Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

DISPERATA NOSTALGIA....
La Mia Donna...
Solo parole...
LA FANTASIA DEL MOND...
L'amore ha delle abi...
Vieni amore che ci g...
è INUTILE che mi dom...
Genova...
Ai miei figli...
come potrei... (cit....
Monumento d'inchiost...
il vuoto...
Un sabato di primave...
SCELTA’...
Si può amare per un ...
Emergere...
Visioni notturne di ...
Ciao, Sono Io...
Un sabato fantozzian...
Ci crederò sempre...
Alle porte del cielo...
Nulla è cambiato...
Non vivere valori fa...
(Ciao al sito) - App...
il giorno della memo...
La forza della pregh...
MARITAGGIO CONTINUO...
Era in primavera la ...
In sogno con l'harle...
...Passione......
Il fiume...
Non è detto che una ...
PENSIERO...
Per non dimenticare ...
Cosa possiamo?...
La sconfitta del dia...
Voglia...
Una sera al borgo...
TRA REALTÀ E ILLUSIO...
IO.....
Shoah...
Inverno sull'Uomo...
Flebile Sera...
Gelo nel cuore!...
DISPERATA LETTERA...
Amami...
Il batacchio...
L'amore che non c'è ...
attesa...
Prigioniera...
L'armonia L'armon...
Grazie al passato...
Ossimori di luci in ...
Le mie stelle...
Quella foglia caduta...
DATEMI UN'ALBA...
Poesia stanca...
Morte di un poeta...
La donna è come un ...
mai dimenticherò...
Quando si fa del ben...
STO VOLANDO...
(L'alba dopo la mort...
Lasciarti alle spall...
L'unica critica seri...
Romeo e Giulietta......
Il miracolo del pane...
Mi chiamo Anna Frank...
Mamma....
L'ULTIMA VISIONE AD ...
Madre...
Secondo big bang...
Sono Francesco...
Cenni di Primavera!...
Il mio cuore è un ca...
non ho più SOGNI nel...
Intervallo...
AUSCHWITZ un giorno ...
Di' qualcosa....
Barbari...
Ritratto di... Vera!...
RIFLETTENDO......
Ricordi...
LA MIA CHIESA...
Meravigliosa gioia...
Una nota stonata....
Anche i bastardi han...
Ascoltando la musica...
Vita...
Spifferri di vento...
Chi sei tu?...
La Storia...
Eros e Caronte...
per non dimenticare...
A mia madre...
Vorrei parlarti d'am...
Poesia è quando nel...
Preda....ribelle...
CURVE...
Campo Trentasei...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

NON POSSO AMARTI

Non c'è speranza che io possa amarti,
tante strade ci dividono,
altri amori ci allontanano,
quello che tu sei per me, ora ci ostacola...



Le notti lunghe ed insonni
sono piene del ricordo dei tuoi sguardi intensi,
della tua voce calda e suadente,
della tua mano che, innocente prende la mia ...
ed io tremo,
ed io piango te, amore mio.


Ti aspetto fremente nel mio letto,
ma tu non verrai mai perchè ami lei...
mai odrò dalla tua voce ti amo...
mai riceverò le tue carezze.



E aspetto i giorni in cui possiamo incontrarci,
tu attento ascolti le mie angosce,
le mie paure, le mie battaglie giornaliere...
e premurosa la tua voce mi consola e mi avvolge lo sguardo...



Ed io t'amo,
senza speranza t'amo,
con tutto il cuore t'amo...
e lentamente sul cuscino mi assopisco,
potendo solo sognarti.


Vota la poesia:
(Massimo un voto per utente)

Share |


Poesia scritta il 12/12/2011 - 19:06
Da Elvis Gaudiano
Letta n.378 volte.
Voto: Eccellente su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?