUCERTOLA...
Empio...
La sottile linea ros...
Abissarsi...
Inoltrarsi....
IL VUOTO DI GLORIA...
Mammina...
ZOE...
Anelito...
il libro dei ricordi...
Vado a zonzo...
Nel silenzio esplode...
Un pò di Lei...
Parallelo...
Ti amo...
Anche le cose buone ...
La bella sposa....
Another day...
Ultime volontà...
Il cuore e l' amore...
LE PORTE DELLA NO...
V O R R E I...
Prefissi illusori...
Appena sveglia...
VIVO IN TE...
CULLAMI MARE...
Svegliarsi...
TI GUARDO...
A un figlio...
Calda accoglienza...
PENSIERI COLORATI...
LACRIME SECCHE...
Una notte in paradis...
Maggio, dove sei?...
MAGGIO...acrostico...
I've faced the monst...
Continuità...
The blood of childre...
L'uomo della porta a...
Per me l’amore...
Se un giorno......
QUEL GRANAIO DI EMOZ...
Dal Micro al Macro C...
LA MUSA DEL CARAVAGG...
OFFICINA RICAMBI...
DI SOLFEGGIO IL FEST...
la danzatrice...
Erotica Monogamia...
I vecchi...
Caducità...
Fragile...
Sapori...
TI VERRO' A CERCARE...
IL MATRIMONIO PIU' B...
IL GUFO...
mi lasci qui...
Un filo di follia...
Quegli alberi...
Rondini....
L'Anticamera...
Poesia....
Gioia nella Valle......
La Pasqua...
SERA...
Alla fine impari a v...
Ombre nello scantina...
Il reparto di psichi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

NON POSSO AMARTI

Non c'è speranza che io possa amarti,
tante strade ci dividono,
altri amori ci allontanano,
quello che tu sei per me, ora ci ostacola...



Le notti lunghe ed insonni
sono piene del ricordo dei tuoi sguardi intensi,
della tua voce calda e suadente,
della tua mano che, innocente prende la mia ...
ed io tremo,
ed io piango te, amore mio.


Ti aspetto fremente nel mio letto,
ma tu non verrai mai perchè ami lei...
mai odrò dalla tua voce ti amo...
mai riceverò le tue carezze.



E aspetto i giorni in cui possiamo incontrarci,
tu attento ascolti le mie angosce,
le mie paure, le mie battaglie giornaliere...
e premurosa la tua voce mi consola e mi avvolge lo sguardo...



Ed io t'amo,
senza speranza t'amo,
con tutto il cuore t'amo...
e lentamente sul cuscino mi assopisco,
potendo solo sognarti.



Share |


Poesia scritta il 12/12/2011 - 19:06
Da Elvis Gaudiano
Letta n.576 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?